donazione beni immobili: alternative al notaio?
Tassateci ora: “Patriotic Millionaires” protestano a Davos contro il World Economic Forum
Un gruppo di milionari si è unito per protestare contro il World Economic Forum, raduno dell’élite economica e politica a Davos, in Svizzera, chiedendo ai governi “tassateci ora” per affrontare …
Prezzo gas giù in Europa (minimi da scoppio guerra), mentre balza negli Usa. Ecco il perché di questa dicotomia
Ieri si è assistito a un andamento dicotomico dei prezzi del gas naturale, con quello USA che continua a a salire (ieri è balzato di oltre l’8%), mentre quello TTF …
Kairos prudente su mercati, ma vede opportunità da ritorno a Piazza Affari del ‘primario’. Plenitude (Eni) e l’idrogeno di De Nora (con Snam), le Ipo 2022 più attese
Trabattoni resta cauto sul mercato secondario, mentre si potrebbero aprire nuove opportunità dal ritorno a Piazza Affari del mercato primario
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    981
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    20389107

    donazione beni immobili: alternative al notaio?

    Salve
    mi chiedevo se era possibile fare l'atto pubblico di donazione di un bene immobile tramite segreterio comunale (nella funzione di pubblico ufficiale) e non tramite un notaio.... secondo voi è possibile?

  2. #2
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,667
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    4438 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da nonalias Visualizza Messaggio
    Salve
    mi chiedevo se era possibile fare l'atto pubblico di donazione di un bene immobile tramite segreterio comunale (nella funzione di pubblico ufficiale) e non tramite un notaio.... secondo voi è possibile?
    No.

  3. #3
    L'avatar di tora64
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    3,285
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1181 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da nonalias Visualizza Messaggio
    Salve
    mi chiedevo se era possibile fare l'atto pubblico di donazione di un bene immobile tramite segreterio comunale (nella funzione di pubblico ufficiale) e non tramite un notaio.... secondo voi è possibile?
    Potresti far dichiarare l'usucapione a favore del donatario , in questo caso non è necessario ricorrere al notaio .

  4. #4
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,667
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    4438 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da tora64 Visualizza Messaggio
    Potresti far dichiarare l'usucapione a favore del donatario , in questo caso non è necessario ricorrere al notaio .
    BEL CONSIGLIO CHE GLI DAI!
    Comodissimo, serve l'avvocato (da pagare)
    le spese di giustizia (da pagare)
    Almeno 4 ANNI (il tempo costa)
    dimostrare il possesso continuativo per 20 anni
    registrare la sentenza dichiarativa (da pagare)
    e infine pagare l'agenzia delle entrate

    se invece la vuoi fare breve serve
    andare in mediazione e pagare il mediatore (da pagare)
    pagare tutti gli avvocati delle parti (da pagare)
    e fare trascrivere l'accordo da Notaro (da pagare)-
    almeno 6 mesi il tutto

  5. #5

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    362
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    233 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    BEL CONSIGLIO CHE GLI DAI!
    Comodissimo, serve l'avvocato (da pagare)
    le spese di giustizia (da pagare)
    Almeno 4 ANNI (il tempo costa)
    dimostrare il possesso continuativo per 20 anni
    registrare la sentenza dichiarativa (da pagare)
    e infine pagare l'agenzia delle entrate

    se invece la vuoi fare breve serve
    andare in mediazione e pagare il mediatore (da pagare)
    pagare tutti gli avvocati delle parti (da pagare)
    e fare trascrivere l'accordo da Notaro (da pagare)-
    almeno 6 mesi il tutto

    Non sei aggiornato : non è più così da parecchi anni. Il consiglio mi pare invece sensato.

  6. #6
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,667
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    4438 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da josephine00 Visualizza Messaggio
    Non sei aggiornato : non è più così da parecchi anni. Il consiglio mi pare invece sensato.
    Ok informami tu, sono disposta ad ascoltarti, e poi verificare le tue informazioni.

  7. #7
    L'avatar di tora64
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    3,285
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1181 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da ovchalexa Visualizza Messaggio
    Ok informami tu, sono disposta ad ascoltarti, e poi verificare le tue informazioni.
    Compravendita Immobiliare Senza Notaio: Come Funziona, Vantaggi e Rischi!

