Bonus e Cessione: Poste Italiane VOL II - Pagina 74
Hacker in azione, attacco a crypto.com e furto di Ether per 15 mln $. Ecco cosa è successo
Il tema della sicurezza continua a tormentare il mondo cripto. A turno realtà quali Coinbase, Binance e Kraken hanno avuto a che fare con disservizi e interruzioni delle loro piattaforme …
Fed sotto assedio su inflazione, Bill Ackman: ‘adotti una strategia shock and awe’. Dimon (JP Morgan): necessari fino a sette rialzi dei tassi
La Fed deve ricorrere alla strategia ‘shock and awe’, ovvero deve ‘scioccare e terrorizzare’ i mercati finanziari al fine di “ripristinare la propria credibilità”,chiedendosi se davvero quattro strette monetarie, nel …
Imprese, in Italia cybersicurity e stop attività percepiti come rischi principali nel 2022
In Italia, i rischi Informatici e l'Interruzione di attività si posizionano, per il secondo anno consecutivo, al primo e al secondo posto nella classifica dei primi 10 rischi. Le Catastrofi naturali …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #731
    L'avatar di The Miracle
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    15,648
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1154 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da marco.ska Visualizza Messaggio

    No. Manca l'ulteriore requisito specificato dall'Agenzia delle Entrate che sarebbe la sottoscrizione del contratto di cessione con Poste.

    Questo ovviamente ad oggi e sulla base del dato letterale di quanto scritto nella FAQ. La speranza è che una prossima circolare possa estendere ulteriormente l'ambito di deroga.
    Sicuro?
    In base alle FAQ mi pare si possa cedere anche ora o..quando vuoi, così come la comunicazione ad Ade, basta ci sia fattura e pagamento ante 12 novembre..

    Aree tematiche - FAQ - Agenzia delle Entrate

  2. #732
    L'avatar di paolo.66
    Data Registrazione
    Sep 2018
    Messaggi
    52
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    1761831
    Citazione Originariamente Scritto da giaonline Visualizza Messaggio
    Penso che vi convenga farvi fare la fattura e pagare entro il 31/12 per non perdere il bonus facciate al 90%... E poi da gennaio attendere le regole sulle nuove procedure, visto sui prezzi, ecc... Sicuramente ci sarà una parcella da pagare per questo nuovo servizio di asseverazione... ma su un lavoro così grande credo valga ancora la pena pagarla e dividerla... Certo, quello che mi chiedo è: se ora non è possibile accedere alle piattaforme di cessione del credito o al canale bancario e postale... bisognerà convincere l'azienda a farvi credito... infatti dovrà aspettare le nuove regole e il successivo adeguamento di banche e poste alla cessione del credito, e poi cedere il credito alla banca
    L'impresa ci ha scritto ufficialmente dicendo che visto il mutato assetto normativo ritira la sua offerta di intervento edilizio e ci invita qualora volessimo farlo a iniziare un nuovo iter: computo metrico, preventivo, contratto.
    In sintesi si sono dati. porca miseria.

  3. #733
    L'avatar di TrueBlood
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1,406
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    26855359
    Citazione Originariamente Scritto da marco.ska Visualizza Messaggio
    No. Il decreto è entrato in vigore il 12/11. Se hai bonifico in quella data sei soggetto ai nuovi adempimenti.



    No. Manca l'ulteriore requisito specificato dall'Agenzia delle Entrate che sarebbe la sottoscrizione del contratto di cessione con Poste.

    Questo ovviamente ad oggi e sulla base del dato letterale di quanto scritto nella FAQ. La speranza è che una prossima circolare possa estendere ulteriormente l'ambito di deroga.
    Grazie @marco.ska, confermi i miei dubbi relativi a questo decreto indecente e punitivo nei confronti di quanti hanno fatto tutte le cose in regola.

    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    Sicuro?
    In base alle FAQ mi pare si possa cedere anche ora o..quando vuoi, così come la comunicazione ad Ade, basta ci sia fattura e pagamento ante 12 novembre..

    Aree tematiche - FAQ - Agenzia delle Entrate
    Credo che il dubbio sia nel passaggio evidenziato:

    Tuttavia, si ritiene meritevole di tutela l’affidamento dei contribuenti in buona fede che abbiano ricevuto le fatture da parte di un fornitore, assolto i relativi pagamenti a loro carico ed esercitato l’opzione per la cessione, attraverso la stipula di accordi tra cedente e cessionario, o per lo sconto in fattura, mediante la relativa annotazione, anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto legge n. 157 del 2021, anche se non abbiano ancora provveduto all’invio della comunicazione telematica all’Agenzia delle entrate; si ritiene, pertanto, che in tali ipotesi non sussista il predetto obbligo di apposizione del visto di conformità alla comunicazione dell’opzione all’Agenzia delle entrate e dell’asseverazione. Al riguardo, si precisa che, per consentire la trasmissione di tali comunicazioni, le relative procedure telematiche dell’Agenzia delle entrate saranno aggiornate entro il prossimo 26 novembre.

