Paul Jenkins - parte 2 - Pagina 128
Luna nuova stella del firmamento cripto: cosa c’è dietro il +70% questa settimana del token legato alla blockchain Terra
C?è una nuova stella nel panorama cripto e si chiama Luna. In una settimana senza sprint per il bitcoin complici anche le tensioni sui mercati legate alla variante Omicron, ad …
Occupazione Usa: a novembre solo 210.000 nuovi posti, problema vero è carenza personale ‘attivo’. Alcune aziende disperate: e i salari aumentano
Il problema della scarsità dell'offerta di lavoro, negli Stati Uniti, continua a persistere, e i dati di novembre lo confermano. Nel mese, l'economia americana ha creato appena 210.000 nuovi posti …
Digital advertising, la sottovalutazione del ?giusto contesto?
Le aziende misurano i risultati delle ADV attraverso KPI prefissati, che spesso però non valutano il contesto di pubblicazione, decisivo per molti utenti.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1271
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,974
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    870 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da dvdnavas Visualizza Messaggio
    20.000 usd non male per una carta anni 80....
    Ciao caro, i prezzi saliranno per tutta la produzione e penso che saliranno indistintamente e anche tanto.
    Un amico abbastanza introdotto mi dice che una importante famiglia di collezionisti USA, ma con visione world Wide, ha iniziato a raccattare tutto quello che trova e gli interessa, il tutto con il placet di Suzanne. Molti mercanti stanno già proponendo, e vendendo, a loro.
    Se la notizia è veritiera, e non ho motivi x non crederci, vedremo che la crescita dei prezzi sarà sempre più accentuata.
    Vedremo...

  2. #1272
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    4,345
    Mentioned
    113 Post(s)
    Quoted
    2090 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Ciao caro, i prezzi saliranno per tutta la produzione e penso che saliranno indistintamente e anche tanto.
    Un amico abbastanza introdotto mi dice che una importante famiglia di collezionisti USA, ma con visione world Wide, ha iniziato a raccattare tutto quello che trova e gli interessa, il tutto con il placet di Suzanne. Molti mercanti stanno già proponendo, e vendendo, a loro.
    Se la notizia è veritiera, e non ho motivi x non crederci, vedremo che la crescita dei prezzi sarà sempre più accentuata.
    Vedremo...
    Sarà, intanto ad Art Basel non c'era neanche un Jenkins, mentre a Milano un po' ce n'erano, quindi neanche da dire che stanno rastrellando tutto, piuttosto mi viene da ipotizzare che sia un fenomeno tutto nostrano.
    Sempre molto diffidente rispetto a queste presunte operazioni imminenti che me l'ha detto l'amico dell'amico di mia cognata che ha la figlia che fa la gallerista in America...

  3. #1273
    L'avatar di Cris70
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,974
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    870 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da blackcity Visualizza Messaggio
    Sarà, intanto ad Art Basel non c'era neanche un Jenkins, mentre a Milano un po' ce n'erano, quindi neanche da dire che stanno rastrellando tutto, piuttosto mi viene da ipotizzare che sia un fenomeno tutto nostrano.
    Sempre molto diffidente rispetto a queste presunte operazioni imminenti che me l'ha detto l'amico dell'amico di mia cognata che ha la figlia che fa la gallerista in America...
    Di dirò che prima di scrivere quanto sopra ci ho pensato per giorni ed oggi mi ero deciso, solo e unicamente per dare (si spera) utili informazioni alla comunità di questo forum; sapevo già quale sarebbe stato proprio il tuo commento. Sei abbastanza, troppo, prevedibile ed anche un minimo ripetitivo.
    Avevi già scritto che a Basilea non ne hai visti, il motivo te l'ho spiegato sopra.
    Avevi anche scritto che è un fenomeno italiano, senza peraltro conoscere il mercato dell'artista. Segue grafico; tranquillo non è un trattato di fisica quantistica, ma una semplice figura che qualcuno ha già colorato per te.

    Paul Jenkins - parte 2-screenshot_20211001-103452.jpg

    Comunque sia sono contento di queste tue convinzioni e te lascio volentieri. Come disse qualcuno a qualcun'altro: vai tranquillo, l'erba è di colore blu!

