Arte Concettuale & Minimal art - Pagina 2
Mercati titubanti nella prima settimana di trimestrali a Wall Street
Nell?ultima settimana i mercati azionati sono stati movimentati dagli ultimi sviluppi sulla questione commerciale Usa-Cina e dalla serie di dati macroeconomici deludenti giunti dalla Cina. In particolare, il Pil cinese …
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,366
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    675 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da arcange Visualizza Messaggio
    Magari sbaglio discussione, ma non posso fare a meno.
    Passando circa 1 ora fa in via Dante - Milano, mi sono imbattuta in questo
    Allora chiedo: si può definire arte concettuale ??
    Si, ed esprime bene la attuale nostra situazione politica e come siamo messi noi contribuenti...

  2. #12
    L'avatar di artiko
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Messaggi
    496
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    24870490
    Citazione Originariamente Scritto da arcange Visualizza Messaggio
    Magari sbaglio discussione, ma non posso fare a meno.
    Passando circa 1 ora fa in via Dante - Milano, mi sono imbattuta in questo
    Allora chiedo: si può definire arte concettuale ??
    ... trattasi di multiplo senza tiratura (se ne trovano diversi anche a Roma)

  3. #13

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,366
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    675 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da artiko Visualizza Messaggio
    ... trattasi di multiplo senza tiratura (se ne trovano diversi anche a Roma)
    direi che ormai l'italia e gli italiani siano tutti messi così

  4. #14
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    15,899
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1740 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da batteristasinest Visualizza Messaggio
    Premetto che nulla ho contro i dilettanti e tra questi , alcuni, sono a livello di idee e anche di tecnica molto meglio di certi professionisti che sono tali per "grazie" ricevute, dipende che valore attribuisci al termine dilettantismo.
    Comunque a parte ciò non vedo perchè tu ci veda una forma raffinata di dilettantismo se questo termine è spregiativo.Qualunque forma d'arte o movimento artistico se fatto "male" è cattiva arte. Quello che comunque conta o almeno la base di partenza dell'arte concettuale è l'idea da cui far poi nascere l'opera artistica.Che poi sia fatta da un dilettante o da un professionista poco importa ai fini della volontà del suo artefice.Vorrà dire che in un caso è fatta da un dilettante e in un altro da un professionista, ma sempre concettuale è se alla base c'è una idea che sta al di sopra della tecnica.Il difficile è realizzare l'idea in modo adeguato e forsae qui sta la differenza tra un dilettante (non bravo) e un professionista (bravo)
    Sabatini Coletti
    dilettantismo
    [di-let-tan-tì-smo] s.m.
    1 Stato degli atleti che praticano uno sport non a fini di lucro
    2 Modo di svolgere un'attività approssimativo, superficiale SIN faciloneria, pressappochismo: dar prova di d.
    Altri dizionari insistono su superficialità, pressapochismo ecc.
    Io intendo semplicemente fare una specie di paragone con quei "santoni" o guaritori che, avendo cognizioni superficiali di anatomia, psicologia ecc. si mettono a fare i "medici". O con quei discorsi di psicanalisi abbozzata male che oramai abbondano nelle rubriche giornalistiche, nei film e telefilm, nei discorsi un po' saccenti e tanto sballati che si sentono in giro e che anche il vicino di casa si sente autorizzato a propinarti.

    L'arte (l'artista) ha bisogno di concetti, ma non dovrebbe mai esserne serva. Per esempio, nelle dittature l'arte viene assoggettata al messaggio da comunicare. E l'arte concettuale necessita che il contenuto mentale - non l'artistico - venga riconosciuto ed elaborato dall'osservante. Di per sé l'opera non è sufficiente. E poiché non è sufficiente l'opera, né è dunque sufficiente l'artista, ci appiccico un po' di "concetti" superficiali che sembreranno profondi, facendo diventare artista anche chi non lo è, col solito "trucco" di confondere tra atteggiamento estetico e godimento artistico.
    Ben presto si prende un concetto e lo si illustra con un'opera visiva. Diciamo che il sussidiario di quinta magari lo fa meglio.

    Non scrivo per "litigare". Ma mi pare di non essere l'unico che ripete "Il re è nudo".

