Risveglio Culturale II - Pagina 145
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1441
    L'avatar di Adriano.Meis
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    2,460
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    642 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Ps, questa frase non c'entra ma è bellissima.


    Ricevono regali e rose rosse
    Per il loro compleanno
    dicono sempre di si.

    Non hanno mai problemi e son convinte
    Che la vita è tutta li.
    ...anche per me bellissima !

  2. #1442
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,634
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Segue dai messaggi precedenti, sperando di essere all'altezza, ringraziando e salutando @Heimat e @Adriano.Meis.
    Ciao!!

  3. #1443
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,634
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Camminava nervosamente avanti e indietro guardando con ansia crescente la porta costantemente chiusa.
    Prima e dopo ogni giravolta borbottava frasi incomprensibili da cui saltuariamente si distingueva solo: " ...bene, ... andrà tutto bene.. "

    "Per lei è la prima volta..."
    Chiese l'uomo seduto vicino alla porta.
    "La capisco anche per me è stata così..." proseguì.
    Si fermò osservandolo.
    "Si sieda, abbiamo fatto tutto quello che potevamo.
    Dobbiamo solo aspettare, la dentro c'è gente esperta, tutti professionisti.
    Sanno quello che devono fare."
    "Si forse a ragione..." rispose sedendosi.

  4. #1444
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,634
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    In quel momento la porta si aprì.
    "L'esito dell'autentica è pronta..."

    Io non ti conosco
    io non so chi sei
    so' che hai cancellato
    con un gesto i sogni miei...


  5. #1445
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,634
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    "Voglio fare quello che diceva Valéry: dare una sensazione, ma non la noia di comunicarla."
    Francis Bacon.
    Sotto Autoritratto. 1969.

    Bacon dipinge la testa cancellando il volto, e il suo intervento manuale spinge i tratti così lavorati verso «l'animalità».
    Non dipinge però un'analogia, ma una figura moltiplicata dove uomo e animale si moltiplicano l'uno nell'altro.
    L'esito, la figura, è una violenza perpetrata dall'artista sui dati della rappresentazione per entrare nel corpo stesso del visibile.

    Risveglio Culturale II-francis_bacon_010_autoritratto.jpg

  6. #1446
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    3,634
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    800 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    È stato l'ultimo esponente di una categoria speciale di pittori che trova il proprio capostipite in Cézanne, quella che ingaggia col mezzo espressivo un corpo a corpo interminabile alla ricerca della «verità in pittura» ‑ come lo stesso Cézanne aveva scritto nel 1905 in una lettera a Emile Bernard.

    La portata "catastrofica" di questa svolta è tale che successivamente molti artisti hanno preferito assumere la pittura come una nuova forma di ready‑made, inserimento nell'opera di un concetto oggetto di "stile" già definito e in un certo senso consumato nella sua identità, si pensi ad esempio alla pop art.

    Gilles Deleuze.
    Francis Bacon. Logica della sensazione.

    Risveglio Culturale II-9788886570022.jpg

Accedi