George mathieu - Pagina 3
Apple, Microsoft e Tesla alla prova dei conti per tornare a ruggire a Wall Street. Ecco cosa si attende il mercato
L’earnings season americana è cominciata a circa metà gennaio con i colossi del comparto bancario come Jp Morgan, Citi Group e Wells Fargo. Questa settimana fari puntati su Apple, Microsoft …
Mercati, economia e vaccini: il grafico più incoraggiante del mondo viene da Israele
I dati in arrivo da Israele, il paese che più sta premendo sull’acceleratore per una vaccinazione capillare della popolazione, fanno ben sperare. La somministrazione del vaccino sta infatti scongiurando casi …
Italian Certificate Awards 2020: UniCredit vince il premio Emittente dell’Anno
Si è svolta il 20 gennaio, in modalità online, la cerimonia di premiazione dei migliori Certificati, Emittenti e Reti distributrici del 2020 per la quattordicesima edizione dell?Italian Certificate Awards (ICA). …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    490
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    254 Post(s)
    Potenza rep
    17662177

    Opera dall’asta alla televendita

    Allora, in trattativa con una galleria x varie opere a cui non ero più interessato perché negli anni cambiato il mio gusto estetico, da dare in permuta,tra le altre mi è stato proposto un Mathieu storico, opera importante che a me sarebbe piaciuto inserire in collezione... premetto che le opere della mia collezione che permuto le ho messe alla metà del loro valore di mercato o anche di meno... bene, mi viene proposta l’opera a 30k... mi prendo qualche giorno per pensarci e intanto faccio le mie ricerche... cosa vedo subito??? La stessa opera andata all’asta sold 11700,00 euro a marzo 2018... la differenza è una cornice messa a protezione dell’opera e l’autentica che mancava... autentica che costa 600 euro e cornice forse intorno ai 200... contatto la galleria e faccio una proposta di 17k( in questo periodo credo non sia poco) perché capisco che comunque ci debbano guadagnare... non mi prendono neanche in minima considerazione... dopo quasi un mese ecco ricomparire l’opera in televendita... contatto la televendita più per uno sfizio che per altro... offerta a 36k🙄, però il 50% può permutarla... sono veramente basito... a maggior ragione quando si vantano di avere i prezzi al di sotto di quelli del mercato...
    Ultima modifica di Giuseppeart; 14-10-20 alle 18:59

  2. #22

    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    131
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    2797808
    Citazione Originariamente Scritto da Giuseppeart Visualizza Messaggio
    Allora, in trattativa con una galleria x varie opere a cui non ero più interessato perché negli anni cambiato il mio gusto estetico, tra le altre mi è stato proposto un Mathieu storico, opera importante che a me sarebbe piaciuto inserire in collezione... premetto che le opere della mia collezione che permuto le ho messe alla metà del loro valore di mercato o anche di meno... bene, mi viene proposta l’opera a 30k... mi prendo qualche giorno per pensarci e intanto faccio le mie ricerche... cosa vedo subito??? La stessa opera andata all’asta sold 11700,00 euro a marzo 2018... la differenza è una cornice messa a protezione dell’opera e l’autentica che mancava... autentica che costa 600 euro e cornice forse intorno ai 200... contatto la galleria e faccio una proposta di 17k( in questo periodo credo non sia poco) perché capisco che comunque ci debbano guadagnare... non mi prendono neanche in minima considerazione... dopo quasi un mese ecco ricomparire l’opera in televendita... contatto la televendita più per uno sfizio che per altro... offerta a 36k🙄, però il 50% può permutarla... sono veramente basito... a maggior ragione quando si vantano di avere i prezzi al di sotto di quelli del mercato...
    ....Hanno dei costi di struttura da sostenere ( personale, spese amministrative, utenze, locazioni, comunicazione, tasse e contributi vari, ecc. ) per cui, per rientrare degli stessi e guadagnarsi da vivere, devono per forza applicare ( almeno a prima richiesta ) un ricarico apparentemente esagerato, soprattutto di questi tempi che le vendite sono crollate .
    Purtroppo è il modello di business tradizionale che al momento è messo in discussione dalla covid-crisi, per cui se vorranno sopravvivere non potranno abbassare i prezzi di vendita ( in quanto saranno costretti a chiudere ) ma dovranno cambiare modello di business .

    P.S. non sono uno di loro....ma uno di voi, un piccolo privato collezionista.

  3. #23
    L'avatar di eelle25
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    2,181
    Mentioned
    56 Post(s)
    Quoted
    932 Post(s)
    Potenza rep
    39133048
    @Giuseppeart... piu' che altro non si capisce perche' non abbiano cercato di contrattare dalla tua offerta... magari a 20k la prendevi comunque... mi stupisce un po' dati i tempi..
    Ma giusto per essere sicura, i tuoi 17k sarebbero stati soldi, giusto, non permute...

