Fernandez Arman - Pagina 88
Barriera profonda e autocallability per il nuovo certificato Phoenix Autocallable su Generali, AXA e Swiss Re emesso da Leonteq
Dopo il balzo notevole messo a segno dai mercati azionari nelle prime due settimane di novembre, i listini sono entrati in una fase di consolidamento fisiologica. Ricordiamo infatti che, soprattutto …
Cottarelli spiega riforma Mes: accordo buono, con common backstop aiuto a banche italiane. Ma in cambio bail-in più severo
"Il possibile utilizzo delle risorse del Mes per intervenire in caso di crisi bancaria è qualcosa di utile all'Italia: l'onere di affrontare i problemi finanziari (in questo caso bancari) non …
Piazza Affari bagna dicembre con un rialzo. Intesa e Stm in paradiso, Unicredit agli inferi (-8%)
Piazza Affari inizia l’ultimo mese dell’anno con il piede giusto nonostante il crollo di Unicredit in scia alla notizia del divorzio da Mustier. Il Ftse Mib ha chiuso le contrattazioni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #871
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,435
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1044 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Celant (che non mi è simpatico...) in occasione della mostra a Roma del 2017 bene sintetizza un tratto artistico di Arman scrivendo:

    ”l’intensificazione delle virtualità esistenziali dell’oggetto ha portato Arman all’esplorazione di territori dal minimo al massimo del vivere urbano: dal timbro al monumento.
    Ha mescolato materie e prodotti, unità e serie, singolarità ed eterogeneità, imponendo ordine e disordine, per arrivare a costituire il flusso critico del reale”.

    Nel manifesto del nouveau realisme firmato nel 1960 del resto si legge: “Les nouveaux realistes ont pris conscience de leur singularite’ collective.
    Nouveau Realism = nouvelles approches perceptives du reel “

    Grandissimi artisti! E Arman insieme a Klein era sicuramente uno dei personaggi di spicco del gruppo.

    Come sempre sostenuto da Restany.

    Del resto anche fisicamente il manifesto per primo fu firmato da Yves le monochrome con sotto Martial Raysse (amico di Arman che collaboro’ con lui nel riempire di oggetti la galleria di Iris Clert per allestire la mostra il pieno) e di fianco a Klein c’è la firma di Restany e sotto a Restany chi c’e? Arman. Può sembrare un dettaglio, ma non lo è affatto!!!!
    Restany era una macchina da guerra che curava ogni dettaglio e impostava la critica militante come una battaglia, una sorta di sfida intellettuale alla pop art americana che stava guadagnando spazi; era una specie di dittatore... che ad es. ci mise un po’ ad ammettere nel gruppo Christo.... e anche Yves Klein aveva un carattere forte d competitivo... basta vedere cosa racconta Bernard Aubertin ( che non fa parte del gruppo ma negli anni successivi ha contatti con alcuni di loro e con Restany che era il critico per eccellenza in quel periodo in Europa) della reazione di Yves quando nello studio di Aubertin vede che sta sviluppando una ricerca sul fuoco più compiuta di quella che stava sperimentando lui... si incazxa e dal quel momento stronca Aubertin agli occhi dell’amico Restany....

    La posizione delle firme sul documento sicuramente sarà stata concordata tra chi trainava l’operazione (culturale ma non solo...) , definendo una sorta di griglia di partenza, come in F1.... e la griglia in primis sicuramente l’hanno definita Yves e Restany - i due “dittatori” - riservando ad Arman un posto d’onore riconoscendone l’amicizia il ruolo nella formazione del gruppo ed il valore...
    Era un clima effervescente dal punto di vista cultura ma anche molto competitivo: Leggendo le biografie di questi artisti (come anche di Christo e Jeanne-Claude) si intuisce come , partendo con pochi mezzi, era eccezionale la loro voglia di emergere e lasciare un segno nella storia dell’arte... e Restany simmetricamente nella critica d’arte...

    Tutto per dire che i trascinatori e promotori del gruppo nel 1960 sono 3: Klein, Arman e Restany!

    Del resto da Iris Clert espone prima Klein con il vuoto e poi chi? Arman con il pieno...
    Ultima modifica di Marione_; 08-11-18 alle 14:35

  2. #872
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,969
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    1317 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Klein nel 60.

    Fernandez Arman-yk-en-la-performance-de-9-de-marzo-de-19601.jpg

  3. #873
    L'avatar di andiuorol
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,344
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    304 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da pa18 Visualizza Messaggio
    @marione @ Antipole
    grazie ad entrambi per la stima e il supporto.

    Era mia esigenza capire meglio e di più, così ho colto l'occasione - vincendo quella pigrizia che ci assale quando il quotidiano ci opprime - di leggere brani, pagine che ho sempre rimandato di leggere con attenzione, eppure erano lì ... con le loro verità più o meno nascoste.

    Un caro saluto a Voi e agli altri, che pur silenziosi, forse, qualche paragrafo delle mie farneticazioni le hanno lette.

