Gino De Dominicis - Pagina 33
L’energy crunch decreta due grandi vincitori: settore oil e azionario Russia
I mercati hanno ripreso vigore nella prima parte di ottobre dopo il settembre incolore con Wall Street e Borse UE. Tra i settori a fare la voce grossa spicca ancora …
Enel si risveglia dal letargo, per il peso massimo di Piazza Affari sponda da rumor in Spagna. Analisti vedono upside di almeno il 25%
Ulteriore accelerazione a Piazza Affari per il titolo Enel che arriva a segnare oltre +2% in area 7,05 euro. A dare slancio all'utility guidata da Francesco Starace sono le notizie …
Squid Game effect anche a Wall Street, riflettori su Netflix. Attese per 3° trimestre e analisi tecnica del titolo
La tornata di trimestrali di Wall Street in arrivo nei prossimi giorni vede in primo piano i numeri di Netflix che alzerà il velo sui conti oggi a mercati chiusi. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #321

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    546
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    170 Post(s)
    Potenza rep
    29833187
    Citazione Originariamente Scritto da nmaster2002 Visualizza Messaggio
    Nessun commento alle news su Sgarbi - de dominicis ?
    Preciso che non è un commento.....ma come si fa a non riportare simili perle di assoluta competenza

    Sgarbi - De Dominicis: il critico rischia il processo per autenticazione di opere false- Corriere.it

    in particolare l'ultima parte dell'articolo:

    Oggi, assistito dal suo difensore, l’avvocato Giampaolo Cicconi, Sgarbi ha depositato una memoria nella quale si difende e pur tuonando contro l’incompetenza del perito della Procura («Una capra») ha scelto una più prudente linea di difesa: «L’attribuzione di un’opera spesso è mutevole nel tempo ed è condizionata dalla ricerca storico artistica e dalle scoperte scientifiche: ciò che si ritiene vero oggi può non essere vero domani» scrive.

    A dir poco fantastico

  2. #322
    L'avatar di arte 2.0
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    390
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    14555910
    Per par condicio riporto da Repubblica del 16 giugno:

    “Inchiesta falsi De Dominicis, Sgarbi si difende: "Tutte vere quelle opere, lo giuro su mia madre. Perizie al telefono? Le faccio dove mi pare"
    di Fabio Tonacci

    Il critico d'arte e candidato all'assessorato alla Cultura capitolino, indagato per associazione a delinquere e per false autentiche su 32 opere del pittore, dice la sua "Nessuno ci capisce nulla perché nessuno conosceva quell'artista come me. Vernice fresca sulle tele? E' normale, anche su Caravaggio l'hanno fatto"
    16 GIUGNO 2021

  3. #323
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    98 Post(s)
    Quoted
    745 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da inearte Visualizza Messaggio
    Preciso che non è un commento.....ma come si fa a non riportare simili perle di assoluta competenza

    Sgarbi - De Dominicis: il critico rischia il processo per autenticazione di opere false- Corriere.it

    in particolare l'ultima parte dell'articolo:

    Oggi, assistito dal suo difensore, l’avvocato Giampaolo Cicconi, Sgarbi ha depositato una memoria nella quale si difende e pur tuonando contro l’incompetenza del perito della Procura («Una capra») ha scelto una più prudente linea di difesa: «L’attribuzione di un’opera spesso è mutevole nel tempo ed è condizionata dalla ricerca storico artistica e dalle scoperte scientifiche: ciò che si ritiene vero oggi può non essere vero domani» scrive.

    A dir poco fantastico
    Per quel poco, pochissimo, che mi è sembrato di capire (ma siamo proprio a livello di chiacchiere da bar ) gli elementi dell'accusa non sono tanto incentrati sulla fallibilità di un parere in ordine alla autenticità dell'opera tout court, quanto piuttosto a questa in rapporto al contesto in cui sarebbero state messe firme su pareri "in bianco", o senza visionare l'opera (cosa che ahimè, scandalosamente direi, parecchi archivi non fanno). Se ho ben inteso (almeno) questa parte

    Del caso specifico so comunque molto poco. Fa comunque riflettere in ordine al modus operandi di certi archivi, per cui basta inviare una foto e oplà, manco c'è necessità di vedere l'opera

  4. #324
    L'avatar di mr perplide
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    132
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    85 Post(s)
    Potenza rep
    12870892
    Citazione Originariamente Scritto da abbio Visualizza Messaggio
    Ve la ricordate l opera che recentemente ha sfiorato i 500k da Sotheby's? Ebbene si, ha provenienza Toselli, anche se non è stata citata nella provenienza Nello screen vedete Luca Tomio presso lo stand della Galleria Toselli alla fiera di Roma nel 2012.
    Link al video: ArtMap.Tv Interview with Luca Tomìo - YouTube

    Allegato 2704018
    Allegato 2704027
    Allegato 2704028
    mi sembrano due quadri diversi. a parte le dimensioni in uno non si vede il quadrato blu

  5. #325

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    597
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    104 Post(s)
    Potenza rep
    25577083
    Citazione Originariamente Scritto da mr perplide Visualizza Messaggio
    mi sembrano due quadri diversi. a parte le dimensioni in uno non si vede il quadrato blu
    Il quadrato blu penso sia il riflesso di qualcosa posto di fronte all’opera …. un monitor forse …..

