Fernandez Arman - Pagina 161
Valentine, la nuova tegola sulla testa di MPS vale 1,4 MLD. Si complica ulteriormente processo privatizzazione
“Crediamo che il processo di privatizzazione di MPS sia indebolito dai diversi rischi finanziari che incombono sulla banca”. Così commentano gli analisti di Banca IMI, facendo riferimento agli ultimi rumor …
BTP: tassi sui minimi sia nel secondario che in asta. Bce avanti tutta con i buy, pronta a fare incetta anche di questi bond ENEL
I BTP continuano a confermarsi tra i principali beneficiari, tra i bond sovrani dell’Eurozona, dell’effetto combinato del bazooka PEPP della Bce e delle aspettative sull’impatto che il Recovery Fund avrà …
Plastic tax e Piazza Affari: guerra a plastica monouso sarà driver positivo per questi titoli
Torna in auge l'argomento plastic tax che aveva tenuto a lungo banco lo scorso autunno. La plastic tax italiana partirà a gennaio 2021 prevede il pagamento di 45 centesimi ogni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1601
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    5,321
    Mentioned
    183 Post(s)
    Quoted
    1813 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Caro Antipole, come recitava una scritta in uno zoo.. sopra uno specchio.. l'uomo è l'animale più pericoloso... la più feroce delle belve.

  2. #1602
    L'avatar di Marione_
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    2,399
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1028 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Facciamo un ripasso di storia che non fa mai male...
    Ciao!! a tutti.

    La convenzione dell’Aja del 1899 impediva l’uso del gas asfissiante ma Gran Bretagna, Francia e Germania non rispettarono quanto siglato.

    Il primo massiccio uso di agenti tossici durante la Prima Guerra Mondiale si registra in occasione della seconda battaglia di Ypres del 22 aprile 1915 da parte delle forze tedesche contro le truppe francesi con munizioni caricate al cloro.
    Con questa data si stabilisce convenzionalmente l’inizio della guerra chimica.

    L’Italia non rimase a guardare.
    Nel settembre 1915 venne istituita la Commissione Gas Asfissianti affidata al professore e scienziato Emanuele Paternò che potè contare sul contributo di validi chimici e medici.
    Tra questi c’era lo studio delle maschere antigas per i nostri soldati impegnati al fronte oltre alla scelta delle sostanze tossiche da impiegare al fronte.

    Seppure il cloro venne ritenuto valido la scelta cadde sul fosgene, il composto sintetizzato dal chimico inglese John Davy nel 1812 dalla miscelazione di cloro e ossido di carbonio.
    Incolore, estremamente tossico quanto aggressivo, dal tipico odore di fieno e circa tre volte più denso dell’aria.
    Altamente soffocante, urticante per gli occhi, divenne il gas chimico maggiormente impiegato durante la Grande Guerra.

    I nostri soldati, all’alba del 29 giugno 1916, subirono un agguato al fosgene da parte delle truppe austroungariche sul Monte San Michele.
    I nemici apparvero dotati di maschere antigas e anche di mazze ferrate di stampo medievale, usate per sgombrare la via e attaccare i nemici.
    L’operazione provocò oltre 2500 morti, non solo per le esalazioni, e un numero ben maggiore di intossicati.

    Si calcola che la produzione italiana di gas durante la Grande Guerra ammontò a 13.000 tonnellate, impiegate in particolare durante
    l’Undicesima battaglia dell’Isonzo (agosto 1917),
    l’ultima Battaglia sul Piave (giugno 1918)
    e la Battaglia della Bainsizza (Ottobre 1918)
    vado un po' OT: il ripasso è sempre utile!!

    soprattutto in tempi in cui, a causa di comportamenti miopi e piccoli piccoli, si può essere tentati di pensare che l'Europa non serve.... quando invece serve più Europa ed un'Europa migliore, che possa decidere per il bene di tutti senza dover sopportare i veti incrociati di qualche Stato microscopico....

  3. #1603
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,339
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    17773905
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Caro Antipole, come recitava una scritta in uno zoo.. sopra uno specchio.. l'uomo è l'animale più pericoloso... la più feroce delle belve.
    Gli animali (che io amo tantissimo, per cui non fraintedere ) cattano (non mi viene un termine non dialettale, e "prendere" non rende abbastanza, sorry ) dove cattano. Gli uomini no. Solo che il rovescio della medaglia nella acquisizione (anche per assenza, o mancanza) di tutto ciò che cattano (quindi di un bene o di un male) è che poi lo sovrastrutturano, perdendo di vista il significato. Quante guerre nascono "per le religioni"?

