Cosa c'e' oltre i bonus edilizia?
Unicredit lancia una nuova emissione di Memory Cash Collect Worst Of con premi trimestrali ed effetto memoria
UniCredit emette una nuova serie di 13 Cash Collect Worst Of con premi trimestrali ed effetto memoria. I nuovi prodotti, già disponibili sul segmento EuroTLX di Borsa Italiana, hanno come …
Mps: nuove grane di Stato mentre bond subordinati soffrono. UniCredit distante e su aumento capitale tempo sta per scadere. Arriva lettera Bce
L'aura di mistero che si sta infittendo sul dossier Mps sta facendo perdere la pazienza alla Bce. La Banca centrale europea avrebbe inviato infatti una lettera al Monte di Stato. …
Atlantia e futuro post Aspi: mercato ingolosito da ritorno dividendo e piano buyback  
Atlantia delinea il suo nuovo futuro senza Autostrade per l'Italia (Aspi) e punta a un modello che si fonda su alleanze strategiche. Di fronte alla comunità finanziaria il gruppo guidato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1,864
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    1469 Post(s)
    Potenza rep
    37415547

    Cosa c'e' oltre i bonus edilizia?

    Cosa si prospetta per l'immobiliare italiano in uno scenario postdiluvio da sussidi finanziati a debito pubblico?
    Saro' strano io ma ho come l'impressione che tra poco ci arriveremo.

    Negli USA la situazione e' molto diversa:
    Home Prices Are Soaring So Fast, They Are Negating The Benefits Of Low Mortgage Rates | ZeroHedge

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    16,980
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    4790 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Cosa si prospetta per l'immobiliare italiano in uno scenario postdiluvio da sussidi finanziati a debito pubblico?
    Saro' strano io ma ho come l'impressione che tra poco ci arriveremo.

    Negli USA la situazione e' molto diversa:
    Home Prices Are Soaring So Fast, They Are Negating The Benefits Of Low Mortgage Rates | ZeroHedge

    .
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Cosa c'e' oltre i bonus edilizia?-giphy.jpg  

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    1,549
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1127 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    A cosa servono tutte queste case in un paese che perde popolazione?
    Considerato poi che nessun giovane potra' permettersi di mantenere la seconda casa al mare.
    Sussidiamo persone benestanti per interventi non necessari, un altro esempio della società signorile in cui viviamo.
    Se poi arriva un giovane (folle) che vuole demolire e costruire in vera bioedilizia viene ostacolato in tutti i modi.

    La particolarità dell'italia è che soldi non arrivano alle generazioni con propensione al consumo, allo sviluppo e all'innovazione.
    Il contrario di quello che avviene in usa.
    Continueremo ad andare avanti con il freno a mano tirato.

    L'unica certezza è che Campari nei prossimi trimestri venderà più aperol.

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    296
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    132 Post(s)
    Potenza rep
    10051233
    Citazione Originariamente Scritto da Luzern2 Visualizza Messaggio
    A cosa servono tutte queste case in un paese che perde popolazione?
    Considerato poi che nessun giovane potra' permettersi di mantenere la seconda casa al mare.
    Sussidiamo persone benestanti per interventi non necessari, un altro esempio della società signorile in cui viviamo.
    Se poi arriva un giovane (folle) che vuole demolire e costruire in vera bioedilizia viene ostacolato in tutti i modi.

    La particolarità dell'italia è che soldi non arrivano alle generazioni con propensione al consumo, allo sviluppo e all'innovazione.
    Il contrario di quello che avviene in usa.
    Continueremo ad andare avanti con il freno a mano tirato.

    L'unica certezza è che Campari nei prossimi trimestri venderà più aperol.

    Campari la seguivo alcuni anni fa... sfoggiava 1 magnifico grafico in Costante Salita e' ancora cosi'.... ??

  5. #5

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    9,207
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    2640 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Penso che metteranno un bonus demolizioni. Tutte queste case non servono visto che la popolazione crollerà

  6. #6
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    25,236
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    8940 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da amartya78 Visualizza Messaggio
    Penso che metteranno un bonus demolizioni. Tutte queste case non servono visto che la popolazione crollerà
    Ieri il papa e Draghi sono intervenuti al forum contro la denatalita'.
    Trovo incredibile come il problema sia compreso nell'unico frame condiviso, ovvero la denatalita'.
    Il problema della denatalita' e' visto unicamente come incentivo a fare figli, ma secondo i demografi non e' il problema principale.

    Il problema principale in passato era costituito dalla volonta' o meno di fare figli.

    Oggi non e' piu' questo.

    Oggi il problema e' un altro: la scarsita delle donne italiane in eta' fertile, a cui potrai dare incentivi economici quanti ne vuoi, ma rischiano di essere sterili oppure di dare alla luce figli con tare fisiche data l'eta di Matusalemme che esse e i loro attempati partneri hanno.

    Pertanto l'azione che il governo intende intraprendere non va in direzione di questo bersaglio, ma e' un'azione come suo solito "a pioggia". E' inutile dare incentivi se nelle donne italiane cosi' vecchie l'ovulazione e' striminzita e lo ****** degli italiani e' cosi' inefficiente. Un soldato della prima guerra mondiale aveva almeno 10 volte piu' ******tozoi di un italiano odierno.

