Coefficienti ufficiali Artisti - Pagina 51
“La Brexit? Come l’albero di Bertoldo. Ai mercati non interessa più”
Le elezioni in Gran Bretagna hanno visto la vittoria schiacciante di Boris Johnson. Cosa accadrà ora sui mercati? Ne abbiamo parlato con Massimo Siano, nuovo direttore generale Sud Europa di …
Posizioni nette corte: Ovs schiva il podio dei più shortati, ingresso di Buzzi
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 6 posizioni short aperte per una …
JP Morgan prevede Seconda Grande Rotazione. ‘Fiducia in accordo Usa-Cina, siate long su questi asset’
Le stelle sono allineate per una Seconda Grande Rotazione ovvero, per dirla come gli analisti di JP Morgan, per una “Great Rotation II”: rotazione dai bond verso le azioni, che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #501
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    436
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    221 Post(s)
    Potenza rep
    7811313
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    siamo ancora a valutare l'Arte come 'abilità' e 'difficoltà di esecuzione'??
    Quindi siamo ancora a valutarla solo in centimetri...???

    So bene che nel formularlo ognuno terrà conto di quello che vorrà, ci mancherebbe altro... Comunque il mio dubbio non esiste per artisti consacrati, per i quali formule e coefficienti servono poco, e cui valore di mercato è abbastanza chiaro. Io penso soprattutto agli emergenti...

  2. #502
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    436
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    221 Post(s)
    Potenza rep
    7811313


    Ecco la soluzione a un coefficiente bassino...

  3. #503
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,547
    Mentioned
    163 Post(s)
    Quoted
    1483 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio


    Ecco la soluzione a un coefficiente bassino...

  4. #504
    L'avatar di artista ?
    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    754
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    227 Post(s)
    Potenza rep
    18279240
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Grazie per la disquisizione, anche se so perfectamente a cosa servono e come si usano i coefficienti... Comunque la mia domanda era un'altra, e chiedevo e mi chiedevo come mai oltre al fattore misure non si tenga in conto anche un fattore tecnica/stile.
    Il resto delle tue considerazioni non vengono al caso, in questo 3d credo si parli di coefficienti e della formula che si usa per calcolare un prezzo...
    e quale tecnica/stile dovrebbe avere un coefficiente più alto ? Suppongo lavoro tecnica e realismo, una volta stabilito ciò Annigoni costerà più di Fontana ?

  5. #505
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,547
    Mentioned
    163 Post(s)
    Quoted
    1483 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Beh, personalmente non credo si possa paragonare un Annigoni ad un Fontana o Burri ..bisognerebbe confrontare stili e tecniche simili. Cosa distingue una ciofeca da un lavoro ben eseguito, a parità di " stile o tecnica " ? Anche l'esecuzione del lavoro, cioè per farla breve, la prospettiva, il disegno, l'impasto dei colori ecc..., da qui, forse, nasce il discorso dei coefficienti ..che non sono altro che un parametro INDICATIVO di una determinata qualità e dimensione dell'opera...relativo alla produzione di un determinato Artista

  6. #506

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,255
    Mentioned
    91 Post(s)
    Quoted
    2733 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Quindi siamo ancora a valutarla solo in centimetri...???
    Indubbiamente non ti pace quello che scrivo, ma se leggi con attenzione puoi farcela: E' un metodo sbrigativo usato da mercanti e addetti ai lavori per...

    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Ribadisco ancora una volta che il coefficiente ufficiale è solo un'indicazione di massima che serve soprattutto a mercanti e addetti ai lavori per stimare e confrontare tra loro sbrigativamente lavori di dimensioni diverse. Un collezionista dovrebbe tener conto certamente del coefficiente ufficiale, conoscere anche il prezzo medio riconosciuto dal mercato, ma soprattutto valutare in proprio un lavoro secondo la sua qualità. Non c'è coefficiente che tenga: un lavoro della stessa misura di uno stesso autore se è un capolavoro bisogna avere il coraggio di pagarlo anche parecchio di più, se è una ciofeca va lasciato perdere anche se offerto alla metà.
    Poi siccome in Italia siamo tutti diventati abili mercanti e furbi addetti ai lavori, tutti con la calcolatrice in mano diamo al coefficiente un'importanza decisiva e la qualità diventa un fattore secondario.
    Comunque
    Ultima modifica di accipicchia; 13-11-19 alle 14:08