  4. #24

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    9,057
    Mentioned
    138 Post(s)
    Quoted
    3276 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Scusate se mi intrometto in una discussione che mi interessa poco, ma così giusto per chiarire: c'è ancora qualcuno che crede che le 'permute' siano valutate su una base di obiettività? In questo mondo (galleristi, mercanti, televendite, tutti) si concepisce la permuta in un solo modo: deve essere di una convenienza gigantesca per loro e un bagno di sangue per il cliente. Questa è la norma. Diverso è quando un cliente è chiaramente più competente della controparte: allora se è ben conosciuto, cliente consolidato e rispettato, allora, solo allora, si inizia a considerarlo un interlocutore alla pari (o quasi) e non un babbeo da spennare. Per questo è importantissimo costruire nel tempo dei rapporti stabili: sul 'colpetto e via' il collezionista non vincerà mai.

  5. #25

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    490
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    254 Post(s)
    Potenza rep
    17662177
    Citazione Originariamente Scritto da eelle25 Visualizza Messaggio
    @Giuseppeart... piu' che altro non si capisce perche' non abbiano cercato di contrattare dalla tua offerta... magari a 20k la prendevi comunque... mi stupisce un po' dati i tempi..
    Ma giusto per essere sicura, i tuoi 17k sarebbero stati soldi, giusto, non permute...
    Una parte erano permute, opere che avevo valutato alla metà del loro valore rispetto alle ultime aste...ma giusto per liberarmene in quanto non più di mio gusto. Tra le opere in permuta un’Olivieri storico di grande formato e io un Festa pagato due anni prima nella stessa galleria 5k e valutato in permuta 2,5k.

  6. #26

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    490
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    254 Post(s)
    Potenza rep
    17662177
    Bagno di sangue proposto da me...conosco alcune dinamiche e capisco che le gallerie e le televendite debbano guadagnarci ma triplicare il prezzo con un guadagno del 60/70% oltre ai guadagni sulle permute mi sembra inverosimile...

  7. #27
    L'avatar di satiricon
    Data Registrazione
    Jun 2015
    Messaggi
    1,077
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    432 Post(s)
    Potenza rep
    28819190
    Citazione Originariamente Scritto da Giuseppeart Visualizza Messaggio
    Una parte erano permute, opere che avevo valutato alla metà del loro valore rispetto alle ultime aste...ma giusto per liberarmene in quanto non più di mio gusto. Tra le opere in permuta un’Olivieri storico di grande formato e io un Festa pagato due anni prima nella stessa galleria 5k e valutato in permuta 2,5k.
    Ma perché non provi a metterli in asta, dai Martini ad esempio: credo riusciresti a venderli a prezzo di mercato e loro prendono il 10%, se non erro...

  8. #28
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9,259
    Mentioned
    113 Post(s)
    Quoted
    1754 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Io quando leggo queste valutazioni fatte in base a quanto un’opera è stata acquisita in asta resto sempre perplesso.
    Innanzitutto mathieu e un artista molto più significativo dei citati festa e Olivieri e ha un trend di crescita completamente opposto.
    Poi si deve considerare che se uno vuole dare in permuta opere che non interessano deve per forza mettere in conto che vengano valutate poco.
    Terzo come dici sempre per comprare le opere a quel prezzo in asta bisogna partecipare e vincere.
    Tutto qui.

  9. #29
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    2,009
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    871 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    Io quando leggo queste valutazioni fatte in base a quanto un’opera è stata acquisita in asta resto sempre perplesso.
    Innanzitutto mathieu e un artista molto più significativo dei citati festa e Olivieri e ha un trend di crescita completamente opposto.
    Poi si deve considerare che se uno vuole dare in permuta opere che non interessano deve per forza mettere in conto che vengano valutate poco.
    Terzo come dici sempre per comprare le opere a quel prezzo in asta bisogna partecipare e vincere.
    Tutto qui.
    Non posso che sottoscrivere @arte2011 . La mania dilagante delle permute non porta secondo me nulla al mulino del collezionista. Se poi tu proponi un'opera in permuta è come se dicessi alla galleria che non ti interessano piu e vuoi liquidarle quindi non puoi pretendere che te le valutino il prezzo di mercato e neanche la metà. Io sono molto pratico quindi vedo che l'esito delle tue trattative sono state nulle, non hai venduto i tuoi due quadri e non hai comprato quello che volevi. Altro suggerimento d'oro di @accipicchia cioè scambi e tentati colpi non servono a nulla, ti va bene 1 su 10 e le altre 9 ti van male, meglio prendere a riferimento 4-5 gallerie che trattano gli artisti che ti interessano e fai riferimento a loro. Non sò ti dico la mia, io faccio cosi e mi propongono sempre cose valide con un prezzo a cui posso comprare...e compro, una volta tanto ma compro e soprattutto compro quello che cerco e non il ripiego. Se invece vai dalla galleria che ti chiede 30 e gli proponi la metà oltretutto per Mathieu...

  10. #30

    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    2,844
    Mentioned
    107 Post(s)
    Quoted
    1197 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Se l’opera era quella proposta da FR Art ti è andata bene, per me una carta di bassa qualità, una richiesta assurda per un’opera che se vai a vendere prenderai forse 15 sempre che non faccia invenduto e comunque opera che potrà solo essere valutata in conto vendita e questo dice tutto.
    Io lascerei perdere opere minori per avere il nome, sono scelte che non pagheranno mai.

Accedi