Mario Schifano: Archivio e Fondazione - Pagina 3
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Arsonist
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Messaggi
    6,285
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    geniale lo è stato sicuramente ma ha disperso il suo genio per strada e penso non ci sia confronto con artisti che hanno avuto una cifra qualitativa alta per tutta la loro carriera come, ad esempio, Roy Lichtenstein, tanto per fare una nome pop.

    Genio assoluto mi sembra esagerato, ma è mia opinione...per quel che (non) vale.

  2. #22
    L'avatar di varoon
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    4,931
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    146 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Adoro Schifano. Non ci posso fare nulla E' una mia debolezza...

  3. #23

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    54
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    879473

    mario schifano.Da chi l'autentica?

    innanzitutto buonasera,vorrei chiedervi un consiglio su un autentica da effettuarsi su un dipinto acquistato in studio dal maestro e accompagnato da foto b/n recante firma.Per motivi che non sto qui ad elencare,l'opera non è mai stata registrata dalla fondazione,ora chiaramente cercando l'indirizzo ho visto che l'archivio mario schifano segue una strada e la fondazione un altra!chi mi consigliate di contattare?Vi ringrazio fin d'ora

  4. #24
    L'avatar di Gaius Baltar
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    23,864
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    214 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da xgali Visualizza Messaggio
    innanzitutto buonasera,vorrei chiedervi un consiglio su un autentica da effettuarsi su un dipinto acquistato in studio dal maestro e accompagnato da foto b/n recante firma.Per motivi che non sto qui ad elencare,l'opera non è mai stata registrata dalla fondazione,ora chiaramente cercando l'indirizzo ho visto che l'archivio mario schifano segue una strada e la fondazione un altra!chi mi consigliate di contattare?Vi ringrazio fin d'ora
    la guardia di finanza!



  5. #25

    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    4,926
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    188 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da xgali Visualizza Messaggio
    innanzitutto buonasera,vorrei chiedervi un consiglio su un autentica da effettuarsi su un dipinto acquistato in studio dal maestro e accompagnato da foto b/n recante firma.Per motivi che non sto qui ad elencare,l'opera non è mai stata registrata dalla fondazione,ora chiaramente cercando l'indirizzo ho visto che l'archivio mario schifano segue una strada e la fondazione un altra!chi mi consigliate di contattare?Vi ringrazio fin d'ora
    Rileggi questa discussione...

    PS Grazie al moderatore..

  6. #26
    L'avatar di bosch1450
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    185
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    4681174
    Citazione Originariamente Scritto da reef Visualizza Messaggio
    Rileggi questa discussione...

    PS Grazie al moderatore..
    Personalmente a me schifano piace soprattutto gli smalti, purtroppo credo che lo abbiano s........o.
    Ho sentito dire che negli anni 70 ( o forse 80 ), un anno per pagare le tasse si è presentato all'ufficio e davanti a tutti, ha disegnato varie opere di notevoli dimensioni per poi lasciarle come "pagamento tasse".
    Forse è una delle tante bufale che girano o forse qualcuno ne sà di +
    Notte ragazzi

  7. #27
    L'avatar di PiVi1962
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    441 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da reef Visualizza Messaggio
    Ed ecco il dubbio.
    Ho un "presunto" Schifano in casa con tanto di autentica della Fondazione, l'opera non è pubblicata. Ho due strade:

    1. Tenermelo così

    2. Pagare un'ulteriore autentica presso l'Archivio, che può produrre due uscite:
    - Autentico, quindi ottengo una "doppia autentica" che sostiene il valore commerciale, ma fino a che punto la certezza dell'autenticità?
    - Falso. Perdo valore economico, ma anche in questo caso siamo sicuri della certezza del verdetto?

    PS E le centinaia (migliaia) di opere vendute da TeleMarket negli anni '90 a che "gruppo" appartengono?
    Be': vi è anche una terza uscita, che tu non riceva risposta, o che riceva una risposta del tipo "non siamo in grado di certificare con certezza che l'opera è autentica".
    Certificare un quadro come falso potrebbe infatti comportare il rischio che tu faccia causa a chi te lo abbia venduto e/o a chi lo dichiara falso, e quindi di essere coinvolti in un processo.

    Se si leggono le cronache recenti relative ad altri autori, è chiaro che il diritto legale dei discendenti di tutelare l'opera del parente defunto è spesso diventato un business.

    Nel caso di Schifano, come di molti artisti che lavoravano con un atelier ampio, la questione è poi spesso di lana caprina. (Si leggano gli studi più recenti sull' "autenticità" della vastissima produzione di Tiziano Vecellio per un approccio critico alla problematica).
    E' autentico uno Schifano dove la superficie è stata dipinta o lavorata al 100% dall'autore? E se è al 90% e al 10% da un'assistente? E se è 80% e 20%? E così via fino a 10% e 90%? Ma anche 0% e 100% potrebbe risultare problematico, quando vi fossero prove documentali che l'idea originale sia dell' "Autore" e che egli abbia venduto l'opera d'arte come propria. La (mancata) autenticità autografa fino a che punto potrebbe ridurre il valore di una siffatta opera?
    C'è qualcuno realmente in grado di percepire queste sottigliezze?
    Se sì, è guidato solo da interessi artistici o anche economici?

    Finché gli archivi si fanno pagare le loro autentiche il mio pensiero è che purtroppo predomina spesso il lato economico...
    Ultima modifica di PiVi1962; 25-02-10 alle 09:32

  8. #28
    L'avatar di dura-lex sed-lex
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    4,752
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Gaius Baltar Visualizza Messaggio
    la guardia di finanza!


    Il Buon Gaius Baltar fa ingresso nella sezione di FOL dedicata all'arte
    con corretta moderazione
    (con un'entratina sui piedi dell'avversario
    stile Pasquale 'O' Animale' Bruno quando giocava nella Giuventus !!!)

  9. #29

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    54
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    879473
    resta il fatto che da qualcuno dovrò pur andare,sob!il problema è da chi spendere questi soldini?......è solo questione di testa o croce?

  10. #30
    L'avatar di PiVi1962
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    2,196
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    441 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da xgali Visualizza Messaggio
    resta il fatto che da qualcuno dovrò pur andare,sob!il problema è da chi spendere questi soldini?......è solo questione di testa o croce?
    Come hanno già scritto altri forumisti, all'Archivio Mario Schifano (vedi http://www.archiviomarioschifano.it/ ) partecipano anche la vedova ed il figlio, che godono di alcuni particolari diritti previsti dalla legge italiana come eredi di Schifano ( cfr. http://it.wikipedia.org/wiki/Diritto_d'autore_italiano ).

    La Fondazione M. S. Multistudio (vedi http://www.fondazionemsmultistudio.it ) non gode dei diritti sopra citati, e quindi archivia le opere unicamente sulla base del proprio prestigio.

    Se si tratta di fare "testa o croce", non c'è alcun dubbio: devi domandare l'archiviazione all' Archivio Mario Schifano.

    L'unico reale vantaggio comparato della Fondazione, è che ha pubblicato il suo archivio (e questo, nel caso di eventuali dubbi sull'autografia dell'opera, può già consentire delle prime valutazioni anche ai poco esperti), mentre l'Archivio evidentemente lavora molto a rilento e/o non è stato utilizzato dai possessori di molte opere di basso valore di mercato per la certificazione.

Accedi