ARMODIO e CARGIOLLI - Pagina 2
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Posizioni nette corte: scendono gli short su Banco Bpm e Ubi, Azimut al quarto posto
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Banco BPM con 9 posizioni short aperte per una …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    75
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1031874
    Macho nn credo tu possa e debba decidere che topic sono "giusti" o sbagliati". Puoi decidere di non rispondere...
    grazie

  2. #12

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    113
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    7390346
    Salve, a mio avviso sono validissimi, hanno fama internazionale, non si trovano facilmente nelle aste perchè hanno prodotto poco. Li ho cercati a lungo, chi li ha non li vende o chiede cifre notevoli. Ovviamente non piaceranno a tutti, anzi credo siano abbastanza di nicchia, io vidi qualcosa di Armodio la prima volta molti anni fà, ben prima delle critiche benigne e delle trasmissioni di Orler.

  3. #13
    L'avatar di Ziigmund84
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1,612
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    112 Post(s)
    Potenza rep
    36178120
    Citazione Originariamente Scritto da Art1960 Visualizza Messaggio
    Salve, a mio avviso sono validissimi, hanno fama internazionale, non si trovano facilmente nelle aste perchè hanno prodotto poco. Li ho cercati a lungo, chi li ha non li vende o chiede cifre notevoli. Ovviamente non piaceranno a tutti, anzi credo siano abbastanza di nicchia, io vidi qualcosa di Armodio la prima volta molti anni fà, ben prima delle critiche benigne e delle trasmissioni di Orler.

    Sulla "fama internazionale" ci andrei un attimo cauto...
    Parlo di Armodio che almeno so chi sia (nonostante non lo trovi molto interessante), Cargiolli non l'avevo proprio mai sentito...

  4. #14

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    113
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    7390346
    Circa una ventina di anni fà, forse anche più, avevo vari contatti internazionali per motivi di lavoro, quando si parlava di pittura il nome di Armodio era molto più noto che in Italia, pur non avendo quotazioni significative; idem Cargiolli, anche se più di recente, essendo anche più giovane. Essendo artisti abbastanza particolari, credo sia naturale che non abbiano avuto una grande risonanza in un paese come il nostro, dove l'arte è molto trascurata. Quando lavoravo con gli stranieri, sia europei che americani, chiedendo loro se acquistassero dipinti in quanto appassionati, la risposta era molto più spesso positiva rispetto a noi italiani.

  5. #15
    L'avatar di Ziigmund84
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    1,612
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    112 Post(s)
    Potenza rep
    36178120
    Sinceramente a leggere biografia, mostre, collaborazioni etc etc non mi pare che siano particolarmente introdotti in un mercato internazionale (e personalmente direi che ci sono una bella fila di artisti in coda che meriterebbero prima di loro), peraltro se non si parla di artisti con una storia "pesante" alle spalle non credo che l'essere trattati da Orler possa essere considerato un particolare punto di merito (basti pensare ai Nunziante & company di scuderia).
    Poi se piacciono a una parte di collezionisti questo è un altro conto (e sui gusti come detto prima non si discute, ci mancherebbe).

  6. #16
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    15,891
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1737 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Art1960 Visualizza Messaggio
    Circa una ventina di anni fà, forse anche più, avevo vari contatti internazionali per motivi di lavoro, quando si parlava di pittura il nome di Armodio era molto più noto che in Italia, pur non avendo quotazioni significative; idem Cargiolli, anche se più di recente, essendo anche più giovane. Essendo artisti abbastanza particolari, credo sia naturale che non abbiano avuto una grande risonanza in un paese come il nostro, dove l'arte è molto trascurata. Quando lavoravo con gli stranieri, sia europei che americani, chiedendo loro se acquistassero dipinti in quanto appassionati, la risposta era molto più spesso positiva rispetto a noi italiani.

  7. #17
    L'avatar di -artpop-
    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    8,906
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    354 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Ziigmund84 Visualizza Messaggio
    Sinceramente a leggere biografia, mostre, collaborazioni etc etc non mi pare che siano particolarmente introdotti in un mercato internazionale (e personalmente direi che ci sono una bella fila di artisti in coda che meriterebbero prima di loro), peraltro se non si parla di artisti con una storia "pesante" alle spalle non credo che l'essere trattati da Orler possa essere considerato un particolare punto di merito (basti pensare ai Nunziante & company di scuderia).
    Poi se piacciono a una parte di collezionisti questo è un altro conto (e sui gusti come detto prima non si discute, ci mancherebbe).
    Mi sa che non hai capito.
    Oppure hai capito e ......

  8. #18

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    113
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    7390346
    Sono d'accordo sul fatto che molti artisti validissimi sono in coda ed hanno fama inferiore ai loro meriti, Orler ha semplicemente ripreso il lavoro di altre gallerie che li avevano trattati, e (forse) ha raccolto ben oltre il proprio, comunque Armodio ha venduto parecchio negli USA, Cargiolli in Germania, io quando li cercai on line nei primi anni 2000 - quando internet non era certo quello che è oggi - ricevetti offerte, ed alte, solo dall'estero; potrebbe essere che le gallerie italiane all'epoca non avessero investito molto sulle vendite on line o che io non fossi un cliente appetibile.
    Concludo che a mio personalissimo avviso sono validi, non so se faranno storia, e questo per me non è determinante, a me (e consorte) i loro dipinti piacciono parecchio, siamo riusciti a trovarne un paio - dopo parecchia fatica - a prezzi ragionevolissimi e ce li teniamo con piacere. Spero possa accadere anche su qualche altro pittore più o meno noto che stiamo seguendo da tempo.

  9. #19

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    75
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    1031874
    ora pioveranno altre critiche....ma tanto ho capito che è uno "sport" di alcuni del forum...
    rimanendo su questo "genere" e di franco beraldo che ne pensate?

  10. #20

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    815
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    97 Post(s)
    Potenza rep
    16880544
    A me piace molto, secondo me grande colorista e padrone della materia
    Chiaro ... quotazioni al minimo ma personalmente è un artista di particolare piacevolezza
    Armodio mi risulta molto freddo e Cargiolli mi pare caro per un acquisto di sfizio
    Paolo

Accedi