Giorgio Celiberti
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Donivo
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    99
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    3451664

    Giorgio Celiberti

    vorrei commentare assieme a voi un artista un po' dimenticato (per il momento) dal mercato: Giorgio Celiberti.
    Eppure gli Orler lo vendono a coefficiente 12,50.
    Io ho recentemente preso un'opera in terracotta 30*40.
    So che la galleria Orler ha in programma una grande mostra per il mese di ottobre. E loro quando si mettono fanno sul serio.
    Avrà prospettive di crescita????

  2. #2

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    206
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    28 Post(s)
    Potenza rep
    7346927
    dopo Berti, Nativi e compagnia cantando ora ...Celiberti, altra operazione commerciale per afre soldi
    Celiberti che storia ha????????
    Quali galleria lo trattano?????
    chi sono i critici che parlano di lui????
    chi lo conosce da Roma in giù?????

  3. #3
    L'avatar di Heimat
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,939
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    296 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da piripippo Visualizza Messaggio
    dopo Berti, Nativi e compagnia cantando ora ...Celiberti, altra operazione commerciale per afre soldi
    Celiberti che storia ha????????
    Quali galleria lo trattano?????
    chi sono i critici che parlano di lui????
    chi lo conosce da Roma in giù?????
    Per iniziare Celiberti ha partecipato alla prima Biennale del dopoguerra.

  4. #4
    L'avatar di DiegoS
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    2,379
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    212 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da heimat Visualizza Messaggio
    Per iniziare Celiberti ha partecipato alla prima Biennale del dopoguerra.
    Più le quadriennali di Roma dalla VI alla X
    Un artista di tutto rispetto, anche per le frequentazioni e collaborazioni celebri (Vedova, Tancredi ... ) anche se devo ammettere che non è esattamente nelle mie corde

  5. #5
    L'avatar di investart
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    14,992
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    658 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da DiegoS Visualizza Messaggio
    Più le quadriennali di Roma dalla VI alla X
    Un artista di tutto rispetto, anche per le frequentazioni e collaborazioni celebri (Vedova, Tancredi ... ) anche se devo ammettere che non è esattamente nelle mie corde
    Sfogliavo proprio ieri sera dei cataloghi d'asta ed ho notato che le Opere "vecchie" di Celiberti vengono proposte ( se aggiudicate poi dovrei controllare ) a cifre decisamente "più importanti" rispetto ai Lavori più recenti.

    Celiberti non è nemmeno "nelle mie corde" ma probabilmente nelle Opere del "periodo giusto" ha sicuramente una sua importanza storico-economica.

  6. #6
    L'avatar di Heimat
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    1,939
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    296 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    L'artista è indubbiamente valido con esposizioni in molte parti del mondo. Le opere migliori sono, a mio avviso, quelle degli anni '60 e '70. Ho in collezione una opera del maestro del '75 della serie Muri antropomorfi e, sinceramente, è un'opera della quale non vorrei mai privarmi.

  7. #7

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,203
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    13558499
    Grande artista (il più giovane ad essere invitato alla biennale) rovinato dalle televendite...tm in primis.
    Evidentemente a lui non importa nulla dell'aspetto mercantile, peccato!!!

  8. #8
    L'avatar di Donivo
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    99
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    6 Post(s)
    Potenza rep
    3451664
    Le opere di deliberati presenti all'ultima ara di meeting n. 758 sono state aggiudicate
    Lotto 457 GIORGIO CELIBERTI Udine 19/11/1929
    Passaggio del Mar Rosso, 1990
    affresco (tecnica mista) su tela cm. 100x120, firma, titolo, anno, tecnica ed etichetta della Galleria Annunciata (MI) al retro, dichiarazione d'autenticità dell'artista su foto.
    Stima €9.000/ 10.000 Base d’Asta € 5.000 AGGIUDICATO € 5.500 più diritti
    Lotto 499 GIORGIO CELIBERTI Udine 19/11/1929
    Uccello preistorico, 1992
    affresco su tavola cm. 90x65, firma, titolo e anno al retro, dichiarazione d'autenticità dell'artista datata 2008 su foto, opera priva di cornice.
    Stima €5.000/ 6.000 Base d’Asta € 2.000 AGGIUDICATO € 2.600 più diritti.

    nonostante siano delle opere recenti ma di grandi dimensioni, le aggiudicazioni ritengo siano molto inferiori alle effettive potenzialità. Con margini di miglioramento ????

  9. #9
    L'avatar di ginogost
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    16,383
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    2025 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Apprezzo Celiberti, ma trovo che la pesantezza tipica della cultura figurativa friulana lo danneggi un po' troppo. E' difficile sottrarsi a quell'influenza, forse solo Afro c'è riuscito.
    Ho notato che generalmente dall'est europeo/balcanico spesso spira quel vento di pesantezza (e dunque il Friuli ne è lambito in pieno). E' lo stesso senso, infine, che si prova anche visitandoli, quei paesi: chi non ricorda la greve cappa che, da vacanzieri, percepivamo in terra jugoslava? Credevamo fosse tutta colpa del comunismo, e invece forse non era così, non al 100 per 100, almeno.

    Per esemplificare, pesanti sono Zigaina, il primo Pizzinato, Righi, Spazzapan, primi nomi che mi vengono in mente (poi ci sarebbe anche un fracasso di altri pittori, quali appaiono nelle sezioni locali delle aste Artesegno).
    Alla fine, là in mezzo Celiberti resta uno dei migliori, ostinandosi a volare, come una farfalla con le ali spruzzate di cemento.

    Rimane curioso come nella zona che va tra Venezia e Trieste rimangano dominanti tre diversissime culture figurative con tre assai diverse storie alle spalle: il colore pittorico di Venezia, la grevità scultorea del Friuli, la nitidezza fotografica della Trieste ex austriaca. Raramente in così pochi chilometri c'è un tale affollamento di stili contrapposti (certo, talora anche ibridati, si sa).

  10. #10

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,203
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    13558499
    Citazione Originariamente Scritto da Donivo Visualizza Messaggio
    Le opere di deliberati presenti all'ultima ara di meeting n. 758 sono state aggiudicate
    Lotto 457 GIORGIO CELIBERTI Udine 19/11/1929
    Passaggio del Mar Rosso, 1990
    affresco (tecnica mista) su tela cm. 100x120, firma, titolo, anno, tecnica ed etichetta della Galleria Annunciata (MI) al retro, dichiarazione d'autenticità dell'artista su foto.
    Stima €9.000/ 10.000 Base d’Asta € 5.000 AGGIUDICATO € 5.500 più diritti
    Lotto 499 GIORGIO CELIBERTI Udine 19/11/1929
    Uccello preistorico, 1992
    affresco su tavola cm. 90x65, firma, titolo e anno al retro, dichiarazione d'autenticità dell'artista datata 2008 su foto, opera priva di cornice.
    Stima €5.000/ 6.000 Base d’Asta € 2.000 AGGIUDICATO € 2.600 più diritti.

    nonostante siano delle opere recenti ma di grandi dimensioni, le aggiudicazioni ritengo siano molto inferiori alle effettive potenzialità. Con margini di miglioramento ????
    Certo niente a che vedere con i prezzi delle televendite, certamente può dare "piccole" soddisfazioni, come sempre se comprato bene (gli affari, come dicono quelli "bravi", si fanno quando si compra e non quando si vende), molto interessante quanto scritto da Gino, io sono molto più prosaico.
    Certo è un'altro che produce a profusione, comunque lo preferisco ai vari mambor, biggi, nunziante ecc. ecc..

Accedi