Codacons: mantenere una casa in Italia costa 951 euro al mese - Pagina 2
UniCredit, tra piani Orcel non solo russa Otkritie: meno Asia e vendita unità tedesca WealthCap
Mentre gli investitori cercano ancora di digerire le indiscrezioni sul presunto interesse di UniCredit a crescere in Russia, rilevando Oktritie Bank, sul mercato arrivano nuovi rumor e dichiarazioni sulle imminenti …
Tesla: Credit Suisse indica quattro priorità per sbloccare ulteriore crescita
Solo qualche settimana fa era arrivata la promozione di Goldman Sachs che aveva incoronato il titolo Tesla tra i suoi Top Pick del 2022, rivedendo al rialzo il target sul …
ICA 2021, tra risultati raggiunti e obiettivi 2022: le videointerviste ai premiati nella serata dei certificati
Come vi abbiamo raccontato ieri, nella serata del 18 gennaio sono andati in scena a Milano gli Italian Certificate Awards 2021, un’occasione in cui sono stati assegnati ben 13 premi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    18,326
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    29 Post(s)
    Quoted
    5759 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Non cambiano in modo rilevante.

    Istat IN MEDIA in tutta Italia dice:

    - acqua 15 euro, energia elettrica 50, gas 50 (compreso riscaldamento, ovviamente è una media nazionale), telefonia fissa e internet 20;
    - condominiali 45 + 25 di manutenzione straordinaria;
    - assicurazioni 5 (molti non sono assicurati probabilmente);
    - nettezza urbana 18;

    Siamo a 230...(ovviamente media nazionale e al Sud i valori sono inferiori).
    da noi riscaldamento e spese condominio è molto di più, poi se c è anche il giardino schizzano molto di più.
    50 euro al mese il riscaldamento

    riscaldamento per 10 ore al giorno per 160 giorni per mq 100 qui danno 75 euro mese ma 10 ore sono pochi e..

    Quanto costa accendere i termosifoni e riscaldare una casa di 100 mq? - Proiezioni di Borsa
    Per conoscere approssimativamente la spesa da affrontare bisogna valutare per quante ore e per quanto giorni si accendono i caloriferi. Se in media si riscalda l’appartamento per almeno 10 ore il costo quotidiano si attesterà attorno ai 5,70 euro. Se nel corso dell’anno sono all’incirca 160 i giorni in cui si accende il riscaldamento, i costi si aggireranno attorno ai 912 euro.
    Ultima modifica di reganam; 07-10-21 alle 15:33

  2. #12
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,974
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    3181 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da reganam Visualizza Messaggio
    da noi riscaldamento e spese condominio è molto di più, poi se c è anche il giardino schizzano molto di più.
    50 euro al mese il riscaldamento
    Sì, al Nord quella voce lì impatta di più, quella è una media nazionale, ma pure quella del Codacons lo è...

    Tieni presente che si parla di valori da moltiplicare per 12, quindi sono 600 euro annui, al Nord sei più sugli 800 (1000 se freddoloso) per 100 mq.

  3. #13

    Data Registrazione
    Jun 2017
    Messaggi
    196
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    137 Post(s)
    Potenza rep
    2963848
    Dovete inserire anche gli ammortamenti di tutte le ristrutturazioni nel conto però. Cioè se hai speso 50k per ristrutturare è una spesa di gestione della casa che va valutata col giusto ammortamento. Forse le molte ristrutturazioni con bonus(non contati) e le case indipendenti che hanno costi di gestione maggiori fanno arrivare a quella cifra

  4. #14
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,590
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    817 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    mutuo 350
    l'articolo parla di "capoluogo di provincia", guardati i prezzi delle case nei capoluoghi di provincia che misurano 100mq e vedrai che il mutuo incide almeno per 550/600 euro.
    Costi di gestione ovviamente le spese condominiali sono la parte più importante, puoi partire da 50 euro/mese ma arrivare a 150 euro/mese

    il tuo è un classico esempio di "in tasca mia questi sono i conti e saranno cosi per tutti gli altri", buon per te che paghi poco ma non è che se uno ha un mutuo più alto del tuo è automaticamente un deficiente

  5. #15
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,974
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    3181 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    l'articolo parla di "capoluogo di provincia", guardati i prezzi delle case nei capoluoghi di provincia che misurano 100mq e vedrai che il mutuo incide almeno per 550/600 euro.
    Costi di gestione ovviamente le spese condominiali sono la parte più importante, puoi partire da 50 euro/mese ma arrivare a 150 euro/mese

    il tuo è un classico esempio di "in tasca mia questi sono i conti e saranno cosi per tutti gli altri", buon per te che paghi poco ma non è che se uno ha un mutuo più alto del tuo è automaticamente un deficiente
    Abito in un capoluogo di provincia. E quello che contesto al Codacons è l'ammontare delle spese ESCLUDENDO il discorso del mutuo (tra l'altro ho pure spiegato il perchè dell'ammontare). Ma leggere i post, no?