    Alla prossima
    Certamente letti e apprezzati! Grazie mille

  4. #874
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,686
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ho trovato questo reperto storico (non so se all’epoca qualcuno lo postò) che fornisce la spiegazione del perché - dopo la retrospettiva al Beaubourg del 2010, che avrebbe dovuto consacrare Arman a livello internazionale - le quotazioni sono precipitate verso minimi storici; codesta discesa è stata, peraltro, agevolata anche da altri fattori.

    Droit de réponse29 octobre 2010 à 00:00

    Mme Marion Moreau nous demande de publier ceci :

    «En marge de l’exposition Arman à Beaubourg, Libération fait état du litige qui oppose ses héritiers. L’interview donnée par la veuve d’Arman appelle une réponse et les propos qui me sont prêtés, une rectification. Je suis la fille aînée d’Arman. Deux autres enfants sont nés de son mariage avec ma mère Eliane Radigue : ma sœur Anne et mon frère Yves, décédé avant notre père. Arman a eu ensuite deux enfants de son mariage avec Corice Canton : Yasmine et Philippe. Pendant son second mariage, un autre fils également prénommé Yves et né de sa relation avec Carole César. Le litige qui oppose les héritiers d’Arman sur la validité et le sens de ses dernières volontés doit être tranché par la cour de New York.
    En attendant, sa veuve prétend détenir seule l’ensemble des droits sur son nom et son œuvre - dont le droit moral - et procède de son propre chef et sans discernement à des saisies. A ce jour et à plusieurs reprises, les tribunaux français ont décidé que Corice Canton ne peut pas valablement agir au nom de la succession tant que la cour de New York n’a pas tranché la querelle des héritiers et les droits d’exploitation sont séquestrés par décision judiciaire. Les remous créés par les saisies systématiques de la veuve d’Arman affectent le marché t au-delà, la confiance placée dans l’œuvre de l’artiste. La Fondation A.R.M.A.N. que je préside a été créée pour faire connaître son œuvre et assurer sa pérennité, notamment au travers d’un travail de publication, recensement et authentification. Aucune procédure n’a été engagée pour contester la légitimité de son action et de sa dénomination.»


    Droit de reponse - Culture / Next

  5. #875
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,353
    Mentioned
    289 Post(s)
    Quoted
    2909 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    direi proprio di si.
    Ma sono ottimista per il futuro!

  6. #876
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,969
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    1317 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Ricomporre i litigi non è mai semplice...
    Ciao!!

    Fernandez Arman-232_img.jpg

    Fernandez Arman-fig.-10-11-kurt-schwitters-construction-noble-ladies.jpg

  7. #877
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,686
    Mentioned
    75 Post(s)
    Quoted
    307 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Caro Antipole, la prima foto che hai postato non è altro che la rappresentazione di ciò che realmente accadeva, soltanto che data l'età del Nostro, quella foto è di epoca tarda

    In gioventù invece accedeva questo:


    [...] Ed è stato bello, finché è durato:
    pesca, di notte, per sfamare Noi il giorno e ..., vendere il resto ai ristoranti costieri.
    Abbiamo imparato senza domande metafisiche di usare ciò che è a portata di mano: i doni della vita. È stato nel 1968 che si separarono dopo un periodo difficile di litigate continue [...]


    Quindi non è escluso che, durante una di queste litigate furiose, Arman non abbia preso uno strumento musicale e lo abbia frantumato, da cui le famose "Colére" .

    Nel 1963 presso la Galerie im Künstler Haus di Rolf Becker si svolge il secondo festival del Nouveau Réalisme. Nell'occasione, che vede l'adesione al gruppo di Christo, viene pubblicato il Terzo Manifesto del movimento: Le Nouveau Réalisme? Que faut-il en penser? Per Pierre Restany l’evento consacra l’ultima manifestazione collettiva del movimento. Durante il vernissage vengono presentate una serie di azioni-spettacolo tra cui una Colère di Arman.

  8. #878
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,969
    Mentioned
    200 Post(s)
    Quoted
    1317 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    a tal proposito linko un articolo riepilogativo sui cicli di Arman e allego foto.
    Ciao!!

    Ps, ho recuperato dall'alto della libreria Pierre Restany "l'eco dal futuro", nel we preparo qualche spunto.

    Colere del '61.

    garrus art: Arman, 3e,Les Nouveaux realistes, objet d'etude

    Fernandez Arman-arman-colere-et-fantome-1961-81x65cm.jpg

  9. #879
    L'avatar di andiuorol
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    1,344
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    304 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Grazie per il link, Antipole!
    Tra le accumulazioni ne ho notata una che mi ha colpito e che non ho potuto fare a meno di collegare ad un altro grande artista....

    Arman, accumulazione di scarpe 1964 e dello stesso anno è anche la serigrafia su carta argento
    Allegato 2553067
    Allegato 2553069

    Poi nel 1980 arriva un certo warhol (che, a dirla tutta, la passione per le scarpe l’aveva già negli anni ‘50.... ma che in questo caso sembra fare un omaggio esplicito al suo amico Arman)
    Allegato 2553071

  10. #880
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,353
    Mentioned
    289 Post(s)
    Quoted
    2909 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    direi che Warhol non aveva una passione per le scarpe, ma era il suo lavoro.

Accedi