    In ogni caso e solo una ipotesi che sicuramente deve essere approfondita , inoltre non conoscendo chi e il beneficiario della donazione (figlio ?) e nemmeno se l'immobile e gia' di proprieta' e tutto un po vago .

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    374
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    257 Post(s)
    Potenza rep
    11370167
    Certo, che consigliare come equivalente o alternativa alla donazione per atto notarile l'usucapione dichiarata giudizialmente ... ci vuole coraggio!
    A parte che i costi del notai sarebbero sostituiti da quelli degli avvocati, giudiziarie e delle spese di mediazione.
    Ma nell'usucapione si paga l'imposta di registro come fosse una vendita, per cui se ne vanno a farsi benedire le franchigie dell'imposta di donazione tra parenti...

    Difatti, in una donazione immobiliare di prima casa fra parenti in linea retta si paga 0 di imposta di donazione (fino a 1 milione di euro di franchigia) e due imposte fisse ipotecaria e catastale. Nella stessa condizione, con l'usucapione, dovresti pagare come minimo il 2% col minimo di 1.000 euro.

    E poi ... nei rapporti fra fratelli, uno sembra aver acquistato e l'altro che magari ha ricevuto per donazione formale deve conferirla in collazione. OBBROBBRIO giuridico consigliare l'usucapione anziché la donazione. Che poi, i giuristi affermano che l'usucapione "volontaria" fatta per scopo di liberalità equivale nella sostanza a donazione, per cui liti infinite ne possono sorgere, da parte del figlio formale donatario che intende dimostrare che il fratello ha "usucapito per donazione".

    Se si creano i mostri, bisogna poi creare adeguate difese. E chi te le appronta, poi?

  9. #9
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,667
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    4438 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da tora64 Visualizza Messaggio
    Compravendita Immobiliare Senza Notaio: Come Funziona, Vantaggi e Rischi!

    In ogni caso e solo una ipotesi che sicuramente deve essere approfondita , inoltre non conoscendo chi e il beneficiario della donazione (figlio ?) e nemmeno se l'immobile e gia' di proprieta' e tutto un po vago .
    Ma quale ipotesi? Non legger Ele scemenze che scrive chiunque.

    Non è possibile comprare alcun immobile,e senza Notaio, salvo l'assegnazione per decreto del Giudice, la ricezione mortis causa, oppure se chiedi al giudice l'autenticazione delle firme (autenticazione Giudiziaria ) con tempi e costi annessi per il resto sono solo fantasie

  10. #10
    L'avatar di ovchalexa
    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    5,667
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    4438 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Camillo75 Visualizza Messaggio
    Certo, che consigliare come equivalente o alternativa alla donazione per atto notarile l'usucapione dichiarata giudizialmente ... ci vuole coraggio!
    A parte che i costi del notai sarebbero sostituiti da quelli degli avvocati, giudiziarie e delle spese di mediazione.
    Ma nell'usucapione si paga l'imposta di registro come fosse una vendita, per cui se ne vanno a farsi benedire le franchigie dell'imposta di donazione tra parenti...

    Difatti, in una donazione immobiliare di prima casa fra parenti in linea retta si paga 0 di imposta di donazione (fino a 1 milione di euro di franchigia) e due imposte fisse ipotecaria e catastale. Nella stessa condizione, con l'usucapione, dovresti pagare come minimo il 2% col minimo di 1.000 euro.

    E poi ... nei rapporti fra fratelli, uno sembra aver acquistato e l'altro che magari ha ricevuto per donazione formale deve conferirla in collazione. OBBROBBRIO giuridico consigliare l'usucapione anziché la donazione. Che poi, i giuristi affermano che l'usucapione "volontaria" fatta per scopo di liberalità equivale nella sostanza a donazione, per cui liti infinite ne possono sorgere, da parte del figlio formale donatario che intende dimostrare che il fratello ha "usucapito per donazione".

    Se si creano i mostri, bisogna poi creare adeguate difese. E chi te le appronta, poi?
    attendo ancora l'intervento di @josephine00. che ci spiegherà come la sua informazione differisce dalla mia nel messaggio 4

Accedi