Riforma del catasto
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Visualizza Risultati Sondaggio: Sei favorevole ad una revisione del catasto?

Partecipanti
77. Non puoi votare in questo sondaggio
  • SI

    50 64.94%
  • NO

    27 35.06%
  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    587
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    290 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Riforma del catasto

    Io sono totalmente favorevole ad una riforma del catasto per un principio di equità.

    Quale catasto serve all'Italia - Startmag

    Nell'articolo si sostiene che da parte dell' UE ci sono pressioni per una riforma, non so quale sia l'attendibilità di questa informazione.

    Magari fosse la volta buona per scoprire che molti proprietari non sono validati dall'agenzia delle entrate (probabili mancate successioni ?!). Io sarei per un approccio molto duro: il proprietario è deceduto? Manca la successione per il terreno/immobile? Espropriazione da parte dello Stato

  2. #2

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    587
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    290 Post(s)
    Potenza rep
    0
    6 voti 100% si, partecipazione alle stelle

  3. #3
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,058
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    6792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    voto no, qualunque riforma sarà comunque improntata ad un principio di rapina, mediante tasse di successione e imposte di registro/IMU raddoppiate o triplicate. chi spera di risparmiare è un illuso.
    se poi esistono incongruenze nel catasto non saranno comunque risolte da una riforma. Insomma la classica casa fantasma che risulta al catasto un bugigattolo da 20m2 rimane un bugigattolo da 20m2 per rimessa attrezzi agricoli

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    587
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    290 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Io non spero di risparmiare, spero in un catasto equo. Se devo pagare di più, ma è un sistema equo, va bene.

  5. #5

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    871
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    15991431
    Difficile pensare che un sistema che dice di essere basato su dati di mercato lo sia realmente; banalmente basta vedere che sul mercato ci sono immobili in vendita da anni, semplicemente perché il prezzo non è a mercato.
    Ora, se un agente immobiliare, che ha un po' il polso del mercato, sbaglia il prezzo di un immobile, come si può pensare che con una riforma lo Stato possa essere in grado di farlo senza distorsioni?

  6. #6

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    587
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    290 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Il voler cercare la riforma ottimale, e può valere per la riforma di qualsiasi cosa, è probabilmente la scusa per rinviare in perpetuum.

    Se mancano dati si iniziano a raccoglierli e dopo x tempo si corregge

  7. #7
    L'avatar di verloc001
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    NESSUNA RIFORMA MA ISPEZIONI A TAPPETO DA FIRENZE IN GIU.

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2021
    Messaggi
    587
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    290 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La riforma del catasto va fatta per far pagare tutti in modo equo e per sanare le situazioni dove il catasto non è aggiornato in modo palese (es. proprietari deceduti e mancanza di successione, come l'esempio che ho fatto nel primo post).

    Se le ispezioni non venivano fatte prima dubito che verranno fatte dopo la riforma.

    Ci sono metodi più intelligenti vedi google steet view e google earth.

  9. #9
    L'avatar di verloc001
    Data Registrazione
    Apr 2004
    Messaggi
    3,716
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Su questo punto dissento.
    Occorre ispezionare il territorio con operatori professionali e qualificati , non solo con lo stripview.
    Faccio solo un esempio. In campo agricolo ci sono fior di mappature ultra dettagliate piu' volte l'anno per la concessione della PAC. mica si affidano alle foto aeree di goooggle.
    Per gli immobili occorre rimappare il territorio stada per strada garage per garage, piano per piano per avere volumetrie classi immobiliari corette e posizioni di qualita'.
    Cosi' la smetteremo di indignarci se il classico politico green e fuurbo paga due lire sull'attico in piazza navona.
    Ma guarda , e' perche' ho il dente avvelenato, e non mi capacito come sia possibile che alcuni possano sistematicamente frodare il fisco. a danno di chi paga. Poi io sono del nord, qui e' piu' difficcile che si riesca a sfuggire anche se le mele marce ci sono , e pretendo da contribuente che gli oneri di urbanizzazione o l'imu venga pagato anche al sud e non vada tutto sui bilanci pubblici in perdita poi tanto arriva il commissariamento dopo il dissesto e lo stato, quindi sempre io, e te, deve pagare.
    Si. sono proprio inca.....zz ato.
    anche se razionalmente la riforma sarebbe necessaria, DOPO PERO' UN RICLASSAMENTO COMPLETO.

  10. #10
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    8,058
    Mentioned
    126 Post(s)
    Quoted
    6792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    l'unica riforma del catasto che appoggio è la sua abolizione. E' una banca dati inutile, farraginosa, piena di lacune e incongrua con le mappe comunali.
    Per la proprietà fa fede la conservatoria, per le locazioni le scritture registrate all'ade, per le cubature le mappe depositate al comune. a che serve il catasto ? a determinare le rendite catastali, ossia dei numeri a caso. possono benissimo essere sostituite dall'OMI
    certo se poi mi venite a dire che l'imposta di registro è il 9% del valore reale e l'IMU l'1,1% del valore reale allora meglio lasciare tutto così com'è.

Accedi