    Tornando all'opera di cui scrivevo con dvd, ti informo, peraltro, che non è stata comprata in Italia e il grafico che segue, anche a provarci, non riuscirebbero neanche tutti i mercanti italiani a tenerlo costantemente su in crescita per più di 20 anni.
    Sai com'è scriviamo su un forum di "investimenti in arte".

    Paul Jenkins - parte 2-screenshot_20211001-095038__01.jpg

    Paul Jenkins - parte 2-screenshot_20211001-110128__01.jpg

    Posto che con i grafici sopra abbiamo qualche dato certo e incontrovertibile alla questione Jenkins, io li ho comprati quando tu ancora lottavi con l'acne giovanile, semplice supposizione ammesso tu abbia mai avuto questo problema, e per quanto mi riguarda su Jenkins è sempre stata una grande passione che vivo serenamente da anni, guardando le sue opere appese al muro di casa e non di una fiera.

    Sul discorso della cugina dello zio, abbi almeno la compiacenza, e l'intelligenza, di inquadrare a chi scrivi quando scrivi. Lo sai che a volte si impara anche a stare zitti? male che vada si fa più bella figura.

    Chiudo invitandoti ad andare a leggere il primo post di questa discussione. Era sempre mio con il grafico del 2015.
    A volte la teoria del "vado, vedo e so tutto" si ferma davanti alla pratica del "vado, vedo, compro e monitoro'



    PS. Aggiungo in modifica: black xfavore ignorami! come io ho fatto con te in questi anni. Siamo totalmente incompatibili e ce lo siamo anche ripromesso in MP; o meglio io lo scrissi a te. Ti ripeto che non mi piace la gente che si imbuca a bere champagnini e non voglio averci nulla a che fare. Grazie.
    Ultima modifica di Cris70; 01-10-21 alle 10:08

  4. #1274
    L'avatar di blackcity
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    4,345
    Mentioned
    113 Post(s)
    Quoted
    2090 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Come ho già scritto altrove, mi sono stancato degli interventi da tifoseria ultras per artisti che hai/avete in collezione, io sarò sicuramente ripetitivo ma anche tu non scherzi, e oltre ad annoiare ti permetti di insultarmi e punti alla diffamazione con la storia degli champagnini, ma ti dico subito che non mi voglio abbassare al tuo livello, anche se a sto punto un paio di considerazioni sul tuo operato come forumista voglio farle.

    Ogni volta che c'è un tuo artista che sparisce dalle fiere è perchè lo stanno rastrellando.
    Ogni volta che c'è una mostra al Pompidou: salirà di prezzo, esce anche il catalogo ragionato? Salirà ancora di più.
    Sta succedendo con chi hai indicato tu nel recente passato, forti delle due condizioni di cui sopra? NO, anzi...
    Alcuni li hai persino abbandonati per tua stessa ammissione perchè le quotazioni si sono dimezzate.

    Hai un po' stancato con le tue supercazzole autoreferenziali, i tuoi interventi sono sempre del tenore che ho appena descritto, qualcuno magari si fiderà delle tue parolone e si farà condizionare, altri avranno i tuoi stessi artisti in collezione e ti daranno ragione.

    In ogni caso io non ti dico di stare zitto (come consigli tu a me con il solito atteggiamento da cafone prevaricatore che ti contraddistingue) ma ti dico: buona continuazione, io continuerò ad andare in giro e a raccontare in maniera molto empirica ciò che vedo e ciò che metto insieme parlando con chi incontro sulla mia strada, leggendo e studiando, tu già forte delle tue convinzioni e dei tuoi acquisti continua pure con grafici e previsioni sulla carta che puntualmente non si avverano o si avverano per metà, sai com'è, per la legge dei grandi numeri...