    Bisogna spiegare onestamente agli italiani che si e' superato il punto di non ritorno, che il problema della denatalita' non puo' essere piu' risolto con metodi tradizionali.

    A meno che non si importino dall'estero decine di migliaia di giovanissime haitiane, kazake, tagike, etc. in eta' riproduttiva misura draconiana che sarebbe inconcepibile per la mentalita' della sinistra e del cattolicesimo che le vedrebbe unicamente come fattrici e non come donne consapevoli e mature.

  7. #7
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    25,236
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    8940 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Non una parola da Draghi e' giunta sull'opportunita' di coinvolgere anche gli uomini nell'affrontare il problema della denatalita' in Italia.

    Ci vorrebbe innanzitutto un vasto programma di edilizia pubblica per ospitare gli uomini che a seguito delle decisioni dei giudici hanno perso la casa, hanno perso l'affidamento, hanno perso tutto nello sforzo di cercare di contribuire a risolvere il problema demografico del paese. Se un uomo ha raggiunto una brillante carriera lavorativa ed un'elevata posizione sociale non deve correre il rischio di compromettere la sua sicurezza per aver cercato di dare il suo contributo al problema demografico dell'Italia facendo dei figli.

    Fare figli per un uomo e' divenuto troppo rischioso perche' in caso di separazione rischia di finire giudicato in un tribunale dove i giudici sono nella quasi totalita' delle donne.

    Secondo la "teoria delle aspettative razionali", riconosciuta con il premio Nobel per l'economia, l'unica soluzione al problema del rischio di finire sotto i ponti e' la stipula dei nutial preagreements, che in Italia sono ancora oggi - purtroppo - vietati.

    Se Draghi introducesse questi patti prematrimoniali darebbe un bel contributo fattivo al problema della denatalita' in Italia.

    Ma non lo potra' mai fare con questa maggioranza tutt'altro che coesa.

  8. #8
    L'avatar di P.A.T.
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    25,236
    Blog Entries
    4
    Mentioned
    33 Post(s)
    Quoted
    8940 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Cosa si prospetta per l'immobiliare italiano in uno scenario postdiluvio da sussidi finanziati a debito pubblico?
    Saro' strano io ma ho come l'impressione che tra poco ci arriveremo.

    Negli USA la situazione e' molto diversa:
    Home Prices Are Soaring So Fast, They Are Negating The Benefits Of Low Mortgage Rates | ZeroHedge
    Io non affronterei con queste considerazioni generali gli scenari futuri.
    L'Italia e' un paese dove le analisi vanno condotte in maniera disaggregata, considerando ogni distretto abitativo a se' stante.

    Quando finiranno i sussidi pubblici occorrera' distinguere tra aree a forte richiesta abitativa e le altre.

    Nelle aree a forte richiesta abitativa, come Milano, oppure Jesolo, ci sara' comunque la prosecuzione di un trend allineato agli standard internazionali.

    Resta da capire cosa succedera' nel resto del paese.

    A mio modesto avviso ci potra' essere una sorpresa per coloro che hanno usato il 110% e pensavano che la loro casa avrebbe aumentato di un valore pari al valore del contributo pubblico ricevuto.

    Piu' probabilmente si avra' che:

    - chi ha ricevuto 100.000 dallo stato, avra' conseguito un valore commerciale maggiore del 10-20% rispetto al precedente
    - chi ha deciso di non usufruire e gattare al vento il contributo pubblico, non eseguendo i lavori avra' perso il 20-30% del valore commerciale del proprio immobile
    - chi decidera' di costruire la propria casa dopo il termine degli incentivi pubblici, spendera' almeno il 30% in meno sul costo dei materiali (*)

    (*) Infatti, ad oggi, gli aumenti dei prezzi a causa del 110% sono: - ferro +100% - materiali coibentanti +50% - ponteggi +50% idropitture +20%

  9. #9
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    13,347
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    6964 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Cosa si prospetta per l'immobiliare italiano in uno scenario postdiluvio da sussidi finanziati a debito pubblico?
    Saro' strano io ma ho come l'impressione che tra poco ci arriveremo.

    Negli USA la situazione e' molto diversa:
    Home Prices Are Soaring So Fast, They Are Negating The Benefits Of Low Mortgage Rates | ZeroHedge
    Qui a BO i prezzi sono folli rispetto a solo il 2017.
    Casa mia da ristrutturare pagata 2K/mq esatti nel 2017.
    Attorno a me adesso gli annunci a prezzi più bassi di case simili da ristrutturare sono minimo 2.8K/mq fino a 3.3K/mq.

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    40
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    33 Post(s)
    Potenza rep
    7
    Sembra che l aumento dei prezzi dei materiali edili sia verificato in tutto il mondo, causato da blocchi produttivi durante i confinamenti e grande domanda dalla Cina( consuma circa il 40% dell acciaio da cemento armato.) In Italia si aggiunge il superbonus

Accedi