  4. #734
    L'avatar di The Miracle
    Data Registrazione
    Sep 2000
    Messaggi
    15,648
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1154 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Citazione Originariamente Scritto da TrueBlood Visualizza Messaggio
    Grazie @marco.ska, confermi i miei dubbi relativi a questo decreto indecente e punitivo nei confronti di quanti hanno fatto tutte le cose in regola.



    Credo che il dubbio sia nel passaggio evidenziato:

    Tuttavia, si ritiene meritevole di tutela l’affidamento dei contribuenti in buona fede che abbiano ricevuto le fatture da parte di un fornitore, assolto i relativi pagamenti a loro carico ed esercitato l’opzione per la cessione, attraverso la stipula di accordi tra cedente e cessionario, o per lo sconto in fattura, mediante la relativa annotazione, anteriormente alla data di entrata in vigore del decreto legge n. 157 del 2021, anche se non abbiano ancora provveduto all’invio della comunicazione telematica all’Agenzia delle entrate; si ritiene, pertanto, che in tali ipotesi non sussista il predetto obbligo di apposizione del visto di conformità alla comunicazione dell’opzione all’Agenzia delle entrate e dell’asseverazione. Al riguardo, si precisa che, per consentire la trasmissione di tali comunicazioni, le relative procedure telematiche dell’Agenzia delle entrate saranno aggiornate entro il prossimo 26 novembre.
    Già, ma come si può aver fatto l'accordo ma non la comunicazione, visto che sono strettamente correlate temporalmente?
    E poi il contratto è assolutamente privato, anche lì.. come controlli?
    E se fosse, per assurdo, un accordo verbale con il funzionario della banca xyz?

  5. #735

    Data Registrazione
    Jul 2021
    Messaggi
    87
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    73 Post(s)
    Potenza rep
    2165759
    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    Già, ma come si può aver fatto l'accordo ma non la comunicazione, visto che sono strettamente correlate temporalmente?
    E poi il contratto è assolutamente privato, anche lì.. come controlli?
    E se fosse, per assurdo, un accordo verbale con il funzionario della banca xyz?
    Ti potrebbero chiedere copia dell'accordo avente data precedente il 12 novembre e non lo avresti. Io non rischierei.

    Comunque pare che da domani riapra la cessione del credito a Poste. Unica modifica limite massimo di cessione per i soli utenti privati € 100.000 per singolo contratto.

  6. #736

    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    76
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    967799
    E questa finalmente sarebbe cmq una buona notizia.. speriamo bene...

  7. #737

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    120
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    84 Post(s)
    Potenza rep
    565301
    Citazione Originariamente Scritto da marco.ska Visualizza Messaggio
    Ti potrebbero chiedere copia dell'accordo avente data precedente il 12 novembre e non lo avresti. Io non rischierei.

    Comunque pare che da domani riapra la cessione del credito a Poste. Unica modifica limite massimo di cessione per i soli utenti privati € 100.000 per singolo contratto.
    Fonte?

  8. #738
    L'avatar di TrueBlood
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    1,406
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    96 Post(s)
    Potenza rep
    26855359
    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    Già, ma come si può aver fatto l'accordo ma non la comunicazione, visto che sono strettamente correlate temporalmente?
    E poi il contratto è assolutamente privato, anche lì.. come controlli?
    E se fosse, per assurdo, un accordo verbale con il funzionario della banca xyz?
    Concordo con te. Ribadisco che si tratta di un decreto pessimo

  9. #739

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    302
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    155 Post(s)
    Potenza rep
    6327974
    Citazione Originariamente Scritto da The Miracle Visualizza Messaggio
    Già, ma come si può aver fatto l'accordo ma non la comunicazione, visto che sono strettamente correlate temporalmente?
    E poi il contratto è assolutamente privato, anche lì.. come controlli?
    E se fosse, per assurdo, un accordo verbale con il funzionario della banca xyz?
    Per come la vedo io, praticamente l'AE con quelle faq ha voluto chiarire la posizione di chi era rimasto nel "limbo" con un contratto di cessione già stipulato o sconto in fattura già concordato (per iscritto immagino) ma comunicazione dell'opzione all'agenzia non ancora inviata.
    Per quanto temporalmente connessi come adempimenti, c'è tempo fino a 5 giorni lavorativi dal contratto di cessione per fare la comunicazione ad ADE, se in questi giorni ti entra in vigore un decreto legge del genere blocca un'operazione già avviata.

    Al di là di questo, trovo scandalosi i titoli fuorvianti di tutti (sottolineo TUTTI) i giornali e le riviste, anche quelle più tecniche e specialistiche, aggiungono disinformazione alla confusione già creata dal governo e non ne abbiamo bisogno.

  10. #740

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    28
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da sco1sol Visualizza Messaggio
    Fonte?
    Se così fosse, io personalmente non potrei cedere quanto avevo in programma. A quel punto dovrei pensare o di fare contratti consecutivi con Poste (allungando i tempi), oppure cederli a qualche altro istituto bancario passando per la loro trafila infinita di controlli. Voi che fareste?

Accedi