Fernandez Arman - Pagina 155
Apple punta i 2 trilioni $ e fa felice Buffett. Ma il peso record delle Mega Cap è un’insidia per tutta Wall Street
Era agosto 2018 quando Apple infranse per la prima volta il muro del trilione di dollari di capitalizzazione. Adesso a distanza di due anni esatti il colosso di Cupertino appare …
Chiusura Piazza Affari: Telecom e Unicredit tra i migliori sul Ftse Mib, CNH (+4%) grazie a scatto Nikola
La settimana di Ferragosto si è aperta con segno più per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso a 19.651 punti (+0,69%). Venerdì l’indice aveva chiuso in progresso grazie all’assist …
Triboo cede ShinyStat e avvia partnership con SevenData (gruppo Kompass)
Triboo cede ShinyStat a SevenData e contestualmente avvia una partnership con la società facente capo al Gruppo Kompass, permettendo lo sviluppo dell'offerta di ShinyStat a livello internazionale. Il gruppo attivo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1541
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Anche senza scomodare il Pianoforte fracassato da sogno del Pompidou e il suo magnifico fondo rosso, restando sul tema "colère", questi due Violini su fondo bianco o nero rispetto alla Radio sono un altro pianeta.
    L'importanza e la storicità sono le medesime, ma la collocabilità e la bellezza no: io uno di questi due Violini in casa lo prenderei subito, la Radio farei davvero difficoltà.

    Poi, se avessi un museo o un contesto di quel tipo, allora prenderei anche la Radio. Ma i due Violini, subito!

    Fernandez Arman-arman-colere.jpg

  2. #1542
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,131
    Mentioned
    281 Post(s)
    Quoted
    2833 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    difficile che Gian Enzo Sperone si sbagli.

  3. #1543
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,443
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    234 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    @Biagio Tv
    Anche senza scomodare il Pianoforte fracassato da sogno del Pompidou e il suo magnifico fondo rosso, restando sul tema "colère", questi due Violini su fondo bianco o nero rispetto alla Radio sono un altro pianeta.
    L'importanza e la storicità sono le medesime, ma la collocabilità e la bellezza no: io uno di questi due Violini in casa lo prenderei subito, la Radio farei davvero difficoltà.
    Poi, se avessi un museo o un contesto di quel tipo, allora prenderei anche la Radio. Ma i due Violini, subito!


    Ovviamente è la tua opinione , tuttavia, se permetti un Museo non comprerebbe mai i “violini” men che meno quello bianco (insipido … seriale, nel senso uno dei tanti) mentre “Colére de radio” del 1962 è opera inconfondibile, quindi, per epoca e tipicità potrebbe essere acquisita da un Museo, in un altro periodo … ovviamente secondo chi scrive.

  4. #1544
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da pa18 Visualizza Messaggio
    @Biagio Tv
    Anche senza scomodare il Pianoforte fracassato da sogno del Pompidou e il suo magnifico fondo rosso, restando sul tema "colère", questi due Violini su fondo bianco o nero rispetto alla Radio sono un altro pianeta.
    L'importanza e la storicità sono le medesime, ma la collocabilità e la bellezza no: io uno di questi due Violini in casa lo prenderei subito, la Radio farei davvero difficoltà.
    Poi, se avessi un museo o un contesto di quel tipo, allora prenderei anche la Radio. Ma i due Violini, subito!


    Ovviamente è la tua opinione , tuttavia, se permetti un Museo non comprerebbe mai i “violini” men che meno quello bianco (insipido … seriale, nel senso uno dei tanti) mentre “Colére de radio” del 1962 è opera inconfondibile, quindi, per epoca e tipicità potrebbe essere acquisita da un Museo, in un altro periodo … ovviamente secondo chi scrive.
    Ciao @pa18!
    Se vai a leggere anche il post 1539, quello che ho scritto è proprio che la Radio sia un pezzo da museo, ma che allo stesso tempo sia meno ambientale in una collezione, a differenza dei due violini che certamente un collezionista privato preferirebbe rispetto alla Radio, che sotto il profilo estetico trovo meno appagante.
    Naturalmente è un punto di vista soggettivo, ma ritengo che se al posto della Radio ci fosse stato uno dei due violini, l’aggiudicazione sarebbe stata più alta.

    Allo stesso modo, secondo me entrambi i due violini potrebbero ambire a stare in un museo. E idem la Radio.

  5. #1545
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,443
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    234 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    @Biagio Tv, spesso utilizziamo l’espressione “opera da museo” tanto che tu scrivi e lo ribadisci:

    < Poi, se avessi un museo o un contesto di quel tipo, allora prenderei anche la Radio. Ma i due Violini, subito! > … e, come ho scritto è la tua opinione, che rispetto, ma, pare che i MUSEI non condividano – almeno relativamente ad ARMAN – questa tua affermazione.

