Richieste di informazioni "one shot" su artisti poco noti, quotazioni e altro. II - Pagina 3
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao a tutti!

    Volevo mostrarvi una serigrafia di Walter Fusi, ho letto che parlavate di lui in passato in questa sezione - così ho pensato di proporvela.

    E' molto grande e firmata dall'autore, lui è stato un grande artista ma io mi occupo di fotografia e preferisco altre correnti. Volevo quindi da voi un parere/valutazione, o magari un'offerta se qualcuno fosse interessato nel caso ad acquistarlo.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Richieste di informazioni "one shot" su artisti poco noti, quotazioni e altro. II-img_2901.jpg   Richieste di informazioni "one shot" su artisti poco noti, quotazioni e altro. II-img_2900.jpg   Richieste di informazioni "one shot" su artisti poco noti, quotazioni e altro. II-img_2899.jpg  

  2. #22
    L'avatar di andiuorol
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,294
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    286 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mbiccheri Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti!

    Volevo mostrarvi una serigrafia di Walter Fusi, ho letto che parlavate di lui in passato in questa sezione - così ho pensato di proporvela.

    E' molto grande e firmata dall'autore, lui è stato un grande artista ma io mi occupo di fotografia e preferisco altre correnti. Volevo quindi da voi un parere/valutazione, o magari un'offerta se qualcuno fosse interessato nel caso ad acquistarlo.
    Ciao e benvenuto! direi che il valore della serigrafia di Fusi è di poche centinaia di euro. Conviene tenersela e godersela

  3. #23

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,525
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    159 Post(s)
    Potenza rep
    22467978
    Io ti dico che ne ho una identica, proveniva dalla Galleria La Piramide di Firenze. Chi volesse comprarla da me, se la cava con sole 100 euro oltre spedizione...

  4. #24

    Data Registrazione
    Dec 2012
    Messaggi
    1,525
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    159 Post(s)
    Potenza rep
    22467978
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Beh, perlomeno è un buon lavoro... mentre la seconda foto postata... si ricollega alle precedenti...
    Il dipinto con la barca è l'agghiacciante Siloski di Livorno, un triste epigono di Renato Natali...

  5. #25

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da niccoeve Visualizza Messaggio
    Il dipinto con la barca è l'agghiacciante Siloski di Livorno, un triste epigono di Renato Natali...


    ciao..
    ho ripostato la firma del quadro in questione..
    quindi l artista è domenico seloski di livorno che riprende il genere? di renato natali?
    un idea del suo valore?

    grazie.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Richieste di informazioni "one shot" su artisti poco noti, quotazioni e altro. II-2016-03-18-15.38.21.jpg  

  6. #26

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buonasera a tutti, sono nuovo nel forum, e da un paio di anni mi sto appassionando al mondo dell'arte e quindi al collezionismo. Le mie finanze, per la mia giovane età sono abbastanza limitate, ma cerco di acquistare tele che mi piacciono girovagando per i vari mercatini. Tra i miei acquisti ho "trovato" due quadri olio su tela di 70X100 l'uno di Alessandra Peloso; su internet ci sono delle buone recensioni su di lei, ha fatto un po di mostre, partecipando anche alla Biennale di Venezia nel 2011. Sapete qualcosa circa la valutazione dell'artista? Non ho trovato nulla riguardo aste passate ecc... Grazie a chiunque mi risponderà.

  7. #27

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,090
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    2640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da kosta991 Visualizza Messaggio
    Buonasera a tutti, sono nuovo nel forum, e da un paio di anni mi sto appassionando al mondo dell'arte e quindi al collezionismo. Le mie finanze, per la mia giovane età sono abbastanza limitate, ma cerco di acquistare tele che mi piacciono girovagando per i vari mercatini. Tra i miei acquisti ho "trovato" due quadri olio su tela di 70X100 l'uno di Alessandra Peloso; su internet ci sono delle buone recensioni su di lei, ha fatto un po di mostre, partecipando anche alla Biennale di Venezia nel 2011. Sapete qualcosa circa la valutazione dell'artista? Non ho trovato nulla riguardo aste passate ecc... Grazie a chiunque mi risponderà.
    Se sei alle prime armi, ravvediti. Se sei uno sponsor dell'artista in questione, lascia perdere.
    Il fatto che sia stata invitata ad una delle peggiori biennali di sempre, non è esattamente un gran titolo. Per quella biennale il padiglione Italia fu affidato a Sgarbi. Questi, un po' per fare il figo-provocatore e anche per non saper che pesci pigliare (l'arte contemporanea, diciamo così, non è il suo forte), si è disimpegnato con il colpo di genio di affidare il compito di proporre un artista ciascuno a 200 "personaggi" del tutto estranei al mondo dell'Arte. Logicamente ognuno di questi totali inesperti ha indicato chi gli era più simpatico o vicino: certamente qualche bravo artista ma anche tanti cani, gatti e galline. Insomma un'accozzaglia indecorosa.

