Atto di provenienza immobile
Carne coltivata prossima frontiera degli investimenti sostenibili. Le realtà più promettenti finite nel mirino di DiCaprio e Kutcher
Per ora la carne coltivata è disponibile solo a Singapore, ma in futuro i consumatori di tutto il mondo avranno la possibilità di addentare hamburger, costolette e filetti che non …
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Mps-UniCredit: da Stato aumento capitale per il Monte fino a 7 miliardi? Intanto arrivano rumor pro-banche su proroga dote fiscale
Mps-UniCredit, lo Stato dovrà versare di tasca sua (nostra) fino a 5-7 miliardi di euro per favorire la cessione del Monte dei Paschi al gruppo di Andrea Orcel? Sembrerebbe così, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    190
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    28 Post(s)
    Potenza rep
    1718000

    Atto di provenienza immobile

    Per la stipola del mutuo mi è stato chiesto l'atto di provenienza dell'immobile.
    Essendo ignorante in materia ho scoperto che non è un vero e proprio documento ma può essere un atto di successione, atto di compravendita,ecc...
    Nel mio caso io ho due documenti a riguardo:
    • Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per uso successione
    • Testamento associato

    Questi due documenti bastano per soddisfare la richiesta della banca di un atto di provienza?
    Il pregresso (ovvero tutto quello che è avvenuto prima della successione) è necessario per la banca?

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    231
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    169 Post(s)
    Potenza rep
    3435977
    Citazione Originariamente Scritto da idkfa Visualizza Messaggio
    Per la stipola del mutuo mi è stato chiesto l'atto di provenienza dell'immobile.
    Essendo ignorante in materia ho scoperto che non è un vero e proprio documento ma può essere un atto di successione, atto di compravendita,ecc...
    Nel mio caso io ho due documenti a riguardo:
    • Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per uso successione
    • Testamento associato

    Questi due documenti bastano per soddisfare la richiesta della banca di un atto di provienza?
    Il pregresso (ovvero tutto quello che è avvenuto prima della successione) è necessario per la banca?
    Quando hai preso il telefono e chiamato il consulente della banca che ti ha detto?

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da idkfa Visualizza Messaggio
    Per la stipola del mutuo mi è stato chiesto l'atto di provenienza dell'immobile.
    Essendo ignorante in materia ho scoperto che non è un vero e proprio documento ma può essere un atto di successione, atto di compravendita,ecc...
    Nel mio caso io ho due documenti a riguardo:
    • Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà per uso successione
    • Testamento associato

    Questi due documenti bastano per soddisfare la richiesta della banca di un atto di provienza?
    Il pregresso (ovvero tutto quello che è avvenuto prima della successione) è necessario per la banca?
    No, ti serve copia della successione.

  4. #4

    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    143
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    99 Post(s)
    Potenza rep
    7243048
    Serve il vero atto di provenienza, cioè l'acquisto per atto, come si dice, tra vivi.
    Questo comunque ti chiederà il Notaio. La Banca per ora sta solo facendo uno screening. Poi vorrà la relazione notarile.
    La successione è ... trasparente, a questi fini. A meno che non sia ben oltre il ventennio e allora amen. In rari casi mi è successo di trovarmi davanti a successioni fino ai primi del '900. Ma anche in questi casi, per scrupolo, sono risalito agli atti di acquisto tra vivi (con intestazione al Re, all'epoca).
    Saluti.

  5. #5

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    294
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    210 Post(s)
    Potenza rep
    7785346
    Citazione Originariamente Scritto da Camillo75 Visualizza Messaggio
    Serve il vero atto di provenienza, cioè l'acquisto per atto, come si dice, tra vivi.
    Questo comunque ti chiederà il Notaio. La Banca per ora sta solo facendo uno screening. Poi vorrà la relazione notarile.
    La successione è ... trasparente, a questi fini. A meno che non sia ben oltre il ventennio e allora amen. In rari casi mi è successo di trovarmi davanti a successioni fino ai primi del '900. Ma anche in questi casi, per scrupolo, sono risalito agli atti di acquisto tra vivi (con intestazione al Re, all'epoca).
    Saluti.
    Scusa Camillo75 vorrei essere sicuro di aver compreso bene. L'unico atto di provenienza di un bene immobile è un atto inter vivos.
    Quindi un atto proveniente da una successione mortis causa non può essere considerato atto di provenienza. Faccio un esempio.
    Un testamento pubblico corredato dal certificato di morte del testatore, della denuncia di successione e delle necessarie trascrizioni non può essere considerato atto di provenienza. Questo vale penso sia per la richiesta di mutui che per la compravendita di un immobile.
    Grazie per la risposta.

  6. #6

    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    287
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    120 Post(s)
    Potenza rep
    9316327
    Citazione Originariamente Scritto da beowulf56 Visualizza Messaggio
    Scusa Camillo75 vorrei essere sicuro di aver compreso bene. L'unico atto di provenienza di un bene immobile è un atto inter vivos.
    Quindi un atto proveniente da una successione mortis causa non può essere considerato atto di provenienza. Faccio un esempio.
    Un testamento pubblico corredato dal certificato di morte del testatore, della denuncia di successione e delle necessarie trascrizioni non può essere considerato atto di provenienza. Questo vale penso sia per la richiesta di mutui che per la compravendita di un immobile.
    Grazie per la risposta.
    Sono perfettamente concorde con quanto espresso da Camillo e provo a risponderti io. La denuncia di successione ancorché testata, non è considerata atto di provenienza perché è una denuncia di parte. Infatti si trovano spesso denuncie di successione contenenti errori che poi devono essere rettificate. Gli atti tra vivi invece sono atti redatti da un pubblico ufficiale (il notaio rogante), il quale accerta la volontà delle parti di alienare i beni che risultano di proprietà di una delle parti coinvolte.

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    294
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    210 Post(s)
    Potenza rep
    7785346
    Il problema è che non tutti gli immobili hanno a monte un atto inter vivos di trasferimento. Pensiamo ad un immobile costruito direttamente dal de cuius e poi lasciato in eredità da quest'ultimo. Quale atto inter vivos ho a disposizione da consegnare alla banca o al notaio?

  8. #8

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da beowulf56 Visualizza Messaggio
    Il problema è che non tutti gli immobili hanno a monte un atto inter vivos di trasferimento. Pensiamo ad un immobile costruito direttamente dal de cuius e poi lasciato in eredità da quest'ultimo. Quale atto inter vivos ho a disposizione da consegnare alla banca o al notaio?
    Se ostruisci tu la casa l'atto di provenienza è:

    - l'atto di acquisto del terreno (o altra disposizione per cui sei diventato proprietario es: decreto di trasferimento, sentenza dichiarativa di usocapione ecc) + licenza di costruzione e/o permesso a costruire

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    294
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    210 Post(s)
    Potenza rep
    7785346
    Citazione Originariamente Scritto da rutenio Visualizza Messaggio
    Se ostruisci tu la casa l'atto di provenienza è:

    - l'atto di acquisto del terreno (o altra disposizione per cui sei diventato proprietario es: decreto di trasferimento, sentenza dichiarativa di usocapione ecc) + licenza di costruzione e/o permesso a costruire
    Ad averceli questi documenti e con l'archivio del Comune allagato.

  10. #10

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    24 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da beowulf56 Visualizza Messaggio
    Ad averceli questi documenti e con l'archivio del Comune allagato.
    Il terreno come fai a dire che è il tuo? Non hai nessuno documento ? Chi te lo ha dato ?

Accedi