    Ho analizzato per Voi le opere di Arman presenti nelle collezioni dei primi 10 Musei al Mondo e come vedrete le soprese non mancheranno; buona visione:



    1 )Hirshhorn Museum and Sculpture Garden, Washington, D.C.
    2) Museum of Modern Art, New York
    3) The Metropolitan Museum of Art
    4) The Guggenheim museum
    5) The Harvardart museums
    6) Musée National d’Art Moderne, Paris
    7) Musée d’Art Moderne et d’Art Contemporain di Nizza
    8) Stedelijk Museum, Amsterdam
    9) Musée Royaux des Beaux-Arts, Brussels
    10) Tate Gallery di Londra



    1) Result - Hirshhorn Museum and Sculpture Garden | Smithsonian
    possiede 19 opere, ma solo un violino bruciato: All’Inferno con Paganini

    2) Arman | MoMA
    possiede 32 opere, ma nessun strumento musicale

    3) https://www.metmuseum.org/art/collection/search#!/search?artist=Arman$Arman
    possiede 4 opere, ma nessun strumento musicale

    4) Paper Boats
    possiede due opere, ma nessun strumento musicale, però un’opera eccezionale per la sua unicità: barche di carta ...

    5) Homepage | Harvard Art Museums
    possiede soltanto un’opera: una scultura Venu $

    6) Centre Pompidou
    mi risultano tre opere: Poubelle des Halles, 1961 – La vita ai denti, 1960 – Fascio di clarinetti, 1976 scultura regalata da Arman nel 1986.

    7) https://www.navigart.fr/mamac/#/artw...sort=by_author
    molte opere, ma tra le tante segnalo Rabbia del 1961, l’unica di cui riproduco la foto perché al pari “Colére de radio” è inconfondibile e quindi da Museo.


    8) https://www.stedelijk.nl/en/search?q...ollection_work
    Diverse opere ma soltanto una resina: L'Attila dei Violini, 1968 - Consiglio la visione del sito

    9) https://www.fine-arts-museum.be/fr/l.../?string=arman
    qui troviamo la prima delle opere simili a quelle proposte da Biagio, ma di un livello ben superiore: L'ira dei violini, Legno, metallo, canapa, carta, madreperla e vernice su triplex, 1962, 122 x 99,5 … poi altre opere di altro genere

    10) https://www.tate.org.uk/art/artworks...woman-i-t03381
    Condition of Woman I, 1960

    Fernandez Arman-rabbia-1961.jpg
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Fernandez Arman-barche-di-carta.jpg  
    Ultima modifica di pa18; 30-06-20 alle 08:56

  6. #1546
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    5,906
    Mentioned
    167 Post(s)
    Quoted
    1129 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da pa18 Visualizza Messaggio
    Search
    Diverse opere ma soltanto una resina: L'Attila dei Violini, 1968 - Consiglio la visione del sito
    E da questo estraggo...
    Ciao!!

    Fernandez Arman-39454.jpg

  7. #1547
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da pa18 Visualizza Messaggio
    @Biagio Tv, spesso utilizziamo l’espressione “opera da museo” tanto che tu scrivi e lo ribadisci:

    < Poi, se avessi un museo o un contesto di quel tipo, allora prenderei anche la Radio. Ma i due Violini, subito! > … e, come ho scritto è la tua opinione, che rispetto, ma, pare che i MUSEI non condividano – almeno relativamente ad ARMAN – questa tua affermazione.
    Direi che innanzitutto è questione di interpretazione del concetto di "opera museale" o "da museo".
    Per me un'opera museale è anche un'opera che sia stata esposta in un museo o che abbia le caratteristiche per partecipare ad un'opera museale.

    Tu invece ti riferisci alle sole opere di proprietà dei musei. Ma allora a quel punto le sole ed uniche "opere museali" sarebbero quelle in collezione dei musei, quindi sul mercato non per esclusione non dovrebbero poter esistere "opere museali" visto che se sono sul mercato non sono in un museo.

    Ad ogni modo di musei che hanno opere di Arman con gli strumenti musicali certo che ci sono, e queste opere sono presenti in tutte le importanti retrospettive museali.

    Ad esempio al MAMAC di Nizza, che è museo che a me piace molto, tra le varie opere hanno un bellissimo violino sezionato del 1962, e una "colère" del 1961 che ricorda un po' la Radio appena andata in asta. (link alle opere).

