Quanto sono aumentati i costi delle ristrutturazioni?
Fioccano i licenziamenti a Wall Street, ma c’Ŕ un colosso globale inondato di CV per 220.000 assunzioni
EY pronta ad assumere nuovi professionisti. Un importante giro di vite nel settore finanziario. Se da una parte le principali banche d?investimento potrebbero tagliare dei posti di lavoro nel corso dei prossimi mesi, le societÓ specializzate in servizi professionali stanno diventando pi¨ grandi e sono pronte a nuove assunzioni nel corso dei prossimi mesi.EY, precedentemente
Italia: fiammata della fiducia a novembre fa ben sperare per tenuta Pil. Ecco la view di Ing e Intesa
Rimbalzo a sorpresa della fiducia dei consumatori in Italia. Il clima di fiducia dei consumatori presenta una dinamica positiva, dovuta soprattutto ad opinioni sulla situazione economica del paese (ivi comprese quelle sulla disoccupazione) in deciso miglioramento, seguite da attese sulla situazione economica familiare e da opinioni sul risparmio (possibilitÓ future) in ripresa. Dopo quattro mesi
JP Morgan: bond globali pronti alla grande rimonta del 2023, maxi spinta da $1 trilione
JP Morgan preannuncia la grande rimonta dei bond di tutto il mondo, grazie a una domanda netta di 1 trilione di dollari: stando a quanto riporta un articolo di Bloomberg, JP Morgan spiega l?outlok bullish sui bond con il calo dell?offerta, che dovrebbe procedere a un ritmo pi¨ veloce della flessione che interesserÓ la domanda.Per
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    10205449

    Quanto sono aumentati i costi delle ristrutturazioni?

    Salve, in diversi thread della sezione immobiliare si parla in maniera indiretta dei costi delle ristrutturazioni che sono aumentati. Ho ritenuto di aprire un thread apposito proprio per confrontare i prezzi del 2022 rispetto a quelli degli anni precedenti, pertanto chiedo a chiunque abbia esperienza in merito, sia perchÚ abbia fatto dei lavori, chiesto preventivi o per conoscenze dirette di familiari ed amici, di portare qui le proprie esperienze anche al fine di verificare se oggi l'investimento nell'immobiliare come rendita sia profittevole o meno

  2. #2
    L'avatar di Julius67
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    37,404
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    16116 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Porto due esempi diretti:

    1. Rifacimento manto copertura tetto in coppi alla piemontese. Sostituzione listelli. Posa fermacoppo in rame. Sistemazione quattro camini (rasaura intonaco, messo mattoni mancanti(rovinati, etc.). Sostituzione canali e falde in rame. Parliamo di 200 mq. Nel 2021 il preventivo era sui 20- 22.000 euro (all'incirca)- Fatto tre mesi fa sono arrivato a 30.000.
    Non ho cambiato orditura legno portante.

    I costi in aumento sono ponteggi, gru, rame e coppi.

    2. efficentamento energetico 110. Sostituzione caldaia con una nuova e pompa di calore (sistema daikin), pannelli fotovoltaici x 6kw e batterie x 10kw, messa valvole ai termosifoni e walbox. Costo in cessione di credito mi pare sui 52k. Due anni fa mi ero fatto fare un preventivo per 6kw e 10kw di accumulo ed ero sui 20k. Ho cambiato la caldaia e avevo speso 3750 euro. Quindi il 110 ha portato un aumento sensibile dei costi sia in modo diretto che indiretto.

  3. #3

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    10205449
    Citazione Originariamente Scritto da Julius67 Visualizza Messaggio
    Porto due esempi diretti:

    1. Rifacimento manto copertura tetto in coppi alla piemontese. Sostituzione listelli. Posa fermacoppo in rame. Sistemazione quattro camini (rasaura intonaco, messo mattoni mancanti(rovinati, etc.). Sostituzione canali e falde in rame. Parliamo di 200 mq. Nel 2021 il preventivo era sui 20- 22.000 euro (all'incirca)- Fatto tre mesi fa sono arrivato a 30.000.
    Non ho cambiato orditura legno portante.

    I costi in aumento sono ponteggi, gru, rame e coppi.

    2. efficentamento energetico 110. Sostituzione caldaia con una nuova e pompa di calore (sistema daikin), pannelli fotovoltaici x 6kw e batterie x 10kw, messa valvole ai termosifoni e walbox. Costo in cessione di credito mi pare sui 52k. Due anni fa mi ero fatto fare un preventivo per 6kw e 10kw di accumulo ed ero sui 20k. Ho cambiato la caldaia e avevo speso 3750 euro. Quindi il 110 ha portato un aumento sensibile dei costi sia in modo diretto che indiretto.
    Draghi non aveva tutti i torti https://www.firstonline.info/superbo...i-m5s-insorge/

  4. #4
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    2,628
    Mentioned
    45 Post(s)
    Quoted
    2054 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    I prezzi delle ristrutturazioni sono aumentati in tutto il mondo, certamente in tutti i paesi nato. mettiamola cosi. I bonus non c'entrano piu di tanto.
    Molti dei costi (specie quelli professionali) erano abbondantemente depressi, quindi sono aumentate ma tornando a livelli normali per altri mercati.
    Ultima modifica di er cash; 26-08-22 alle 15:14