  5. #1275
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    1023 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    tolto il fatto che quei grafici servono a poco in ambito decisionale, che ci sia interesse su Jenkins e che i prezzi si stiano adeguando lo si sa da almeno 4-5 anni...se un forumista riferisce una notizia che non e' sulle riviste ma e' referenziale, c'e' solo da prenderne atto e ringraziarlo soprattutto se e' @Cris70 che è direi essere certamente fonte autorevole e non uno sparabolle di sapone ... meno simpatico e' invece l'atteggiamento poco costruttivo che si legge, qual'è il contributo?

    ultime due parole e poi chiudo ... @blackcity i tuoi reportage saranno anche a volte simpatici o una curiosita' gradita sapere se A o B fossero in fiera o al vernissage ma la maggior parte delle volte sono troppo ironici peraltro solitamente volti a punzecchiare o sbeffeggiare qualche artista il che non e' ne' simpatico ne' corretto ne' nei confronti dell'artista ne di chi gli gira intorno, collezionisti compresi ... infine un invito, non ti interessa comprare arte e va benissimo, figurarsi se fosse un problema, pero' consiera che chi come me, cris e tanti altri qui nel forum o fuori che comprano arte (ma anche che non comprano e sono appassionati), sono oltremodo stanchi di sentire ironie o punzecchiature anche su artisti che non seguiamo ...e' molto fastidioso, scoccia ... ti assicuro che parlando dal vivo con galleristi, amici, appassionati, questo modo di commentare non si e' mai sentito neanche per scherzo perche' chi segue l'arte ha sempre rispetto per qualsiasi artista anche se non lo si apprezza

    visto che hai la fortuna di avere tempo libero di girare spesso tra fiere, gallerie, eventi ti inviterei, se ti puo' far piacere, magari fare dei reportage fotografici da condividere sul forum che ti assicuro che sarebbero molto piu graditi della battutina, dell'ironia o della frecciatina a questo od a quell'altro artista ... sarebbero contributo molto apprezzato, non ho dubbi

  6. #1276
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,566
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    1101 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Anche io apprezzo le info che possono dare gli utenti che frequentano "da dentro" il mondo dell'arte, tra cui da sempre rientra Cris, che saluto

    chiaro che:
    - occorre fare la tara a tutto (come spesso nella vita...anche solo ad es. quando si deve scegliere un chirurgo che ti deve operare...) semplicemente perchè anche in buona fede le info a volte vengono fatte girare da persone credibili ed autorevoli riportando notizie che magari sono diffuse ad arte da operatori di mercato per creare il trend...
    - le notizie spesso sono vere ma non sempre sortiscono l'effetto atteso: non c'è semplice ed automatico rapporto causa-effetto. altrimenti collezionare sarebbe banale, basterebbe mettere in piedi un algoritmo con 3/4 variabili ed il gioco sarebbe fatto..
    - anche se gli effetti arrivano non se ne possono comunque prevedere i tempi e l'intensità (che è decisiva) che comunque - a lungo termine per avere effetti duraturi - sono determinati in buona parte dalla reazione dei collezionisti lato domanda dopo gli stimoli inziali dei players di mercato
    - ecc...

    poi è evidente che ciascuno tende a dare info sugli artisti che ama/possiede/segue per 2 intuitivi motivi:
    1) li segue e li studia sia dal punto di vista artistico che di mercato e quindi più facilmente detiene conoscenza ed informazioni in merito a quelli;
    2) spera abbiano buoni riscontri perchè è nell'indole naturale del collezionista...il collezionista compra le opere e lo fa tendenzialmente per tenerle in collezione e quindi è naturale che segua e tifi per i suoi beniamini...non solo per la parte economica, visto che raramente vuole vendere, ma anche per soddisfazione collezionistica, vedendo crescere opere che magari ora non potrebbe più acquistare
    quindi il collezionista compra e compra per tenere, altrimenti non rientra nella definizione di collezionista...(lo dico riallacciandomi a un discorso letto in altro tread dove si è fatta una articolata analisi sul tema...)


    Al termine del mio pistolotto per provare a dare un contributo per interpretare i comportamenti lato domanda e come commento ai 2 pezzi in asta riportati nei precedenti interventi ripropongo sotto una vecchia analisi per non dover riscrivere, ne avevo scritta un'altra che ricordavo migliore ma non la ritrovo...il discorso si può estendere tranquillamente agli anni 80 e vale sia per le tele che per le carte: la base dell'analisi è che secondo me il collezionista a mio avviso sarà sempre più "estetico" e meno "cerebrale"...
    soprattutto per Artisti come Jenkins il desiderio di molti acquirenti secondo me è possedere un'opera di un'artista importante ma che abbia anche un fore potenziale di fruizione e predisponga alla serenità e alla meditazione; non mi stupirei di trovarne appeso qualcuno nello studio americano di qualche guru new age che fa i soldi con meditazione e cromoterapia... (può sembrare una provocazione ma non parlo a vanvera..ho visto già un paio di pubblicità di corsi di meditazione con il testo supportato da immagini di opere di Jenkins...)