  5. #15

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,366
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    675 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da ginogost Visualizza Messaggio
    Altri Non scrivo per "litigare". Ma mi pare di non essere l'unico che ripete "Il re è nudo".
    Mancherebbe altro...è ovvio che non si vuol litigare.Si litiga semmai quando qualcuno ti offende gratuitamente e non è questo il caso
    Ciò che hai scritto non si discosta da quello che ho scritto ma in parole diverse solo che tu attribuisci la valenza dilettante a chi si spaccia per professionista senza avere le carte in regola (in soldoni) ed infatti l'arte concettuale quando fatta da persone che si arrogano il titolo di artisti concettuali ma facendo , evidente a tutti, cose di ignobile fattura non è che finta arte.Siamo pienamente d'accordo su questo.Chi si nasconde dietro il movimento artistico di arte concettuale per poter propinare tutte le idee che gli balzano per la testa non è artista concettuale sinchè quelle idee non le realizza in modo artisticamente ineccepibile sotto il punto di vista fattuale-ideologico.Devono non solo coesistere ma una al servizio indissolubile dell'atra.In questo caso anche il dilettante può fare cose eccelse.L'importante rimane sempre l'opera in sè e in secondo piano l'artista...secondo me è così.Se invece parliamo di investimento il discorso cambia e la firma spesso vale più dell'oggetto firmato.

  6. #16
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    15,899
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1740 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da batteristasinest Visualizza Messaggio
    Mancherebbe altro...è ovvio che non si vuol litigare.Si litiga semmai quando qualcuno ti offende gratuitamente e non è questo il caso
    Ciò che hai scritto non si discosta da quello che ho scritto ma in parole diverse solo che tu attribuisci la valenza dilettante a chi si spaccia per professionista senza avere le carte in regola (in soldoni) ed infatti l'arte concettuale quando fatta da persone che si arrogano il titolo di artisti concettuali ma facendo , evidente a tutti, cose di ignobile fattura non è che finta arte.Siamo pienamente d'accordo su questo.Chi si nasconde dietro il movimento artistico di arte concettuale per poter propinare tutte le idee che gli balzano per la testa non è artista concettuale sinchè quelle idee non le realizza in modo artisticamente ineccepibile sotto il punto di vista fattuale-ideologico.Devono non solo coesistere ma una al servizio indissolubile dell'atra.In questo caso anche il dilettante può fare cose eccelse.L'importante rimane sempre l'opera in sè e in secondo piano l'artista...secondo me è così.Se invece parliamo di investimento il discorso cambia e la firma spesso vale più dell'oggetto firmato.
    A questo punto mi farebbe piacere che tu postassi qualche esempio secondo te valido.

  7. #17

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,366
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    675 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da ginogost Visualizza Messaggio
    A questo punto mi farebbe piacere che tu postassi qualche esempio secondo te valido.
    Ma è facile...tutte le opere che faccio io

  8. #18

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    4,366
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    675 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da batteristasinest Visualizza Messaggio
    Ma è facile...tutte le opere che faccio io
    Dai che scherzo...Senza ombra di dubbio dentro senza postarne neppure una poichè lo sono tutte dico senza timore di smentita un certo Christo o quasi tutta la produzione artistica di un certo Beuys

  9. #19

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,516
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    24553964
    Citazione Originariamente Scritto da ginogost Visualizza Messaggio

    L'arte (l'artista) ha bisogno di concetti, ma non dovrebbe mai esserne serva. Per esempio, nelle dittature l'arte viene assoggettata al messaggio da comunicare. E l'arte concettuale necessita che il contenuto mentale - non l'artistico - venga riconosciuto ed elaborato dall'osservante.
    '' It doesn’t really matter if the viewer understands the concepts of the artist by seeing the art. Once it is out of his hand the artist has no control over the way a viewer will perceive the work. Different people will understand the same thing in a different way.''

    S. Lewitt.

  10. #20
    L'avatar di rothko
    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    5,999
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    in simpatia, anche se siamo ai limiti dell'accettabile,
    ma presento due casi:

    1) Un simpatico dilettante

    che non ha nessuna pretesa di essere "artista" e credo nessuno lo possa stigamtizzare;
    anzi a me sta personalmente molto simpatico (eccedo con l'aggettivo) e spero posti altri
    suoi simpatici lavori, mi strappa più di un sorriso e mi dona un po' di allegria

    2) Un simpatico professionista

    in fondo si era iniziati così, no?
    finora non molto osannato, temo lo sarà in più in futuro, chissà perchè....
    a me il prodotto finale dà da pensare
    soprattutto se lo confronto con tanti simpaticoni anche non dilettanti che dipingono ad occhi aperti
    (l'opera mi pare una permutazione, cambi gli oggetti, ma il messaggio è sempre lo stesso
    per l'Arte basta una, forse, ma anche tanti altri simpatici "pittori-artisti" dovrebbero fermarsi un passo prima)
    simpatici saluti

Accedi