Milano (città) - Osservatorio mercato immobiliare - Parte VIII - Pagina 187
La disuguaglianza dell’inflazione: Donovan (UBS) spiega perché l’inflazione cpi è sbagliata per la maggior parte di noi
L’indice dei prezzi al consumo può essere un valore fuorviante se calcolato in maniera generalizzata per la maggior parte delle persone. “L’inflazione misurata dal consumer price index (CPI) “è una …
Wall Street mette il turbo dopo 100 giorni da incubo, ecco l’entità dei rimbalzi dell’S&P 500 in situazioni simili del passato
Settimana in poderoso recupero per i listini azionari, in particolare Wall Street. A supportare il movimento nelle ultime sedute sono state in prima battuta le minute Fed e poi le …
Tim accelera su rete unica, vicina la firma del MoU con CDP
Seduta all?insegna della bassa volatilità per Tim dopo il CdA di ieri che ha fatto il punto su rete unica e altri temi in vista della presentazione della riorganizzazione del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1861
    L'avatar di Fabio67
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    6,801
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    4270 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da micky1977 Visualizza Messaggio
    Mia curiosità: come mai la differenza di spessore tra Nord e Sud?
    Da ignorante in materia, mi sarei aspettata uno spessore maggiore a Nord causa freddo...
    Ah, non saprei. La cosa ha sorpreso anche me.
    Forse è più facile trattenere il calore d'inverno che impedire al caldo di entrare d'estate.

  2. #1862

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,962
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1543 Post(s)
    Potenza rep
    24583155
    Citazione Originariamente Scritto da Fabio67 Visualizza Messaggio
    Senza polemica, in cosa sarebbe superiore il mattone? Oltre al peso e al costo?
    Ovviamente oltre alla capacità di reggere carichi come ho evidenziato
    Semplicemente il mattone è più duraturo e resistente.

    Nonostante l'intelaiatura sia solidissima, il cartongesso è estremamente fragile: assestamenti nel tempo possono produrre crepe ad occhio nudo (assolutamente innocue dal punto di vista strutturale !!!).
    Se in prima battuta si è felicissimi di avere un muro perfettamente liscio, poi c'è il rischio di vedere una bella righetta, sottilissima come un capello, ma ben visibile se la parete è bianca.
    Inoltre si possono avvertire scriccioli col tempo soprattutto in tramezzi non compresi tra due muri.

    Per me inoltre, il fatto di reggere maggiore carichi non è secondario ma ci aggiungo anche la maggiore versatilità dei mattoni: se un domani si vuole una cambiare una mensola, quadro o arredo si stucca e via. Un rappezzo di un cartongesso non so in quanti siano in grado di farlo nel caso in cui non si riesca a recuperare un buco.

    ps: esistono anche i mattoni pieni che ho trovato spesso in condomini in centro.

  3. #1863

    Data Registrazione
    May 2021
    Messaggi
    90
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    103 Post(s)
    Potenza rep
    2
    Casa mia ha i mattoni pieni. Costruita agli inizi del 900. Non esiste isolamento acustico. Se non avessi una camera non confinante con altre avrei già dato fuoco al palazzo.

  4. #1864

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    1,057
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    306 Post(s)
    Potenza rep
    32970358
    non esistono sistemi costruttivi "buoni" e sistemi costruttivi "cattivi". Esistono sistemi costruttivi adatti alla singola destinazione d'uso.
    Da una parte è vero che il cartongesso è più economico del laterizio, ma non pensate di chissà quanto. Per avere pareti termicamente ed acusticamente isolate serve spessore importante, più lastre per parte, lana di roccia, nastri per taglio acustico, lastre fibrorinforzate ecc ecc che fanno lievitare moltissimo il prezzo a mq, tanto che una banale tramezza di forati costa meno.
    Per le pareti esterne, soprattutto se tecnologicamente avanzate quindi con facciate ventilate, rivestimenti ecc, si usano moltissimo pareti composite con lastre ad alta resistenza e sono molto adatte allo scopo, più ancora del normale poroton.
    Gl ytong sono mattoni in calcetruzzo cellulare, sono portanti, traspiranti ed ignifughi. Fra l'altro costano un bel po', il poroton è più economico.
    La "tecnologia a secco" è usata moltissimo con grande soddisfazione per le strutture pubbliche (ospedali, scuole in primis) e ne è adattissima per velocità di costruzione, flessibilità, coibentazione, protezione al fuoco. Se ora mi arrivasse sul tavolo un progetto per una scuola interamente in muratura mi verrebbe da ridere.
    Detto questo, per le abitazioni private personalmente non userei sistemi a secco se non per parti ben definite. Perchè? perchè il laterizio permette modifiche importanti (in velocità e con materiali di semplice reperimento) necessarie quando una casa viene venduta e personalizzata. Nei sistemi a secco si può appendere di tutto, ma va preparato in anticipo, si usano irrigidimenti, barre di legno, sottostrutture. Se per un ospedale questo è progettato prima, credo invece che un'abitazione non possa essere stabilita del tutto su carta ma che debba anche potersi prestare a minimi cambiamenti.
    Poi oh, se uno dice "faccio casa così e per 30 anni non sposterò neanche un pensile" allora problemi non ce ne sono.
    Il tutto detto molto alla buona.

