Giuseppe Uncini - Pagina 44
Gestire il rischio e generare più rendimenti a lungo termine, la carta ESG
Anche il 2020 sarà probabilmente caratterizzato da una crescita economica globale modesta. Gli analisti sono concordi nel ritenere che la continua incertezza sugli sviluppi monetari e politici genereranno ancora alta …
Verso il 2020: i 10 temi che guideranno le decisioni d’investimento nei prossimi 12 mesi 
Di seguito pubblichiamo l?outlook 2020 di Neuberger Berman. Il report titolato ?Soluzioni per il 2020?. I responsabili delle piattaforme di investimento di Neuberger Berman analizzano le prospettive economiche e le dinamiche …
A ruba il primo bond Twitter, rendimento ricco fa cinguettare gli investitori
Twitter debutta sul mercato obbligazionario. La società americana, conosciuta in tutto il mondo per i suoi ?tweet”, ha collocato le sue prime obbligazioni a un tasso di interesse inferiore a …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #431
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,014
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Leggere prima il messaggio precedente.

    A questo punto azzardiamo...
    Le origini, l'evoluzione giocata sulla materia e l'assenza della stessa...
    Ciao!!

    Il confronto tra le due figure sottolinea una continuità nella rappresentazione, nonostante la distanza temporale che le separa.
    “Ombra della sera” è il nome dato da Gabriele d’Annunzio ad una statuetta votiva bronzea ritrovata a Volterra: nome attribuitole perché evocativa delle ombre del tramonto.

    L'opera di Giacometti (“Femme debout”) abbandona però la superficie liscia: rispetto all’”Ombra della sera” si presenta più rugosa, catturandovi le impronte del proprio gesto artistico di modellazione.
    C’è il tormento e la lavorazione intorno alla figura, fino quasi ad annullarla, fino a renderla inesistente

    Giuseppe Uncini-b.jpg

    Giuseppe Uncini, Ombra di due quadrati. 1977.

    Giuseppe Uncini-10.jpg

  2. #432
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    5,292
    Mentioned
    226 Post(s)
    Quoted
    2380 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Forse non risulta chiaro a tutti il senso di questi lavori di Uncini. Provo a rendermi utile: immaginate i due parallelepipedi, toglieteli e quello che Uncini fissa sul muro è solo l'ombra che essi hanno "lasciato", cioè la parte retrostante e le ombre laterali proiettate. Eliminando l'oggetto fisico, Uncini si concentra sull'immateriale: la sua ombra. In questo ciclo di opere, gli oggetti diventano virtuali, mentre la ricostruzione di essi è affidata alla visione della loro ombra. Ombra cioè che da inconsistente per definizione, diventa scultura.
    bellissime le opere con i mattoni.
    Dove il concetto è ancora più chiaro.

  3. #433
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,040
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    5851 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    La conquista dell’ombra
    Giuseppe Uncini
    18 ottobre – 21 dicembre

    Fondazione Marconi, Milano
    Ingresso Libero
    Fondazione Marconi
    Immagini Allegate Immagini Allegate Giuseppe Uncini-a1c.jpg 

  4. #434
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,014
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Segue breve report fotografico della mostra alla Fondazione Marconi.

    Punto di partenza è la mostra, intitolata appunto “Ombre”, che ha luogo nel 1976 allo Studio Marconi nel periodo in cui Uncini decide di spostare la sua attenzione dalla “costruzione di oggetti” alla “costruzione dell’ombra”, dalla forma reale dell’oggetto costruito, alla sua forma virtuale.

    In questa nuova ottica egli trasforma ciò che è da sempre percepito come ambiguo e labile in un elemento sostanziale dell’opera, qualcosa di stabile, visibilmente e tattilmente concreto.

    Luce e ombra vengono così poste allo stesso livello di valore e considerate “materie” alla stessa stregua, permettendo una nuova e inedita lettura dell’opera.

  5. #435
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,014
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Avvertenza: le foto appiattiscono le opere impedendo di percepire il volume, cosa fondamentale per capire il rapporto tra opera stessa e ombra.

    Giuseppe Uncini-20191121_120428.jpg

    Giuseppe Uncini-20191121_120415.jpg

  6. #436
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,014
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Giuseppe Uncini-20191121_120457.jpg

    Giuseppe Uncini-20191121_120557.jpg

    Giuseppe Uncini-20191121_120635.jpg

  7. #437
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    4,014
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    869 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Casuale ma interessante il legame tra i mattoni del soffitto a volte del piano interrato che rimandano ai lavori nella prima immagine e i disegni preparatori delle opere successive.

    Giuseppe Uncini-20191121_121522.jpg

    Giuseppe Uncini-20191121_121746.jpg

    Giuseppe Uncini-20191121_122118.jpg

  8. #438
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    1,526
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    645 Post(s)
    Potenza rep
    28221443
    Bellissime opere, magari riesco a fare un giro alla Fondazione questo weekend

  9. #439
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    28,040
    Mentioned
    153 Post(s)
    Quoted
    5851 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

Accedi