  4. #1604
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,521
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Per ringraziare coloro che sono intervenuti, ma, anche coloro che leggono (e sono tanti) e non scrivono, vi “regalo” una visita al Glenstone Museum, attraverso una serie di link che vi daranno la possibilità di vedere l’enorme architettura, gli ampi giardini con sculture monumentali, ma, soprattutto, l’elenco degli Artisti e la riproduzione delle opere con le quali “home sweet home” ha fatto bella mostra di se in occasione di una Mostra che doveva celebrare l’ampiamento della sede espositiva dei due Collezionisti americani.

    Collection | Glenstone
    Outdoor Sculpture | Glenstone
    Museo d'arte Glenstone, Potomac, Maryland | Inexhibit

    vi chiedete perché questo 3° link Inexhibit? … per due motivi: il primo è un riconoscimento, il secondo per affermare che gli Autori sono delle “capre”

    Inexhibit.com è tra i principali web magazines, e le bellissime immagini delle architetture, della natura, del contesto lo dimostrano senza alcun dubbio.
    Tuttavia, alla voce Collezioni ed esposizioni citano tra gli altri Vito Acconci ( e non me ne voglia il nostro) ma si dimenticano di ARMAN, che pure è in collezione con cotanta opera - “Home sweet home”.
    Pertanto, data la mission di Inexhibit ritengo che gli Autori saranno - anche - ottimi professionisti, ma, hanno dimenticato la Storia – la Storia dell’Arte – ed anche alcune vicende umane che hanno interessato milioni di persone nel secolo scorso, come giustamente fa notare
    l’ Estratto dal catalogo Collezione d'arte contemporanea - La collezione del Centre Pompidou, Musée national d'art moderne:

    1960 - “Casa, dolce casa”- Nonostante l'ironia distante del titolo, il morboso affollamento di maschere antigas evoca davvero guerre, tragedie e orrore.


    Fernandez Arman-glenstone.jpg
    Ultima modifica di pa18; 21-07-20 alle 14:57

  5. #1605
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,339
    Mentioned
    58 Post(s)
    Quoted
    420 Post(s)
    Potenza rep
    17773905
    Grazie a Te

  6. #1606
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,521
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Caro Antipole,

    non mi sono dimenticato della tua sagace provocazione lanciata al post 1582 "Vi lascio le bici ...Preferisco l'auto" , ma, come ben sai, con Arman non attacca dato che le auto rappresentano altro elemento utilizzato in moltissime ed enormi sculture all'aperto e, non solo ...

    < Infatti, circa due anni or sono - in altro post - proposi le immagini di una Triumph Spitfire fatta saltare in aria, forse, in una cava abbandonata (chi lo desiderasse può recuperare quelle immagini).

    Bene il risultato di quella "performance" è importante per due motivi:

    perché col nome di "La Tulipe" è divenuta oggetto di un prestito a lungo termine al Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Nizza.

    perché per molti anni (12 e chissà se è veramente finita) "La Tulipe" è stato uno dei tanti motivi che hanno alimentato la disputa tra gli eredi.



    Fin de la querelle entre les heritiers du sculpteur Arman

    Fernandez Arman-la-tulipe.jpg

  7. #1607
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,370
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1199 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Approfitto per mostrare la macchina integra (nella versione anno '60)
    Ciao!!

    Fernandez Arman-25794_b72e3525dfb8fc77.jpg

    Fernandez Arman-cbaa76ad-77e0-46c3-9b00-63c11df60580_a09a961e-7a15-4a41-a7f3-1a1471e5bfaf.jpg

  8. #1608
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,370
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1199 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Più una Citroën Traction Avant rivista dall'artista...
    Questa non credo sia mai stata postata...


    Fernandez Arman-main_335_g.jpg

  9. #1609
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,521
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Più una Citroën Traction Avant rivista dall'artista...
    Questa non credo sia mai stata postata...


    Fernandez Arman-main_335_g.jpg
    Vero, ma su questa ci ho viaggiato perché l'aveva mio zio di Marsiglia ... e mi pareva di sognare, quando, d'estate era ospite a casa naostra e mi ci portava a spasso!!!!!!!!!!!!!.
    Parlo di un tempo così remoto che ...

  10. #1610
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,370
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1199 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    All'epoca era la migliore auto di serie disponibile sul mercato tanto che verso la fine degli anni 40 e per tutti gli anni 50 la polizia cominciò a disporre di un vasto parco di Traction specificamente attrezzate per l'uso a cui erano desinate.

    Poco prima durante la guerra era stata prediletta dagli opposti schieramenti delle forze d'occupazione e di liberazione.

    Nel '77 fu la protagonista del film "Le Gang" con Alain Delon nella parte del famoso bandito Pierrot le Fou ed ispirato dall'omonimo libro la "Gang des Tractions Avant".


    Fernandez Arman-11-15-six-d-decouvrable-della-gendarmerie.jpg

Accedi