  5. #1865

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    216
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    205 Post(s)
    Potenza rep
    4010828
    Anche casa mia è tutta in cartongesso come quella di Fabio in quanto di nuova costruzione.
    Io mi trovo benissimo: ottimo isolamento acustico da una stanza all'altra, costi di materiali e manodopera bassissimi, se un domani si vuole fare una ristrutturazione o manutenzione degli impianti li tiri giù e ricostruisci facilmente e a basso costo. Senza dimenticare che le pareti essendo molto più sottili rispetto al mattone ti aumentano un po' anche la superficie calpestabile (che date le metrature di milano non fa mai male)
    E' in cartongesso (ma rinforzato con doppio telaio) persino una botola/ripostiglio che ho fatto mettere sul soffitto di un disimpegno e senza metterci pesi enormi non hai nessun problema

  6. #1866

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    1,962
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1543 Post(s)
    Potenza rep
    24583155
    Assolutamente d'accordo in toto.
    Io stavo parlando proprio di abitazioni private.

    Nei contesti piccoli (3/4 piani e 8/10abitazioni massimo) vengono ancora usati mattoni e tutti i vari accorgenti per un isolamento ottimale
    (solo mattone non è confrontabile con un cartognesso + isolante, mi sembra ovvio...).

    Nei condomini grandi ormai si usa quasi esclusivamente la "tecnologia a secco" per un risparmio notevole in termini di tempo e materiali (la struttura armata sopporta carichi notevolmente più leggeri)

  7. #1867
    L'avatar di Mauri512
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    2,061
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    952 Post(s)
    Potenza rep
    38247051
    Citazione Originariamente Scritto da cole_91 Visualizza Messaggio
    Anche casa mia è tutta in cartongesso come quella di Fabio in quanto di nuova costruzione.
    Io mi trovo benissimo: ottimo isolamento acustico da una stanza all'altra, costi di materiali e manodopera bassissimi, se un domani si vuole fare una ristrutturazione o manutenzione degli impianti li tiri giù e ricostruisci facilmente e a basso costo. Senza dimenticare che le pareti essendo molto più sottili rispetto al mattone ti aumentano un po' anche la superficie calpestabile (che date le metrature di milano non fa mai male)
    E' in cartongesso (ma rinforzato con doppio telaio) persino una botola/ripostiglio che ho fatto mettere sul soffitto di un disimpegno e senza metterci pesi enormi non hai nessun problema
    leggendo quanto scritto da Fabio, non mi pare
    "spessore di 15 cm, mentre le pareti divisorie tra ambienti come Disimpegno – Camera saranno da 12,5 cm"
    di solito le pareti interne in muratura sono da 10 cm (a me la pareti interne in cartongesso le hanno fatto cmq da 10cm...)

  8. #1868
    L'avatar di Fabio67
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    6,801
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    4270 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Semplicemente il mattone è più duraturo e resistente.

    Nonostante l'intelaiatura sia solidissima, il cartongesso è estremamente fragile: assestamenti nel tempo possono produrre crepe ad occhio nudo (assolutamente innocue dal punto di vista strutturale !!!).
    Se in prima battuta si è felicissimi di avere un muro perfettamente liscio, poi c'è il rischio di vedere una bella righetta, sottilissima come un capello, ma ben visibile se la parete è bianca.
    Inoltre si possono avvertire scriccioli col tempo soprattutto in tramezzi non compresi tra due muri.

    Per me inoltre, il fatto di reggere maggiore carichi non è secondario ma ci aggiungo anche la maggiore versatilità dei mattoni: se un domani si vuole una cambiare una mensola, quadro o arredo si stucca e via. Un rappezzo di un cartongesso non so in quanti siano in grado di farlo nel caso in cui non si riesca a recuperare un buco.

    ps: esistono anche i mattoni pieni che ho trovato spesso in condomini in centro.
    Capisco. In effetti il forato tradizionale dà l'idea di maggiore solidità e senza dubbio la possibilità di reggere carichi importanti è un plus. Sulle piccole crepe non saprei. In teoria avrebbero dovuto mettere delle garze elastiche tra una lastra e l'altra per impedire questa cosa. Poi vedrò nel tempo cosa succede

    Concordo poi con cole_91 sulla possibilità di spostare i tramezzi in cartongesso in maniera molto più agevole rispetto ai tradizionali muri in mattoni.

  9. #1869

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    216
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    205 Post(s)
    Potenza rep
    4010828
    Citazione Originariamente Scritto da Mauri512 Visualizza Messaggio
    leggendo quanto scritto da Fabio, non mi pare
    "spessore di 15 cm, mentre le pareti divisorie tra ambienti come Disimpegno – Camera saranno da 12,5 cm"
    di solito le pareti interne in muratura sono da 10 cm (a me la pareti interne in cartongesso le hanno fatto cmq da 10cm...)
    parlavo delle pareti interne, le mie sono da 10-12 a seconda della parete

  10. #1870

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3,573
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    2320 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Anche io casa in carton gesso, isolamento acustico ottimo non si sente nulla, i problemi sono i calpestii ... su quello se trovi sopra il mongoloide nessuno ti salva....
    Avevo il vicino di sopra con il figlio piccolo che giocava a palla tutto il giorno e anche fino alle 2130. Grazie al cielo si sono trasferiti all'estero e ora sto alla grande ... silenzio di tomba
    Per la cucina come Fabio, il resto ci sono dei tasselli apposta che permettono cmq dei buoni carichi

Accedi