Roberto Crippa
L’energy crunch decreta due grandi vincitori: settore oil e azionario Russia
I mercati hanno ripreso vigore nella prima parte di ottobre dopo il settembre incolore con Wall Street e Borse UE. Tra i settori a fare la voce grossa spicca ancora …
Enel si risveglia dal letargo, per il peso massimo di Piazza Affari sponda da rumor in Spagna. Analisti vedono upside di almeno il 25%
Ulteriore accelerazione a Piazza Affari per il titolo Enel che arriva a segnare oltre +2% in area 7,05 euro. A dare slancio all'utility guidata da Francesco Starace sono le notizie …
Squid Game effect anche a Wall Street, riflettori su Netflix. Attese per 3° trimestre e analisi tecnica del titolo
La tornata di trimestrali di Wall Street in arrivo nei prossimi giorni vede in primo piano i numeri di Netflix che alzerà il velo sui conti oggi a mercati chiusi. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    145
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    3435985

    Roberto Crippa

    Ciao a tutti volevo sapere che materiali usava Roberto Crippa per i suoi landscape???sughero cartoncino e carta???
    grazie 1000!!!

  2. #2
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,376
    Mentioned
    199 Post(s)
    Quoted
    8011 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Yes
    Si trattava di sughero e collage con carte.

    Giò nel 57 realizzava i primi sugheri, cortecce e legni, poi proseguì con ferri, bronzi, pezzi in acciaio dal contenuto neo-primitivo e simbolico.
    Nel 1960 inaugura la produzione di amiantiti, collages con sugheri, giornali, veline plastificate ed altri materiali.... era un grande nella varietà dei materiali, altro che !
    Per i miei gusti il massimo di Crippa lo ottiene nelle opere in sola amiantite.

    Ciao.

  3. #3
    L'avatar di chiro60
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    5,805
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    890 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da artebrixia Visualizza Messaggio
    Yes
    Si trattava di sughero e collage con carte.

    Giò nel 57 realizzava i primi sugheri, cortecce e legni, poi proseguì con ferri, bronzi, pezzi in acciaio dal contenuto neo-primitivo e simbolico.
    Nel 1960 inaugura la produzione di amiantiti, collages con sugheri, giornali, veline plastificate ed altri materiali.... era un grande nella varietà dei materiali, altro che !
    Per i miei gusti il massimo di Crippa lo ottiene nelle opere in sola amiantite.

    Ciao.
    Bellissime le amiantiti, rarissime, bravo Brixia, sottoscrivo!

  4. #4
    L'avatar di giorgio gost
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    346
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    35 Post(s)
    Potenza rep
    19543831
    Citazione Originariamente Scritto da artebrixia Visualizza Messaggio
    Yes
    Si trattava di sughero e collage con carte.

    Giò nel 57 realizzava i primi sugheri, cortecce e legni, poi proseguì con ferri, bronzi, pezzi in acciaio dal contenuto neo-primitivo e simbolico.
    Nel 1960 inaugura la produzione di amiantiti, collages con sugheri, giornali, veline plastificate ed altri materiali.... era un grande nella varietà dei materiali, altro che !
    Per i miei gusti il massimo di Crippa lo ottiene nelle opere in sola amiantite.

    Ciao.
    a me sono sempre piaciute molto le spirali oppure carini anche quelli con le forme geometriche colorate... più soft di quelli segnalati da voi

  5. #5

    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,419
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    539 Post(s)
    Potenza rep
    11115089
    Volevo sapere intorno a che cifra si trovano le opere di Crippa.

    grazie

  6. #6
    L'avatar di arte2011
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    9,531
    Mentioned
    124 Post(s)
    Quoted
    1890 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    a tutte le cifre purtroppo.
    grande artista da cui è meglio tenersi alla larga purtroppo.

  7. #7

    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    2,419
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    539 Post(s)
    Potenza rep
    11115089
    Citazione Originariamente Scritto da arte2011 Visualizza Messaggio
    grande artista da cui è meglio tenersi alla larga purtroppo.
    Scusami in che senso tenersi alla larga?

    vuoi dire che le sue opere costano troppo o per altri motivi?

    grazie

  8. #8
    L'avatar di bosch1450
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    4681176
    Citazione Originariamente Scritto da Luca2005 Visualizza Messaggio
    Scusami in che senso tenersi alla larga?

    vuoi dire che le sue opere costano troppo o per altri motivi?

    grazie

    Forse intende che è un pò volatile come artista, nel senso che i prezzi variano in modo quasi anomalo... o forse voleva dire altro
    Ad ogni modo per i miei gusti, le opere più belle sono le spirali bianche su fondo blu e probabilmente sono quelle che hanno + valore, sono opere primi anni 50'

  9. #9
    L'avatar di Alessandro Celli
    Data Registrazione
    Oct 2009
    Messaggi
    32,376
    Mentioned
    199 Post(s)
    Quoted
    8011 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Luca2005 Visualizza Messaggio
    Scusami in che senso tenersi alla larga?

    vuoi dire che le sue opere costano troppo o per altri motivi?

    grazie

    ... in effetti la limpidezza dell'Archivio non è mai stato sempre impeccabile, a mio parere, l'accoppiata fra la Galleria Pace e Roberto Crippa Jr., talvolta mi ha lasciato perplesso...
    Buona cosa che nel giugno del 2007 fecero il primo volume del catalogo genarle ed ora è in allestimento il secondo, staremo a vedere...

  10. #10
    L'avatar di claudioborghi
    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    4,179
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    332 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Luca2005 Visualizza Messaggio
    Scusami in che senso tenersi alla larga?

    vuoi dire che le sue opere costano troppo o per altri motivi?

    grazie
    Vuol dire che ci sono tanti falsi e che l'archivio da' l'impressione di essere un po' di manica larga.
    Se si ha occhio non ci dovrebbero essere problemi a fare un po' di scrematura, per un neofita però si tratta di un acquisto rischioso. Se non ci fosse questo serio difetto ai suoi prezzi ci vorrebbe uno zero in più...

Accedi