Bonus e Cessione: Poste Italiane VOL II - Pagina 90
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #891

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    3
    Una domanda tecnica, a vostro avviso sarebbe possibile pagare e passare il credito alla mia compagna e poi far fare a lei il contratto di cessione in poste? Grazie

  2. #892

    Data Registrazione
    Sep 2020
    Messaggi
    25
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    22 Post(s)
    Potenza rep
    0
    aggiornamento pratica su poste 28-11-21: "La pratica è stata accettata. Avviata la fase di liquidazione"
    Si vede la luce alla fine del tunnel

  3. #893

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    229
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    8227221
    Citazione Originariamente Scritto da Rossi1919 Visualizza Messaggio
    Una domanda tecnica, a vostro avviso sarebbe possibile pagare e passare il credito alla mia compagna e poi far fare a lei il contratto di cessione in poste? Grazie
    Se non ricordo male accettano solo la prima cessione.. Da verificare

  4. #894

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    304
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    6327974
    Citazione Originariamente Scritto da auman Visualizza Messaggio
    Sembra consolidato che anche chi ha fatture pagate precedenti al 12/11 debba ottenere questo benedetto bollo ed asseverazione.
    L'unica eccezione chi aveva già firmato un contratto qualche giorno prima con un istituto.
    Confermate?
    Confermiamo, salvo auspicabili modifiche legislative di cui al momento nessuno parla e su cui quindi non è il caso di fare affidamento.

  5. #895

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    229
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    142 Post(s)
    Potenza rep
    8227221
    Citazione Originariamente Scritto da iceblue Visualizza Messaggio
    x gli utenti che criticano le poste,

    capisco che siete arrabbiati perchè hanno cambiato le carte in tavola, ma la cessione del credito è un'opportunità per chi non ha possibilità di detrarre l'irpef, ma non sta scritto da nessuna parte che poste/banche siano obbligate a prendere il vs credito.
    Gli istituti dall'oggi al domani possono benissimo decidere di cambiare le aliquote o chiudere tutto.
    Pertanto chi ha chiuso contratti da xxxmila €uro, senza copertura finanziaria, sperando nella cessione del credito per finanziare i sal successivi, doveva pensarci prima e infomarsi bene anche nel malaugurato caso le cose andassero male....
    Poi sul superbonus 110% ormai è chiaro che è un'operazione ad alto rischio visto che ogni 2mesi escono decreti/norme/chiarimenti correttivi.
    D'accordo solo in parte, non possiamo considerare Poste alla stregua di qualsiasi Istituto privato, Poste è emanazione diretta dello Stato quindi sta storia dei 100000 va a braccetto con il decreto Frodi. Chi si è esposto come dici tu per Xmila euro non credo sia considerabile a priori uno speculatore/aspirante truffatore, ma magari uno che non avendone mai e poi mai avuto la possibilità in passato ha buttato quei 4 soldi faticosissimamente messi da parte per vivere in un posto migliore. Qua si manda letteralmente la gente sul lastrico con un tratto di penna, e non lo trovo giusto..

  6. #896

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    304
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    156 Post(s)
    Potenza rep
    6327974
    Citazione Originariamente Scritto da bozzolom Visualizza Messaggio
    Sì, certo, su questo nessun dubbio. Io critico poste per l'opportunità di abbandonare i clienti a metà strada, cioè potevano benissimo dire i nuovi clienti che non hanno già sottoscritto contratti di cessione hanno un limite di 100k, ma chi ha già iniziato a cedere, ad esempio, il primo SAL lo dovrebbero lasciar completare la cessione (almeno di quel singolo immobile oggetto di lavori). Certo che possono chiudere baracca e burattini quando vogliono, ma non è giusto lasciare per strada chi ha già dato loro fiducia.

    Inoltre se critico le Poste è perché, ad esempio, hanno la mailbox della cessione piena da due giorni e nessuno fa nulla... Un problema che nemmeno l'ufficetto più sgangherato di periferia dovrebbe avere, non certo la mail centrale che si occupa delle cessioni
    D'accordo con te. Non è giusto cambiare le regole in corsa

    Vorrei contribuire a intasare la mailbox di poste perché anche io vorrei chiedere l'estensione a 150k, puoi scrivere a quale indirizzo email bisogna scrivere? Ho cercato sul sito di Poste, ma ho trovato solo il form per richiedere assistenza.

    Grazie

  7. #897

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    3
    Citazione Originariamente Scritto da skywalker1964 Visualizza Messaggio
    Se non ricordo male accettano solo la prima cessione.. Da verificare
    Scusa, cosa intendi per prima cessione?

  8. #898

    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    3
    Niente ho letto sulle FAQ di poste e non si può fare. L'unica che mi viene in mente è dare a lei i miei soldi e farla pagare... Non so se è una cosa fattibile...

  9. #899

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    9,412
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    5904 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Anto Cris Visualizza Messaggio
    Confermiamo, salvo auspicabili modifiche legislative di cui al momento nessuno parla e su cui quindi non è il caso di fare affidamento.
    Un commercialista che conosco dice che ci sono incongruenze tra la legge precedente e il dl, secondo lui in 2 settimane mettono come spartiacque la data di apertura cantiere, ci son troppi malumori in giro...speriamo

  10. #900

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    87
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    73 Post(s)
    Potenza rep
    2165759
    Citazione Originariamente Scritto da Rossi1919 Visualizza Messaggio
    Questa cosa dei 100k se veramente fosse complessivo ad individuo sarebbe un disastro... che possibilità avrebbe una persona che ha ancora da cedere un SAL e ha già superato questa cifra... Le banche non accetterebbe la cessione di una parte dei lavori... Che alternative rimarrebbero? Portare in detrazione ma se uno non ha la capicità IRPEF per farlo vorrebbe dire perdere soldi ogni anno... secondo me una follia.
    Io sono in questa situazione: ceduto primo SAL superbonus + altre detrazioni per circa 150k. Ora nemmeno mi propone l'aumento del plafond perché immagino che 150k sia il limite massimo. Proverò con Intesa utilizzando l'opzione "credito sorto" e "cessione in autonomia". In teoria dovrebbe essere una procedura semplificata che non richiede il visto di Deloitte ma solo un breve controllo documentale. Vi farò sapere...

    Citazione Originariamente Scritto da iceblue Visualizza Messaggio
    x gli utenti che criticano le poste,

    capisco che siete arrabbiati perchè hanno cambiato le carte in tavola, ma la cessione del credito è un'opportunità per chi non ha possibilità di detrarre l'irpef, ma non sta scritto da nessuna parte che poste/banche siano obbligate a prendere il vs credito.
    Gli istituti dall'oggi al domani possono benissimo decidere di cambiare le aliquote o chiudere tutto.
    Pertanto chi ha chiuso contratti da xxxmila €uro, senza copertura finanziaria, sperando nella cessione del credito per finanziare i sal successivi, doveva pensarci prima e infomarsi bene anche nel malaugurato caso le cose andassero male....
    Poi sul superbonus 110% ormai è chiaro che è un'operazione ad alto rischio visto che ogni 2mesi escono decreti/norme/chiarimenti correttivi.
    Il discorso è sempre lo stesso: cambiare le regole in corsa. Poste aveva già un limite ed era 250k. Io ho pianificato l'investimento facendo riferimento a quel limite, ora da un giorno all'altro mi ritrovo punto a capo. Legittimo da parte di Poste? Certamente sì, ma non mi sembra rispettoso dei suoi clienti. Di fatto operando così dimostra di non essere un istituto serio.

Accedi