    Il curatore del Padiglione Italia, Vittorio Sgarbi, incaricato dal Ministero, ha elaborato un progetto concepito con un criterio originale: gli oltre 200 artisti in esposizione sono stati indicati da scrittori, poeti, registi, uomini di pensiero chiamati a far parte di un Comitato tecnico scientifico, presieduto da Emmanuele F.M. Emanuele. Gli Intellettuali, individuati tra le personalità di riconosciuto prestigio internazionale, volutamente non-critici d’arte, hanno espresso la loro preferenza motivandone la scelta, con risultati sorprendenti.

    Risultati sorprendenti sì: nessuno mai aveva fatto peggio.

  8. #28

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    8
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    No, non sono uno sponsor. Volevo solo avere un parere più autorevole riguardo l'artista, lei ne sa qualcosa a riguardo? Anche per farmene un'idea, conscio che avrò molto da imparare, ma se c'è la volontà, nulla é impossibile. Di Sgarbi apprezzo le ilarità, buono per farsi 5 minuti di risate nei "salotti" televisivi che è solito frequentare. Ma non ne condivido le opinioni politiche.

    P.S. Non c'è mai limite al peggio, di solito si raschia il fondo.

  9. #29
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27,627
    Mentioned
    149 Post(s)
    Quoted
    5669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Il fatto che sia stata invitata ad una delle peggiori biennali di sempre, non è esattamente un gran titolo. Per quella biennale il padiglione Italia fu affidato a Sgarbi. Questi, un po' per fare il figo-provocatore e anche per non saper che pesci pigliare (l'arte contemporanea, diciamo così, non è il suo forte), si è disimpegnato con il colpo di genio di affidare il compito di proporre un artista ciascuno a 200 "personaggi" del tutto estranei al mondo dell'Arte. Logicamente ognuno di questi totali inesperti ha indicato chi gli era più simpatico o vicino: certamente qualche bravo artista ma anche tanti cani, gatti e galline. Insomma un'accozzaglia indecorosa.

    Il curatore del Padiglione Italia, Vittorio Sgarbi, incaricato dal Ministero, ha elaborato un progetto concepito con un criterio originale: gli oltre 200 artisti in esposizione sono stati indicati da scrittori, poeti, registi, uomini di pensiero chiamati a far parte di un Comitato tecnico scientifico, presieduto da Emmanuele F.M. Emanuele. Gli Intellettuali, individuati tra le personalità di riconosciuto prestigio internazionale, volutamente non-critici d’arte, hanno espresso la loro preferenza motivandone la scelta, con risultati sorprendenti.

    Risultati sorprendenti sì: nessuno mai aveva fatto peggio.
    Confermo.
    E per assurdo io ero proprio fra quelli lì
    Senza alcuna ironia, ragazzi miei (per una volta non sono ironico)
    Non chiedetemi come e perchè mi invitò, sono un uomo di pensiero come la bottegaia che mi vende il pane,
    eppure io c'ero.

    E con questo, divertimento a parte, confermo che fu stata un'accozzaglia indecorosa.
    Almeno mi posso "vantare" di averci contribuito.....

    Vabbè,
    menomale che nel FOL qualche volta riesco a rifarmi un pò

    Buona serata FOL

  10. #30

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,090
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    2640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da kosta991 Visualizza Messaggio
    No, non sono uno sponsor. Volevo solo avere un parere più autorevole riguardo l'artista, lei ne sa qualcosa a riguardo? Anche per farmene un'idea, conscio che avrò molto da imparare, ma se c'è la volontà, nulla é impossibile. Di Sgarbi apprezzo le ilarità, buono per farsi 5 minuti di risate nei "salotti" televisivi che è solito frequentare. Ma non ne condivido le opinioni politiche.

    P.S. Non c'è mai limite al peggio, di solito si raschia il fondo.
    Mai sentita nominare. Ho guardato le opere nel suo sito (quelle che evidentemente dovrebbero essere le più riuscite). Un rifacimento vuoto e inutile di una pittura ottocentesca. Non si può commentare: dipingere queste cose oggi, senza alcuno slancio, senza freschezza, senza personalità, mi sembra deprimente.

Accedi