Fernandez Arman - Pagina 153
Atlantia e CdP si scontrano su manleva e valorizzazione Autostrade. E il governo riagita spettro revoca concessione
Atlantia-governo sempre più ai ferri corti, con l'arma della minaccia della revoca della concessione che l'esecutivo giallorosso ha deciso di tornare a sfoderare: o la holding della famiglia dei Benetton, …
Confronto conti correnti: arriva l’Indicatore dei costi complessivi (ICC), cos’é e a cosa serve
Le nuove norme sulla trasparenza bancaria vedono l'introduzione del nuovo Indicatore dei costi complessivi (ICC) che mostra il costo indicativo annuo del conto corrente, espresso in euro, e sostituisce il …
Ftse Mib vola, Saipem si scuote con +6%. Per analisti è tempo di ‘buy the dip’ sulle azioni
Avvio di settimana dirompente per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha chiuso con uno sprint di +2,47% a quota 19.160 punti. Assist importante arriva dal balzo di Wall Street che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1521
    L'avatar di mmt
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    6,204
    Mentioned
    282 Post(s)
    Quoted
    2858 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Caro pa18,

    Non sapevo la risposta e stavo studiando.

    Bravo Anti!

  2. #1522
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,366
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1196 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Ciao!! a entrambi.

  3. #1523
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,521
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ricambio il saluto con un'opera bella quanto insolita del 1983: Bronze Bayadere


    Fernandez Arman-arman_armand_fernandez_010_bronzo_bayadere_1983y.jpg

  4. #1524
    L'avatar di tzn.7
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,507
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    599 Post(s)
    Potenza rep
    38680218
    Buongiorno, mi piaceva conoscere un vostro parere su quest' opera in asta a soth... purtroppo non ho liquidità ma pensando che gli ultimi lavori con strumenti di dimensioni più piccole passano a più di 7/8k + da , questa essendo un'opera del 74 e più grande mi sembrava una buona opportunità...
    magari ditemi che ne pensate voi anche sulla qualità e sul prezzo.
    grazie

    Invalid URL

  5. #1525
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9,160
    Mentioned
    110 Post(s)
    Quoted
    1697 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Bella considera che al primo bid sei già a 14

  6. #1526
    L'avatar di tzn.7
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,507
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    599 Post(s)
    Potenza rep
    38680218
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    Bella considera che al primo bid sei già a 14
    Si sicuro. Ma secondo me, ma non sono un esperto, e per questo chiedevo conferma, c è un abisso tra questi cementi degli anni 70 e le tele piu seriali con gli strumenti del 2000 e in questo caso la differenza economica è minima se uno avesse liquidità ..
    Nonostante ciò anche e soprattutto per questione di budget un paio di anni fa stavo comprando quest’ ultima che esteticamente rimane a mio avviso un opera molto piacevole ..

  7. #1527
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,366
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1196 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Aggiungo una "nota" sul titolo...
    Ciao!! a entrambi.

    Prima di Ornette Coleman l'improvvisazione jazz era basata su schemi armonici fissi.
    Nella "teoria harmolodica" che sviluppò negli anni '50 gli improvvisatori abbandonarono i modelli armonici ("cambi di accordo") per improvvisare in modo più ampio e diretto su elementi melodici ed espressivi.

    Poiché i centri tonali di tale musica sono cambiati per volontà degli improvvisatori, Coleman è noto come inventore del "free jazz".

    Nel '73 Arman diventa cittadino americano, è possibile che in quel periodo che precede la realizzazione dell'opera abbia assistito a un suo concerto.
    Come è possibile abbia letto l'intervista che un suo connazionale realizzò anni dopo.

    Fernandez Arman-unnamed.jpg

  8. #1528
    L'avatar di tzn.7
    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    1,507
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    599 Post(s)
    Potenza rep
    38680218
    Citazione Originariamente Scritto da Antipole Visualizza Messaggio
    Aggiungo una "nota" sul titolo...
    Ciao!! a entrambi.

    Prima di Ornette Coleman l'improvvisazione jazz era basata su schemi armonici fissi.
    Nella "teoria harmolodica" che sviluppò negli anni '50 gli improvvisatori abbandonarono i modelli armonici ("cambi di accordo") per improvvisare in modo più ampio e diretto su elementi melodici ed espressivi.

    Poiché i centri tonali di tale musica sono cambiati per volontà degli improvvisatori, Coleman è noto come inventore del "free jazz".

    Nel '73 Arman diventa cittadino americano, è possibile che in quel periodo che precede la realizzazione dell'opera abbia assistito a un suo concerto.
    Come è possibile abbia letto l'intervista che un suo connazionale realizzò anni dopo.

    Fernandez Arman-unnamed.jpg
    Non ti posso ribollinare ma i tuoi contributi sono sempre molto sopra la media.. grazie!!!
    Ricambio i saluti 😉

  9. #1529
    L'avatar di pa18
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    2,521
    Mentioned
    72 Post(s)
    Quoted
    258 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Avrete sicuramente già consultato questo catalogo: Sotheby’s Paris Post-War & Contemporary Art Day Sale on 24 June ... tuttavia, ciò che mi preme evidenziare è il titolo dell"EVENTO": The New Realists – Radical Rebellion in 1960s Europe ...ed il video che propongono, una sorta di spot per il New Realism.

    Che sia l'inizio di qualcosa di “serio”od una delle tante scosse di assestamento?

    Quanto alle opere proposte – relativamente ad Arman, è fin troppo facile segnalare “Colére de radio” del 1962, che restituisce il fascino di quelle prime composizioni – a mio avviso - molto istintive; mentre, trovo bella ..., ma, persino troppo “ruffiana” La Nuit du Mikado.


    Fernandez Arman-colere-de-radio.jpg

  10. #1530
    L'avatar di Antipole
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    6,366
    Mentioned
    182 Post(s)
    Quoted
    1196 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Per sottolineare la nuova svolta radicale di quegli anni...
    Ciao!!

    Spinto da Pierre Restany, Arman firmerà il Manifesto del Nuovo Realismo nel 1960 ; vi si definisce il rinnovamento del linguaggio artistico degli anni ’60.

    Questi anni rappresentano per l’artista quelli delle Accumulazioni , inclusioni in telai di vetro o di poliestere.
    Il suo successo è immenso.
    A partire dal 1961 l’artista si interessa alla decomposizione dei soggetti attraverso il découpage e concentra le sue ricerche su numerosi bronzi.

    Arman intende denunciare la società, procede a delle “distruzioni”, distruzioni ottenute dalla forza, dal fuoco ( violini, pianoforti, poltrone, etc.) ; i resti sono esposti in strutture di plexiglas.
    Le Combustioni appaiono nel 1963.

    Fernandez Arman-nouveau-ralisme-1960-1970-2013-1-638.jpg

Accedi