  6. #16
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,590
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    817 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Abito in un capoluogo di provincia. E quello che contesto al Codacons è l'ammontare delle spese ESCLUDENDO il discorso del mutuo (tra l'altro ho pure spiegato il perchè dell'ammontare). Ma leggere i post, no?
    io li ho letti i post, ma da nessuna parte avevi scritto che abitavi in un capoluogo di provincia

  7. #17
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,974
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    3181 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    io li ho letti i post, ma da nessuna parte avevi scritto che abitavi in un capoluogo di provincia
    Ma ho scritto che ciò che era esagerato erano le spese stimate, non la rata del mutuo. Chiaro?

  8. #18

    Data Registrazione
    Oct 2020
    Messaggi
    1,081
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    605 Post(s)
    Potenza rep
    21398821
    Citazione Originariamente Scritto da reganam Visualizza Messaggio
    Tra mutui, tasse, spese condominiali e utenze legate all’abitazione, mantenere una casa di proprietà costa in Italia in media 951 euro al mese. Le cifre sono quelle che fornisce il Codacons, secondo cui il 75,2% degli italiani vive in una casa di proprietà, e il patrimonio abitativo complessivo raggiunge nel nostro paese i 6mila miliardi di euro.
    Dall’acquisto all’utilizzo degli immobili i cittadini devono sostenere una serie di spese che gravano in modo pesante sui bilanci familiari – spiega l’associazione – Per una casa di 100 mq ubicata in un capoluogo di provincia la spesa media ammonta a circa 951 euro a famiglia tra utenze (luce, gas, acqua), rata del mutuo, tassa rifiuti, spese condominiali, le manutenzioni, per un totale di oltre 11.400 euro all’anno. Solo per il mutuo le famiglie pagano una rata mensile pari in media a 545 euro.
    La spesa legata alla casa è estremamente variegata sul territorio, risultando più elevata nelle grandi città e nelle aree del centro-nord, mentre nel Meridione le spese di gestione degli immobili risultano più economiche.

    >> Codacons: mantenere una casa in Italia costa 951 euro al mese
    Ma Signore Iddio come si fa a parlare di "manutenzione" e comprendere le spese di mutuo che servono per l'acquisto?
    Ma chi le scrive ste cose?

  9. #19
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,590
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    817 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Ma ho scritto che ciò che era esagerato erano le spese stimate, non la rata del mutuo. Chiaro?
    allora fortunato te e dove abiti
    io abito a Bologna, di spese condominiali pago 600 euro/anno (50 euro/mese) e non c'è ascensore e il riscaldamento è autonomo, ho visto (visto nel senso di verbali di assemblea) immobili con spese condominiali tra i 150/200 euro quando c'erano di mezzo ascensori e riscaldamenti centralizzati. A Milano i costi lievitano sicuramente (e magari ci metti la portineria per dirne una). E' una media, io magari sono nel mezzo, tu in basso, ci saranno quelli che pagano di più, anche per sole spese, senza considerare il mutuo.

  10. #20
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    3,974
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    3181 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    allora fortunato te e dove abiti
    io abito a Bologna, di spese condominiali pago 600 euro/anno (50 euro/mese) e non c'è ascensore e il riscaldamento è autonomo, ho visto (visto nel senso di verbali di assemblea) immobili con spese condominiali tra i 150/200 euro quando c'erano di mezzo ascensori e riscaldamenti centralizzati. A Milano i costi lievitano sicuramente (e magari ci metti la portineria per dirne una). E' una media, io magari sono nel mezzo, tu in basso, ci saranno quelli che pagano di più, anche per sole spese, senza considerare il mutuo.
    Forse non hai letto bene, qui si parla di 400 euro / mese (e non anno!), ovvero di spese di matenimento medie pari a 5000 euro annui!

Accedi