Proposta accettata che differisce dal compromesso? - Pagina 3
Mps-UniCredit: le trattative collassano, è ufficiale. Cronaca di un flop annunciato? Le richieste di Orcel ‘troppo punitive’
La conferma della rottura delle trattative tra il Mef, azionista di maggioranza di Mps con una partecipazione del 64% e UniCredit – rottura di cui si vociferava da ieri ma …
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,163
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    562 Post(s)
    Potenza rep
    36277779
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Certo

    In fase di trattativa abbiamo incluso nel prezzo alcuni "beni", diciamo così, che erano stati elencati nell'offerta firmata da entrambe le parti.
    Altri beni, che erano complementari a quelli inclusi nell'offerta, dovevano poi essere oggetto di trattativa separata (es. box doccia incluso -> arredobagno da trattare a parte) e l'agente stava organizzando l'incontro.

    L'agenzia ci ha poi comunicato che gli acquirenti avevano cambiato idea e non volevano più i suddetti beni.
    Noi l'abbiamo intesa come: i beni da acquistare a parte non interessano più...poi però leggendo il compromesso non viene citato nessuno dei beni di cui avevamo discusso.

    Dato che gli acquirenti sono un po' strani, a star bassi, e nel corso della trattativa hanno fatto impazzire sia noi che l'agente, è possibilissimo che abbiano cambiato idea su tutto ma prima di muovermi volevo capire come funziona in questi casi..anche perchè dell'agente mi fido il giusto..

    In sostanza non vorrei trovarmi con:

    - Arredi che lasciamo in casa ma che gli acquirenti non vogliono, e visto che ci spostiamo a parecchi km di distanza potrebbe essere un problema organizzare un secondo trasloco...o peggio ancora il giorno del rogito la casa non è "libera" come descritto e non si rogita

    - Arredi che portiamo via perchè non citati nel compromesso, con l'acquirente che si incaina

    Perciò se ci fosse una norma che spieghi come funziona il tutto ci limiteremmo a seguirla.
    A FURIO.... nn fai prima a parlare con l'acquirente e chiarirti prima... ?? hihihihih

    Mi sa che se loro son demoni nemmeno te sei ACQUA SANTA... riguardo a PIGNOLERIA... hahahahahahahaha

  2. #22
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,874
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10698 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da //_\\ Visualizza Messaggio
    A FURIO.... nn fai prima a parlare con l'acquirente e chiarirti prima... ?? hihihihih

    Mi sa che se loro son demoni nemmeno te sei ACQUA SANTA... riguardo a PIGNOLERIA... hahahahahahahaha
    Non posso perchè non ho i contatti, devo passare per forza dall'agente
    E' una settimana che lo stiamo cercando (tramite telefono/w.app/mail) senza trovarlo. Non risponde nè richiama.

  3. #23
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,874
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10698 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da //_\\ Visualizza Messaggio
    Dici che loro hanno rotto il Capzo.... ma pure te... precisando

    - Quello che ti porti via....

    - Quello che lasci A PAGAMENTO

    - Quello che e' compreso nel prezzo della casa....

    nn e' che sei uno che SEMPLIFICA LE COSE......

    Te capi il mi FURIO ... ?? ihihihihihhi
    Guarda che tutto questo cinema è sorto per volontà loro, mica mia Ogni volta che si trovava la quadra, la mattina dopo arrivava immancabilmente la telefonata/mail dell'agente che...guarda, per quello ci hanno ripensato...per quell'altro non è che si potrebbe fare così? Ma se ti chiedessi questo cosa mi dici?

    Ti pare che non avrei preferito lasciare tutto, o portare via tutto, senza tutte queste manfrine?
    Non ti dico per formulare l'offerta, saremo arrivati alla revisione 246841 non ce la facevamo più.
    Ultima modifica di JacksonT; 22-09-21 alle 20:55

  4. #24

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    172 Post(s)
    Potenza rep
    4294971
    Fatti un appuntamento con loro e dei post It, tipo divisione ereditaria. "Questo lo vuoi o lo butto?"

  5. #25

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,163
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    562 Post(s)
    Potenza rep
    36277779
    A sto punto devo dare ragione a Jackson...

    Se era disposto a lasciare tutto o a portare via tutto non è che uno può cagare il capzzo più di tanto...

    Una decisione bisogna prenderla...

    Al suo posto magari sarei stato un tantino più deciso.

    Avrei detto la casa è questa e la vendo con tutto quello che c'è dentro...

    Prendere o lasciare...

    Non è che possiamo dire questo lo prendo questo lo porto via e il lampadario così... il tavolino cosa'... Se lascio questo mi dai tanto... se prendo quello mi dai i tanto... così si finisce per complicare inutilmente le cose

    Comunque capisco, a volte per vendere bisogna avere pazienza.

    Gli auguro che tutto si concluda per il meglio...

  6. #26
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,874
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10698 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Maìno della Spinetta Visualizza Messaggio
    Fatti un appuntamento con loro e dei post It, tipo divisione ereditaria. "Questo lo vuoi o lo butto?"
    Ahahahahah hai ragione!

  7. #27
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,874
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10698 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da //_\\ Visualizza Messaggio
    A sto punto devo dare ragione a Jackson...