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    10205449
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    I prezzi delle ristrutturazioni sono aumentati in tutti i paesi nato. mettiamola cosi. I bonus non c'entrano piu di tanto.
    Molti dei costi (specie quelli professionali) erano abbondantemente depressi, quindi sono aumentate ma tornando a livelli normali per altri mercati.
    i prezzi delle materie prime si sono alzati e questo ha influito sui prezzi delle ristrutturazioni, per˛ il trend era evidente giÓ dalla metÓ del 2021
    Immagini Allegate Immagini Allegate  

  6. #6
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    2,628
    Mentioned
    45 Post(s)
    Quoted
    2054 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    i prezzi delle materie prime si sono alzati e questo ha influito sui prezzi delle ristrutturazioni, per˛ il trend era evidente giÓ da giugno luglio del 2021
    non sto insinuando in alcun modo un legame con il conflitto in Ucraina, ma che esistano trend tra i paesi nato, che potremmo anche definire paesi WEF. ecco parliamo di paesi WEF cosi evitiamo confusioni anche perche la turchia ad esempio fa in parte eccezione.

    La verita e' che si e' fatta una mossa molto astuta nel creare inflazione sull'energia per far lievitari i costi di qualsiasi cosa. In questo modo si nasconde l'assenza di domanda.
    I cantieri in Italia sono tutti fermi e i costi crescono.

  7. #7

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    10205449
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    non sto insinuando in alcun modo un legame con il conflitto in Ucraina, ma che esistano trend tra i paesi nato, che potremmo anche definire paesi WEF. ecco parliamo di paesi WEF cosi evitiamo confusioni anche perche la turchia ad esempio fa in parte eccezione.

    La verita e' che si e' fatta una mossa molto astuta nel creare inflazione sull'energia per far lievitari i costi di qualsiasi cosa. In questo modo si nasconde l'assenza di domanda.
    I cantieri in Italia sono tutti fermi e i costi crescono.
    sempre molto interessante leggere quello che scrivi. potresti spiegare meglio la frase in grassetto? in particolare perchŔ creare inflazione?

  8. #8
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    2,628
    Mentioned
    45 Post(s)
    Quoted
    2054 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    sempre molto interessante leggere quello che scrivi. potresti spiegare meglio la frase in grassetto? in particolare perchŔ creare inflazione?
    Perche in questo modo si svaluta il debito.
    Banalmente... visto che siamo in immobiliare.
    Se ho un debito di 500k su un immobile da 1 mil e parte l'iperinflazione... e l'immobile potrebbe valere 5 mil o 10 mil... il mio debito ad un certo punto diventa irrilevante.
    questo vale anche per gli stati, per le banche, per le azioni...
    Da questo si capisce che chi non ha assets finisce male
    Ultima modifica di er cash; 26-08-22 alle 15:35

  9. #9

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    457
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    10205449
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Perche in questo modo si svaluta il debito.
    Banalmente... visto che siamo in immobiliare.
    Se ho un debito di 500k su un immobile da 1 mil e parte l'iperinflazione... e l'immobile potrebbe valere 5 mil o 10 mil... il mio debito ad un certo punto diventa irrilevante.
    questo vale anche per gli stati, per le banche, per i valori mobiliari in genre...
    ho chiesto conferma perchÚ pensavo ti riferissi a quello, quando inizi˛ il lockdown nel marzo del 2020 pensai subito che successivamente avremmo avuto un periodo di stagflazione....storicamente i grandi debiti degli stati o vengono ristrutturati o si usa l'inflazione per cancellarli almeno in parte. la vera domanda Ŕ quanto durerÓ l'inflazione? qualche anno? un decennio?

  10. #10
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    2,628
    Mentioned
    45 Post(s)
    Quoted
    2054 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    ho chiesto conferma perchÚ pensavo ti riferissi a quello, quando inizi˛ il lockdown nel marzo del 2020 pensai subito che successivamente avremmo avuto un periodo di stagflazione....storicamente i grandi debiti degli stati o vengono ristrutturati o si usa l'inflazione per cancellarli almeno in parte. la vera domanda Ŕ quanto durerÓ l'inflazione? qualche anno? un decennio?
    Sui materiali da costruzione potrebbe verificarsi una situazione strana: cioe che il prezzo continui a salire ma meno del vantaggio nell'impiegarli.
    Io mi aspetto un calo del costo di ristrutturazione per un calo inevitabile della domanda. Ma questo potrebbe non verificarsi attraverso un calo dei prezzi. ma con un calo del loro impatto.
    Ammetto che potrebbe essere solo una mia proiezione, sulla base della consapevolezza che i prezzi difficilmente diminuiranno in termini di euro. Ma il calo della domanda credo sara molto sensibile, quindi qualcosa dovra' comprimersi (sempre i salari?) e qualcos'altro espandersi (speriamo siano i margini)

Accedi