    il mercato e chi compra arte è sempre più variegato...non tutti acquistano un'opera dopo aver letto 100 monografie dedicate all'artista... statisticamente conteranno sempre più mercato, status symbol ed estetica e sempre meno studio matto e disperatissimo ed approfondimento...sarà triste ma secondo me occorre prenderne atto

    PS per Black: apprezzo tanti tuoi interventi, altri un po' polemici meno...conosci molto bene il mercato e le sue pieghe e sai benissimo che quando si mettono in vetrina i pezzi (e Art Basel dopo un anno e mezzo di pandemia è sicuramente una vetrina dove si vuole prima di tutto VENDERE) è perchè si vuole vendere, mentre magari per altri artisti si è nella fase in cui i mercanti stanno comprando...non esserci in certi contesti può avere lettura duplice: non esisti versus sei imprtante e costi ancora poco e quindi stanno comprando e non vendendo. un saluto!!


    Citazione Originariamente Scritto da Marione_ Visualizza Messaggio
    Freeman’s Auction | Fine Art, Antiques & Jewelry

    ho dato occhiata ai risultati e mi pare che rientrino in una tendenza generale che vede:
    1) le opere belle spuntano prezzi molto maggiori (2/3 volte) di quelle mediocri, a parità di dimensioni e datazione (per chi seguiva "Quelli della notte": Catalano docet...)
    2) le opere anni '50 sono storiche ma quelle anni '60 veramente belle (in questa asta invero non presenti) non spuntano prezzi di molto inferiori,anzi
    3) le opere "piene" e colorate piacciono di più, e questo vale anche per le opere anni '70 ....

    lo penso da sempre, sulla base dei miei gusti personali, ma mi pare che il trend sia chiaro: meglio un'opera anni '60 (o anche prima metà anni '70) bella che una anni '50 normale

    il collezionista a mio avviso sarà sempre più "estetico" e meno "cerebrale"... vale per tanti Artisti... cambiando completamente genere basta pensare es. ai "cachets" di Arman: 20 anni fa erano considerate piccole gemme germinali, concettualmente imperdibili (ricordo un addetto ai lavori che ne aveva una in collezione e ne parlava come di un'opera che nel futuro sarebbe costata chissà che cifra...); oggi, considerate anche le piccole dimensioni, ce ne vogliono almeno 20/30 per comprare una bella accumulazione di biciclette e pennelli anni 80...che il collezionista "purista" potrebbe considerare tarda e ruffiana...

    non sempre le opere dei primi anni, seppur inizio di tutto, rappresentano il culmine della ricerca di un artista
    Ultima modifica di Marione_; 01-10-21 alle 11:47

  7. #1277
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,559
    Mentioned
    60 Post(s)
    Quoted
    1101 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    @Marione_ bell’intervento pacato, ma che può suggerire anche spunti di lettura diversi!

  8. #1278
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9,623
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    1935 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Grazie cris, non scrivo più molto ma volevo dirti che chi compra jenkins da molti anni non da ieri sa bene che siamo solo agli inizi

  9. #1279
    L'avatar di dvdnavas
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,514
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    1859 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Dai ragazzi non buttiamola in rissa! Mi sembra vi sia dell'astio pregresso ed il tutto non riguardi proprio il mercato di Jenkins.

    Che il mercato dell'artista sia in crescita è fuori di dubbio, d'altro canto non si può nascondere che la sua presenza in fiere internazionali europee sia misera al momento.
    Quest'ultima parte però a mio parere potrebbe essere estesa agli artisti di quel periodo/corrente pittorica che trovano al momento grandi posti nei musei e meno nelle gallerie.
    Probabilmente anche perchè questi nomi non hanno bisogno di essere portati in fiera? meglio puntar sul "nuovo"?

    Ciao a tutti

  10. #1280
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,559
    Mentioned
    60 Post(s)
    Quoted
    1101 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    @dvdnavas la “malattia” del nuovo è piuttosto diffusa e le fiere internazionali non sono di certo immuni, io stesso l’ho sottolineato nel 3D di ArtBasel.

Accedi