  6. #326

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    148
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    4204011
    Quella da Sotheby's misurava 126 cm in altezza, se si compara il Boetti a fianco sembra che le dimensioni coincidano. Nel riquadro blu si vede riflesso, forse di una sedia nello stand, come ha detto hotto

  7. #327
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    98 Post(s)
    Quoted
    745 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Sarà l'ennesimo triste caso che va ad aggiungersi ai conosciuti e (sommessamente dico) a quelli sconosciuti.

    Comunque a tal proposito Sgarbi pare abbia testualmente dichiarato:

    "È una totale invenzione. La mia posizione precisa è che si tratta di capolavori di De Dominicis e li autentico come mi pare. L'argomento non esiste, è un'azione del tutto assurda di magistrati che tra l'altro ho anche fatto sconfessare dal Csm perché l'indagine è stata fatta in maniera grottesca su un autore che è morto nel '98, le cui opere quindi hanno meno di 50 anni. Non esiste il problema, nessuno falsificherebbe".

    C'è da avere paura eh, di una simile dichiarazione.

    Perché delle due l'una: o non sa cosa dire a propria discolpa (mi sono chiesta se fosse serio), o diversamente le autenticazioni (rectius i pareri rilasciati in ordine alla autenticità) fino ad allora operate sulla scorta di quei "criteri".... non aggiungo altro. Anche qui, ognuno tragga le proprie conclusioni.

    La dichiarazione è tratta da qui, linko l'articolo completo:

    Vittorio Sgarbi, quadri falsi di de Dominicis: ora rischia il processo. <<Autenticati in hotel mentre era al telefono>> - Il Mattino.it

  8. #328

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    148
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    4204011
    Ma io mi chiedo, non basterebbe creare una commissione di veri esperti (riconosciuti dal sistema) ed indipendenti dalle parti/archivi attualmente in lotta, per giudicare queste fantomatiche 250 opere false? Quelle di Koelliker sono ancora sotto sequestro dal 2011? Mi pare una storia assurda

  9. #329
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    98 Post(s)
    Quoted
    745 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    Citazione Originariamente Scritto da abbio Visualizza Messaggio
    Ma io mi chiedo, non basterebbe creare una commissione di veri esperti (riconosciuti dal sistema) ed indipendenti dalle parti/archivi attualmente in lotta, per giudicare queste fantomatiche 250 opere false? Quelle di Koelliker sono ancora sotto sequestro dal 2011? Mi pare una storia assurda
    Dovrei approfondire meglio la vicenda processuale (indagando cioè tutte le parti che sono nel processo), magari me ne informerò bene

    Per intanto, da qui:

    Sgarbi ora rischia il processo: foto e telefonate lo inguaiano

    .... questi meravigliosi (si fa per dire) stralci:


    Il critico è indagato per associazione per delinquere e falso nell’autenticazione di opere d’arte, il 30 giugno il tribunale di Roma decide per il rinvio a giudizio. Lui giura: «Sono tutte vere, e comunque il reato si prescrive».

    E ancora:

    Vittorio Sgarbi [...] ha dichiarato a Repubblica che «tutte quelle opere sono vere, lo posso giurare su mia madre» e di non essere intenzionato a ritirare la sua candidatura da assessore a Roma, «perché tra un anno il reato andrà in prescrizione. A dimostrazione che quest’inchiesta è stata inutile, una perdita di tempo».

    Speriamo di no, che non sia una perdita di tempo (che ne sia stato perso è fuor di discussione), e che non sia l'ennesima volta che - diciamo l'inerzia delle autorità - faccia sì che "non sia successo niente".


  10. #330
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    2,106
    Mentioned
    98 Post(s)
    Quoted
    745 Post(s)
    Potenza rep
    36135046
    .... e il che significa, con buona probabilità (credo probabilità certa ) che lui non sceglierà il rito abbreviato


    Chiudo qui per ora (e mi taccio), se il 30 dovesse essere disposto il rinvio a giudizio si vedrà

    Buona domenica a tutti

Accedi