Riforma del catasto, Milano a rischio stangata! - Pagina 3
L’inflazione costringe ad alzare l’asticella di rendimento, Fugnoli (Kairos) indica due mosse per potenziare il portafoglio d’investimento
Il 2021 dei mercati non ha riservato emozioni particolarmente forti. Ci sono state imponenti rotazioni all?interno dell?azionario, ma il rialzo degli indici è stato piuttosto regolare. Non ci sono stati …
Iervolino and Lady Bacardi Entertainment (ILBE) fa ciak alla Borsa di Parigi, titolo vola a +17%
Calda accoglienza degli investitori transalpini per ILBE (Iervolino e Lady Bacardi Entertainment), che ha quotato i propri titoli su Euronext Growth di Parigi tramite ammissione diretta. Ieri il titolo della …
Tutto è nato da una partita a poker. L’ascesa verticale di Mr Binance, il cripto miliardario più ricco del pianeta
Da sviluppatore di software da un giorno all’altro è balzato nell?olimpo delle persone più ricche del mondo. Parliamo di Changpeng Zhao, CZ come è conosciuto dai criptofili, che sta diventando …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,844
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    8513 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da goodseeds Visualizza Messaggio
    mi piace questa perequazione però deve essere ambivalente-
    per es ho una seconda casa nello stesso ambito territoriale in cui risiedo la perequazione mi suggerisce l'idea che dal momento che non posso produrre contemporaneamente monnezza in due posti diversi uno dei due deve essermi eliminato
    "Peccato" che l'assessore alla "monnezza", ha già la risposta pronta : "il compattatore come anche l'autista del mezzo e lo spazzino, io (assessore) lo mando lo stesso a raccogliere la "monnezza" anche nella via dove è ubicata la tua seconda casa che tieni sfitta."
    E, magari ti ci aggiunge anche che " il compattatore che si reca in discarica - o al termovalorizzatore - consuma carburante sia se trasporta anche la tua "monnezza" o meno."

  2. #22
    L'avatar di scrocky
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    490
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    479 Post(s)
    Potenza rep
    22992005
    Articolo esagerato, ma comunque utile per cominciare a capire che, a seguito della riforma:
    - giovani coppie con lavori di medio livello che già devono fare mutui a 30 anni, dovranno pagare imposta di registro più alta per acquistare prima casa (2% su valore catastale più alto), sono millate di euro in più che partono
    - pensionati retribuitivi, neet e pochi benestanti delle province depresse pagheranno di meno

    Niente di nuovo insomma: trasferimento netto di ricchezza da giovani lavoratori ad anziani benestanti, però ammetto che la riforma è stata presentata con astuzia come "equa e giusta", complimenti

  3. #23
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,844
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    8513 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da scrocky Visualizza Messaggio
    Articolo esagerato, ma comunque utile per cominciare a capire che, a seguito della riforma:
    - giovani coppie con lavori di medio livello che già devono fare mutui a 30 anni, dovranno pagare imposta di registro più alta per acquistare prima casa (2% su valore catastale più alto), sono millate di euro in più che partono
    - pensionati retribuitivi, neet e pochi benestanti delle province depresse pagheranno di meno

    Niente di nuovo insomma: trasferimento netto di ricchezza da giovani lavoratori ad anziani benestanti, però ammetto che la riforma è stata presentata con astuzia come "equa e giusta", complimenti
    Per le giovani coppie si potrebbe fare come funziona già oggi con chi è in condizione di chiedere (ed ottenere) il mutuo CONSAP = niente imposta di registro, oppure se ne hanno titolo (magari in base ad una predeterminata soglia di ISEE) fai pagare un importo fisso chessò 2679,55 € (bolli inclusi, nn sia mai che se ne abbia qualche burocrate).

    Per i "Vecchi, Brutti e Cattivi" pensionati retributivi (e pure non), fai un ragionamento inverso : se superi una determinata ISEE paghi "questo e quello" oppure niente dentiera di ricambio !!

  4. #24

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    499
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    350 Post(s)
    Potenza rep
    17121629
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Per le giovani coppie si potrebbe fare come funziona già oggi con chi è in condizione di chiedere (ed ottenere) il mutuo CONSAP = niente imposta di registro, oppure se ne hanno titolo (magari in base ad una predeterminata soglia di ISEE) fai pagare un importo fisso chessò 2679,55 € (bolli inclusi, nn sia mai che se ne abbia qualche burocrate).