  7. #507

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,255
    Mentioned
    91 Post(s)
    Quoted
    2733 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Beh, personalmente non credo si possa paragonare un Annigoni ad un Fontana o Burri ..bisognerebbe confrontare stili e tecniche simili. Cosa distingue una ciofeca da un lavoro ben eseguito, a parità di " stile o tecnica " ? Anche l'esecuzione del lavoro, cioè per farla breve, la prospettiva, il disegno, l'impasto dei colori ecc..., da qui, forse, nasce il discorso dei coefficienti ..che non sono altro che un parametro INDICATIVO di una determinata qualità e dimensione dell'opera...relativo alla produzione di un determinato Artista
    Ti sbagli: non indica la qualità ma solo il prezzo in base alle dimensioni. E' proprio questo il punto: è utile agli addetti ai lavori che sono abituati a considerare i quadri delle merci, ed è spesso fuorviante per il collezionista che dovrebbe preoccuparsi di puntare solo al meglio della produzione di ogni artista.

    P.S. E' del tutto evidente che bisogna conoscere il prezzo di ogni quadro (mica si pùò comprare a caso!), ma è sbagliato fissarsi in testa quel prodotto, centimetri x coefficiente, come unico riferimento.

  8. #508

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,255
    Mentioned
    91 Post(s)
    Quoted
    2733 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da artista ? Visualizza Messaggio
    e quale tecnica/stile dovrebbe avere un coefficiente più alto ? Suppongo lavoro tecnica e realismo, una volta stabilito ciò Annigoni costerà più di Fontana ?
    Già! Per molti ancora il "quanto tempo ha lavorato!" e "come assomiglia al vero!" sono i veri indici di valore. Parliamo parliamo, ma alla fine rimane sempre questa idea di artigianato.

  9. #509
    L'avatar di Kiappo
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    4,547
    Mentioned
    163 Post(s)
    Quoted
    1483 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da accipicchia Visualizza Messaggio
    Ti sbagli: non indica la qualità ma solo il prezzo in base alle dimensioni. E' proprio questo il punto: è utile agli addetti ai lavori che sono abituati a considerare i quadri delle merci, ed è spesso fuorviante per il collezionista che dovrebbe preoccuparsi di puntare solo al meglio della produzione di ogni artista.

    P.S. E' del tutto evidente che bisogna conoscere il prezzo di ogni quadro (mica si pùò comprare a caso!), ma è sbagliato fissarsi in testa quel prodotto, centimetri x coefficiente, come unico riferimento.
    Infatti, ho scritto che è un parametro INDICATIVO ..più che altro riservato agli addetti ai lavori. Quello che mi sembra fuorviante è voler raffrontare un Annigoni o Guttuso ad un Fontana, e da li discutere di coefficienti...per me un nonsenso..se si vogliono fare paragoni, credo si debba farli fra Artisti o lavori simili per Stile / Tecnica ecc ..poi la Qualità dovrebbe essere il fattore più importante ..per dire, anche Picasso avrà fatto lavori brutti ( o Schifano ...) non ha senso ragionare solo in termini di coefficiente ( secondo me, eh! )

  10. #510

    Data Registrazione
    Oct 2013
    Messaggi
    8,255
    Mentioned
    91 Post(s)
    Quoted
    2733 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Kiappo Visualizza Messaggio
    Infatti, ho scritto che è un parametro INDICATIVO ..più che altro riservato agli addetti ai lavori. Quello che mi sembra fuorviante è voler raffrontare un Annigoni o Guttuso ad un Fontana, e da li discutere di coefficienti...per me un nonsenso..se si vogliono fare paragoni, credo si debba farli fra Artisti o lavori simili per Stile / Tecnica ecc ..poi la Qualità dovrebbe essere il fattore più importante ..per dire, anche Picasso avrà fatto lavori brutti ( o Schifano ...) non ha senso ragionare solo in termini di coefficiente ( secondo me, eh! )
    Ma @artista? non stava per niente confrontando Annigoni e Fontana!!! Dai, era proprio l'espressione di un paradosso: siccome la pittura di Annigoni è più lenta e invece per fare un taglio Fontana ci metteva un secondo, dovremmo forse stabilire un maggior valore di Annigoni rispetto a Fontana? Un paradosso, appunto. Dai, su...

Accedi