    Se era disposto a lasciare tutto o a portare via tutto non è che uno può cagare il capzzo più di tanto...

    Una decisione bisogna prenderla...

    Al suo posto magari sarei stato un tantino più deciso.

    Avrei detto la casa è questa e la vendo con tutto quello che c'è dentro...

    Prendere o lasciare...

    Non è che possiamo dire questo lo prendo questo lo porto via e il lampadario così... il tavolino cosa'... Se lascio questo mi dai tanto... se prendo quello mi dai i tanto... così si finisce per complicare inutilmente le cose

    Comunque capisco, a volte per vendere bisogna avere pazienza.

    Gli auguro che tutto si concluda per il meglio...
    Hai ragione anche tu, visti i continui cambi di marea avremmo dovuto essere più decisi.
    Purtroppo ci siamo fidati dell'agente immobiliare, noi con gli acquirenti non abbiamo praticamente mai parlato (tranne una volta).

    Noi comunque volevamo vendere e alla fine ce l'abbiamo fatta l'importante è quello.
    Sui mobili/arredi vedremo il da farsi, ad una certa potremmo anche decidere che se è indicato nel compromesso lo lascio, altrimenti porto via e amen.
    La prossima volta staranno più attenti a quanto scritto nei documenti

  8. #28

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    235
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    172 Post(s)
    Potenza rep
    4294971
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Ahahahahah hai ragione!
    no ma davvero, io a un certo punto ho fatto così, e non ho rotto i maroni su alcune cose che mi hanno lasciato in più - smaltirle costa poco.
    Quindi farei così: 1) esigi il contatto diretto dall'agente perché ormai il preliminare l'avete fatto e la sua opera (e il corrispettivo) se li è garantiti e non ha senso fare filtro (dovete accordarvi su mobili e rogito, eccheccazzo).
    2) prendi dei post it, l'offerta e il preliminare e su ogni bene che sono in essi inclusi appiccichi un post it con scritto RESTA.
    3) Inviti il compratore e gli dici "vuole altre cose, se no le butto" e insieme girate la casa e appiccicate i post it
    3) Chiami uno sgombera case/rigattiere e gli dici "prenda le cose senza post it".

    PS Non fare il micragnoso che chiede 15 euro per una lampada o 300 euro per un armadio. Ormai quel che è fatto è fatto, avete un preliminare, accordatevio per evitare smaltimenti inutili e di buttare via cose utili. I soldi comandavano prima; ora fate comandare la logica dell'accordo e del riciclo - dovete diventare alleati in questa fase, non nemici, lo scopo è una transizione smooth, fare lo volture senza problemi, accordarsi sui mobili, stappare insieme un prosecco salutato il notaio... cambiare casa è complicato per tutti, a meno di essere zombie è un momento anche umano da condividere. Io ho tre trattative e compravendite alle spalle. Sempre applicata questa filosofia: coltello tra i denti fino alla stipula del preliminare, poi si cambia logica.

  9. #29
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    20,874
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    10698 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Maìno della Spinetta Visualizza Messaggio
    no ma davvero, io a un certo punto ho fatto così, e non ho rotto i maroni su alcune cose che mi hanno lasciato in più - smaltirle costa poco.
    Quindi farei così: 1) esigi il contatto diretto dall'agente perché ormai il preliminare l'avete fatto e la sua opera (e il corrispettivo) se li è garantiti e non ha senso fare filtro (dovete accordarvi su mobili e rogito, eccheccazzo).
    2) prendi dei post it, l'offerta e il preliminare e su ogni bene che sono in essi inclusi appiccichi un post it con scritto RESTA.
    3) Inviti il compratore e gli dici "vuole altre cose, se no le butto" e insieme girate la casa e appiccicate i post it
    3) Chiami uno sgombera case/rigattiere e gli dici "prenda le cose senza post it".

    PS Non fare il micragnoso che chiede 15 euro per una lampada o 300 euro per un armadio. Ormai quel che è fatto è fatto, avete un preliminare, accordatevio per evitare smaltimenti inutili e di buttare via cose utili. I soldi comandavano prima; ora fate comandare la logica dell'accordo e del riciclo - dovete diventare alleati in questa fase, non nemici, lo scopo è una transizione smooth, fare lo volture senza problemi, accordarsi sui mobili, stappare insieme un prosecco salutato il notaio... cambiare casa è complicato per tutti, a meno di essere zombie è un momento anche umano da condividere. Io ho tre trattative e compravendite alle spalle. Sempre applicata questa filosofia: coltello tra i denti fino alla stipula del preliminare, poi si cambia logica.
    Guarda, l'agenzia l'abbiamo già pagata entrambi e non vorrei fosse per quello che adesso nicchia.
    Anche oggi telefonata a vuoto, sinceramente non so più che fare se non presentarmi fisicamente da loro (col rischio che siano in giro per visite).

    Aldilà degli arredi, come scrivi bene tu c'è tutto il discorso rogito, volture, impianti (spiegarne il funzionamento, banalmente) da sistemare.
    A maggior ragione, per il trasloco nella nuova casa serve avere idee chiare (questo dobbiamo ricomprarlo o lo lasciamo a loro?)

Accedi