    Per i "Vecchi, Brutti e Cattivi" pensionati retributivi (e pure non), fai un ragionamento inverso : se superi una determinata ISEE paghi "questo e quello" oppure niente dentiera di ricambio !!


    Complimenti per la presa in giro dei pensionati! Spero che lo diventerai anche tu un pensionato (se sei un dipendente) e poi capirai.

    P.s.: se non lo diventi è peggio.

  5. #25
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,968
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    3177 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da scrocky Visualizza Messaggio
    Articolo esagerato, ma comunque utile per cominciare a capire che, a seguito della riforma:
    - giovani coppie con lavori di medio livello che già devono fare mutui a 30 anni, dovranno pagare imposta di registro più alta per acquistare prima casa (2% su valore catastale più alto), sono millate di euro in più che partono
    - pensionati retribuitivi, neet e pochi benestanti delle province depresse pagheranno di meno

    Niente di nuovo insomma: trasferimento netto di ricchezza da giovani lavoratori ad anziani benestanti, però ammetto che la riforma è stata presentata con astuzia come "equa e giusta", complimenti
    Insomma, io sull'incidenza della maggior imposta di registro avevo fatto un'obiezione nell'altro thread dedicato, ma non avevo ottenuto risposta.

    Inoltre quest'idea che i giovani comprino sempre e solo nelle grandi città e che quindi vengano sfavoriti dalla modifica è tua idea per nulla corroborata dai dati. I giovani comprano un po' ovunque in Italia (le case mediamente le comprano i giovani, non i vecchi, e questo assunto vale più o meno ovunque).

  6. #26

    Data Registrazione
    Mar 2021
    Messaggi
    11
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Sormans Visualizza Messaggio
    Già non si paga quasi niente come imposta di successione (gettito di 820 milioni dati Ocse 2018) , almeno la riforma catastale è da fare, per equità sociale.



    Riforma del catasto: più di un proprietario su due è favorevole


    Sta cosa dell'equità sociale è la più grossa ********* che esista

  7. #27
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    20,844
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    8513 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da beowulf56 Visualizza Messaggio
    [/B]
    Complimenti per la presa in giro dei pensionati! Spero che lo diventerai anche tu un pensionato (se sei un dipendente) e poi capirai.

    P.s.: se non lo diventi è peggio.
    Vedo che non hai capito che lo "sfottò" era per la persona alla quale rispondevo.
    Pazienza, non ho l'obiettivo di riuscire simpatico a tutti, se qualcuno ci rimane male, me ne faccio una ragione; detto bonariamente.

  8. #28

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    834
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    655 Post(s)
    Potenza rep
    14165282
    Non sarei ideologicamente contrario anzi, per una questione di equita', ma la tassazione va vista nel suo complesso
    considerando che il 12% dei contribuenti (stipendi >35k) paga gia' olte il 57% dell'irpef, e che questi stanno in maggioranza nelle grandi citta' mi sembra folle aumentare carico fiscale complessivo a queste figure.

    La strategia giusta e' quindi entro il 2026 di vendere tutto e andare in qualche paesello di provincia a vivere di espedienti, basta dirlo

  9. #29
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    111,818
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    14898 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da Prems Visualizza Messaggio
    Sta cosa dell'equità sociale è la più grossa ********* che esista
    Vero... iniziano a diffondere e preparare il terreno mediatico per la prossima inciappettata galattica firmata Governo Draghi...!!!

  10. #30
    L'avatar di CharlesIngalls
    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    111,818
    Mentioned
    30 Post(s)
    Quoted
    14898 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da Henry Kravis Visualizza Messaggio
    Non sarei ideologicamente contrario anzi, per una questione di equita', ma la tassazione va vista nel suo complesso
    considerando che il 12% dei contribuenti (stipendi >35k) paga gia' olte il 57% dell'irpef, e che questi stanno in maggioranza nelle grandi citta' mi sembra folle aumentare carico fiscale complessivo a queste figure.

    La strategia giusta e' quindi entro il 2026 di vendere tutto e andare in qualche paesello di provincia a vivere di espedienti, basta dirlo
    Vendere tutto ed espatriare... soprattutto le aziende che pagano tanto IMU...!!!

Accedi