    Poi, strumenti musicali nelle collezioni di altri musei certamente ci sono, alcuni li hai citati anche tu, ma ad esempio ricordo una resina con violino al Pushkin di Mosca (altro museo spettacolare), e lo stesso Pompidou ha il celeberrimo Pianoforte fracassato.

    Sicuramente gli strumenti musicali hanno una centralità notevole nel lavoro di Arman.
    (io se penso ad Arman la prima cosa che mi viene in mente sono gli Strumenti Musicali e le Poubelles)

    Il resto chiaramente è anche una questione di gusti personali, e quindi del tutto soggettiva.
    Io tra la Radio e i Violini scelgo i Violini, ma se c'è chi preferisce la Radio è giusto che sia così e che ognuno abbia il proprio gusto, poi la mia convinzione - sempre ovviamente personale - è che in un contesto di una collezione personale e domestica, la Radio faccia più difficoltà rispetto ai Violini, il che conseguentemente a mio parere di riflette sulle aggiuicazioni in asta e più in generale sui valori sul mercato.

    Ecco due delle opere in collezione al MAMAC di Nizza (anche qui, personlamente tra le due io sceglierei il Violino... ma è il mio gusto.)

    Fernandez Arman-screenshot_2020-06-30-mamac-nice-1-.jpg

  8. #1548
    L'avatar di smw85
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    1,850
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    767 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    @pa18 ti leggo sempre con piacere su Arman.
    Per me le opere più importanti sono le accumulazioni in resina e le poubelle....fantastiche, difatti son tutte nella lista che hai mandato.
    La radio era di un altro livello rispetto ai due violini, la radio è museale nel senso che può stare tranquillamente in un museo di alto profilo o in retrospettive importanti sull'artista. E sta bene anche in una collezione privata ("domestica" come ho sentito, è un termine improprio). Anche perchè c'è da considerare che la persona che compra un'opera di quel livello è un collezionista per cui c'è casa e casa. C'è casa mia, casa di Biagio, casa di Pippo e casa di chi compra un'opera simile. Le opere importanti trovano sempre la loro giusta collocazione. Chi l'ha presa per me ha fatto un grande acquisto per qualità e prezzo.

  9. #1549
    L'avatar di techne
    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    1,162
    Mentioned
    53 Post(s)
    Quoted
    377 Post(s)
    Potenza rep
    16820704
    Oggi sono rompip.alle

    Una domanda.

    Cosa rappresenta l' "inclusione" per Arman? In matematica è la creazione di un nuovo insieme, o giù di lì.

    Ci riflettevo (per altri versi) anche a proposito della "immersione" degli strumenti, non in resina trasparente, ma nel cemento…. che mi dà un effetto molto diverso. Ci pensavo giusto in seguito a una riflessione fatta da @pa18 un po' di tempo fa, sugli strumenti "affogati" come vittime della mafia. Ma sempre di "insiemi" si tratta.

  10. #1550
    L'avatar di Biagio.tv
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    9,005
    Blog Entries
    15
    Mentioned
    134 Post(s)
    Quoted
    3930 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da smw85 Visualizza Messaggio
    @pa18 ti leggo sempre con piacere su Arman.
    Per me le opere più importanti sono le accumulazioni in resina e le poubelle....fantastiche, difatti son tutte nella lista che hai mandato.
    La radio era di un altro livello rispetto ai due violini, la radio è museale nel senso che può stare tranquillamente in un museo di alto profilo o in retrospettive importanti sull'artista. E sta bene anche in una collezione privata ("domestica" come ho sentito, è un termine improprio). Anche perchè c'è da considerare che la persona che compra un'opera di quel livello è un collezionista per cui c'è casa e casa. C'è casa mia, casa di Biagio, casa di Pippo e casa di chi compra un'opera simile. Le opere importanti trovano sempre la loro giusta collocazione. Chi l'ha presa per me ha fatto un grande acquisto per qualità e prezzo.
    Sono d'accordo sul fatto che la Radio fosse un'opera importante e museale (e l'ho scritto dal primo post...), e ho anche scritto che in astratto anche io l'avrei considrata se avessi avuto a disposizione un contesto di uno spazio più "museale" che "domestico".

    Ecco, quello che intendo - e su cui si può concordare o meno - è che l'opera paghi pegno proprio per una non semplice collocazione domestica, ossia in una casa normale: a casa di Smw, a casa di Pippo o a casa mia dove pur di Arman c'è un Cemento.

    Detto questo, sicuramente un grande acquisto per chi l'ha presa. E se ha la possibilità di una collocazione adeguata e che la valorizzi, allora top!

Accedi