Domenico Gnoli
Questa è ora la città più costosa al mondo (‘grazie’ al Covid). Nessuna italiana tra le 10 città più care dove vivere
Cambiano le gerarchie tra le città più costose al mondo dove vivere e a balzare in testa a sorpresa è Tel Aviv, in Israele. E’ quanto emerge da un rapporto …
Violento crash Bitcoin a 42.000$, cosa è successo? Sabato nero per le cripto
Improvviso crollo del bitcoin che nel giro di un’ora oggi  ha ceduto quasi $ 10.000 toccando un minimo a circa di $ 42.000 prima di rimbalzare. Attualmente segna – 15% …
Outlook commodity: tre chiamate di Ing per il 2022 su petrolio, gas e alluminio
Le materie prime, in generale in questo 2021 si sono distinte in positivo registrando la migliore performance annuale degli ultimi vent’anni, trainate principalmente dal comparto energetico. Le politiche prudenti dell’OPEC+ …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Domenico Gnoli

    Do un contributo al lavoro di artebrixia e del suo "risveglio culturale"

    Figlio della ceramista Annie de Garrou (1900 - 1994) e dello storico dell'arte e sovrintendente alle Belle arti in Umbria, Umberto Gnoli (Roma, 1878 - Campello sul Clitunno PG, 1947), ebbe in famiglia un'educazione artistica privata, approfondita successivamente ai corsi di disegno di Carlo Alberto Petrucci (Roma 1881 - ivi 1963), direttore della Calcografia nazionale di Roma.

    Dopo aver esibito disegni a Roma (1950) e a Bruxelles (1951), durante gli anni cinquanta lavorò sia come scenografo nei teatri d'Italia (1° Festival dei Due Mondi di Spoleto, 1958), di Londra e Parigi, sia come illustratore per diversi giornali.

    Dal 1955 al 1962 visse a New York, lavorando soprattutto come pittore, e giungendo nel 1964 al repertorio per il quale, grazie alla corrispondenza con il gusto e le tematiche della Pop art, ha ottenuto grande fama. Si dedicò allo studio e alla riproduzione fedele dei particolari di oggetti quotidiani come le trame di un tessuto, cravatte, tasche, scarpe, maniche, colletti come Colletto rosso ("Red Dress Collar" o "pantaloni ("Striped Trousers") ambedue Archivio Domenico Gnoli, Roma, scriminature dei capelli, raffigurazioni realistiche e fortemente ingrandite di dettagli minuti di corpi, capi di vestiario, oggetti isolati dal loro contesto ( Chiusura lampo, 1967, collezione privata, Ginevra; Nodo di cravatta, 1969, collezione privata, Colonia, 'La mela, 1968, collezione Fundación Yannick and Ben Jakober, Alcudia, Maiorca, Spagna, Il ricciolo, 1969, collezione Fundación Yannick and Ben Jakober, Alcudia, Maiorca, Spagna,).



    Tomba di Domenico Gnoli a Monteluco
    Negli ultimi anni, realizzò una serie di sculture in bronzo che riprendono, accentuandone la fissità "metafisica", alcuni motivi della sua pittura.

    Si sposò due volte: la prima negli Stati Uniti nel 1959 con la modella Luisa Gilardenghi, da cui si separò nel 1962; la seconda nel 1965 con la pittrice Yannick Vu (n. 1942). Morì di cancro a New York nel 1970 a soli 37 anni. Nello stesso anno la salma fu traslata nel piccolo cimitero di Monteluco di Spoleto (PG) dove la madre possedeva una villa, precedentemente sorta su un antico eremo. Entrambi riposano all'ombra del Bosco sacro.
    Ultima modifica di Macho678; 05-05-14 alle 12:37

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    presenze museali


    Musei in Italia
    Collezione Fondazione Ca' La Ghironda di Zola Predosa (BO)
    Collezione Fondazione Cavallini Sgarbi di Ro (FE) Ferrarese
    Fondazione Peggy Guggenheim di Venezia
    Galleria nazionale d'arte moderna e contemporanea di Roma
    Museo nazionale delle arti del XXI secolo sez. d’arte figurativa, di Roma
    Musei all'estero
    Aquisgrana, Suermondt-Museum, (in prestito della Sammlung Ludwig)
    Alcudia, Fundación Yannick and Ben Jakober
    Amburgo, Hamburger Kunsthalle
    Amsterdam, Stedelijk Museum
    Berlino, Staaliche Museen Preussischer Kulturbesitz, National Galerie
    Berlino, Stiftung Ulla & Heiner Pietzch
    Boston, Museum of Fine Arts (Boston), collezione Melvin Blake & Franck
    Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts de Belgique
    Colonia, Museum Ludwig
    Düsseldorf, Düseldorfer Kunst Museum / Museum Kunst Palast, (in prestito della Sammlung Ingrid und Willi Kemp)
    Eindhoven, Van Abbemuseum
    Francoforte, Städelsches Kunstinstitut
    Hovikodden, Henie Onstad Kunstsenter
    Krefeld, Kaiser Wilhelm Museum, Collezione Helga e Walter Lauffs
    Madrid, Museo Thyssen-Bornemisza
    Monaco, Bayerische Staatsgemäldesammlungen
    Münster, Westdeusche Lotterie GbH & Co
    New York, Museum of Modern Art
    Rotterdam, Museum Boijmans Van Beuningen
    Saarbrüken, Saarland Museum (in prestito della Sammlung Ludwig, Aquisgrana)
    Vienna, MUMOK, Museum Moderner Kunst - Stiftung Ludwig
    Wuppertal, Von Der Heydt Museum

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    .
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Domenico Gnoli-gnoli_blackhair.jpg   Domenico Gnoli-gnoli11.jpg  
    Immagini Allegate Immagini Allegate Domenico Gnoli-gnoli1.jpg Domenico Gnoli-red-dress-collar_main_image_object.jpg Domenico Gnoli-tkimg46850df10f4da.jpg 

  4. #4
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,651
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8130 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Grazie caro.

    Avevo dato un modesto contributo qui
    http://www.finanzaonline.com/forum/37349135-post9.html

    ma era passata inosservata

  5. #5
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,651
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8130 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    .
    Immagini Allegate Immagini Allegate Domenico Gnoli-vi01204d0208-020901mariuc-169944_0x440.jpg Domenico Gnoli-gnoli12.jpg 

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    .
    Immagini Allegate Immagini Allegate Domenico Gnoli-blog-domenico-gnoli-portrait.jpg Domenico Gnoli-imagesgnoli-2.jpg Domenico Gnoli-imagegnoli.jpg 

  7. #7
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,651
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8130 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    e ad un certo Ontani
    non gli passò inosservato....
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Domenico Gnoli-domenico-gnoli-shoes-1993.jpg  
    Immagini Allegate Immagini Allegate Domenico Gnoli-mallorca-n-116-copyrmb.jpg 

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    3,829
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Comunque è riuscito a fare il record price nel periodo in cui l'arte guarda a tutt'altro genere...chapeau....grande artista!



    LOT 19 , SALE 1510
    Domenico Gnoli (1933-1970)
    Black Hair

    PRICE REALIZED
    £7,026,500

  10. #10
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,651
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    8130 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    e leggete qui:

    "ma è stato Domenico Gnoli la star italiana della serata, quarto prezzo più alto e record d’artista con Black Hair del 1969, venduto a £7 milioni alla dealer londinese Guya Bertoni, da una stima massima di £1,8 milioni"

    Una chioma da sette milioni di sterline. Anche Domenico Gnoli fra i sette record dell

Accedi