Fabrizio Plessi - Pagina 3
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Descalzi a tutto campo: Eni non sarà preda M&A, dividendo può salire
Eni è diventata la compagnia più efficiente tra le grandi con riserve proprie che sono state scoperte e non comprate, con costi per i nuovi barili molto bassi, a meno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27,627
    Mentioned
    149 Post(s)
    Quoted
    5669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Polignano a Mare (BA)
    Il premio Pino Pascali a Fabrizio Plessi



    4.07.2014



    Il Premio Pino Pascali 2014 va all’artista Fabrizio Plessi.
    La Commissione composta dai critici Marco Senaldi, Marco Tonelli e dalla direttrice Rosalba Branà ha così motivato la scelta:
    Fabrizio Plessi, uno dei primi sperimentatori della video art in Italia tra gli anni Sessanta e Settanta e da sempre protagonista sulla scena internazionale come ideatore di coinvolgenti e spettacolari videosculture e videoinstallazioni ambientali, non ha mai nascosto il suo debito di formazione verso l'opera di Pino Pascali e l'elemento dell'acqua, che in Plessi è diventato un suo segno distintivo. Il Premio Pascali giunge come coronamento ad una lunga carriera costellata di successi internazionali.”
    In omaggio all’immaginario pascaliano, Fabrizio Plessi realizza per il Museo due maestose installazioni-video nelle quali l'elemento Acqua è metafora di purificazione, vita, morte, rinascita.

  2. #22
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    27,627
    Mentioned
    149 Post(s)
    Quoted
    5669 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    certo che svegliarsi alle cinque e trenta per rispondermi
    ti devo almeno un caffè



    ciò comunque dimostra che pubblicare tematiche su singoli artisti
    ha il suo senso


  3. #23

  4. #24
    L'avatar di umbisam
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    26,456
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    10440 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    un fenomeno assoluto ... lo dico senza avere nulla .... ma mi piacerebbe molto

    zitti, zitti ... in tanti si sono ispirati a lui, ancora oggi

    bravi a parlarne

  5. #25
    L'avatar di RedArrow
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    1,611
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    27141346
    è quello che fa le barche blu?
    Immagini Allegate Immagini Allegate Fabrizio Plessi-download.jpg 

  6. #26
    L'avatar di umbisam
    Data Registrazione
    Apr 2012
    Messaggi
    26,456
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    10440 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    tra l'altro, queste video/sculture sono rare o almeno passano di rado in asta ... credo l'ultima fosse un paio d'anni fa ed aveva una stima molto più bassa ...

    https://www.hampel-auctions.com/o/Fa...&s=411&id=1110

    sono curioso di vedere se attrarrà interesse .... a me sembra un pò alta la stima ma quest'opera potrebbe anche sorprendere, in effetti

  7. #27

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    345
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    3728613
    Come ho avuto modo di scrivere su altre pagine e altri forum Plessi oltre che lo conosco da molto tempo, e avendo studiato tutto il suo percorso artistico fin dalla mostra al Cavallino di Cardazzo del 1967 con la serie dei numeri e lettere,
    Affondare (installazione andata distrutta) rimane sola la tela e Scivolare. Da quella memorabile personale, poi replicata alla galleria De Foscerari di Bologna,Plessi ha iniziato un percorso di sperimentazione dai video alle installazioni, che lo hanno portato ai massimi livelli mondiali con esposizioni dalla Biennale a Documenta,per citarne alcune, e artisti come Bruce Nauman, o il più giovane Bill Viola chiedere lumi sulla tecnica dei video e installazioni chiamando Plessi Maestro!!! Non perché sia suo amico, ma credo che Plessi assieme a Zorio, Ontani, e Adami, siano i massimi esponenti dell'arte contemporanea viventi italiani nel mondo.
    Saluti

  8. #28
    L'avatar di opospaul
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    572
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    57 Post(s)
    Potenza rep
    12555895
    Grande Plessi.

    Questa è un parametro importante per il mercato dell'artista, sia per le dimensioni che per la base d'asta.
    Per un opera del genere (anche solo x le dimensioni) si muoveranno grandi investitori e collezionisti, e ci diranno quindi se Plessi è pronto a fare il salto nel mercato mondiale.

  9. #29

    Data Registrazione
    Sep 2010
    Messaggi
    345
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    92 Post(s)
    Potenza rep
    3728613
    Citazione Originariamente Scritto da Cris70 Visualizza Messaggio
    Certo però che dimenticare Paolini, Pistoletto, Castellani, Penone, Clemente, Paladino, kounellis, ecc ecc
    Ahi ahi ahi
    Dei nomi da te citati sono certamente conosciuti a livello mondiale e molto considerati Paolini, Clemente e Kounellis, gli altri decisamente al disotto,Penone solo ora che Gagosian ha investito milioni di dollari si età affacciando al mercato mondiale, Pistoletto non lo dico io ma tra multipli, opere uniche, non riconosciute, non è il massimo della trasparenza, Castellani ha mercato solo in Inghilterra e America, in Giappone poco e niente, Asia non sanno chi sia, America latina nulla, Australia nulla(50 anni di punto chiodo non ha fatto altro!!!)
    Saluti

  10. #30

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,090
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    2640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da brunog Visualizza Messaggio
    Dei nomi da te citati sono certamente conosciuti a livello mondiale e molto considerati Paolini, Clemente e Kounellis, gli altri decisamente al disotto,Penone solo ora che Gagosian ha investito milioni di dollari si età affacciando al mercato mondiale, Pistoletto non lo dico io ma tra multipli, opere uniche, non riconosciute, non è il massimo della trasparenza, Castellani ha mercato solo in Inghilterra e America, in Giappone poco e niente, Asia non sanno chi sia, America latina nulla, Australia nulla(50 anni di punto chiodo non ha fatto altro!!!)
    Saluti
    Mah! Se lo dici tu...
    Ognuno può dire qualsiasi cosa: pensa che ancora ieri ho sentito qualcuno dire che l'11 settembre è stato voluto dagli americani... E vabbè...............

Accedi