Dove andare a vivere...In Italia? - Pagina 134
Mps-UniCredit: le trattative collassano, è ufficiale. Cronaca di un flop annunciato? Le richieste di Orcel ‘troppo punitive’
La conferma della rottura delle trattative tra il Mef, azionista di maggioranza di Mps con una partecipazione del 64% e UniCredit – rottura di cui si vociferava da ieri ma …
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1331
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,853
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3222 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da alkatraz19 Visualizza Messaggio
    Ipotizzando di avere un lavoro stabile statale, dove consigliereste? Una città tranquilla, con discreta movida e relativamente vicino a aeroporto e mare. Io avevo pensato a citta come Forlì o Ravenna. Città tranquille, poca criminalità. Vicine al mare, all' aeroporto di Bologna, alla movida di rimini e della riviera romagnola. Che ne pensate?
    Per Ravenna aggiungi tantissimo verde (parchi urbani in tutte le zone) tenuto molto bene.

    Il mare purtroppo uno dei peggiori mai visti.

  2. #1332
    L'avatar di Benjamin_Malaussène
    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    3,853
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3222 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da cloanto Visualizza Messaggio
    Luoghi comuni.
    E parlo di Roma perché comunque non ha la capillarità di una città di provincia a livello di mezzi pubblici nonostante i mille difetti del tpl.

    A conti fatti ti posso dire che un taxi di giorno costa intorno a 1€/minuto di media (con il vantaggio che passa nelle ZTL e sulle preferenziali evitandosi parte del traffico), e comunque mi riferivo principalmente a chi è anziano e vive da solo o è senza figli.

    Ti sfido d'estate sotto il sole cocente ad andare con i mezzi, poi non so in che città vivi.

    Se devi andare una tantum fuori zona (e molti romani vivono nel loro quartiere per la gran parte delle cose) puoi valutare anche altre alternative.

    Un automobile da 10.000€ (mi tengo moooolto basso) che cambi ogni 10 anni ti costa 1.000€/anno.
    Somma altri 1.000€/anno tra assicurazione, bollo, revisione, eventuali soste su righe blu, multe, tagliandi e manutenzione. altri 1200€/anno di posto auto in rimessa..e siamo a 3200€/anno solo per tenerla ferma. E sperando che non ti rovinino la carrozzeria perché già un graffietto ti svena.

    Con 3200€ di taxi hai mai pensato quanti viaggi puoi fare?

    Ovviamente dipende dall'età e dalle abitudini. E sfido chi abita a Roma in zona Sud a trovare posto, conosco molta gente che applicava il coprifuoco già prima avendo l'autorimessa che chiudeva a mezzanotte. E lasciarla fuori era un terno al lotto dovendo girare per ore per un parcheggio (e parlo di Tuscolana e dintorni, non di Roma Termini). Non considero poi quartieri storici come Trastevere il sabato sera..

    Resto sempre dell'idea che città invivibili come Roma ce ne sono poche. Chiaramente se hai il bell'attico in quartiere di lusso, garage al piano sotterraneo con ascensore e auto sportiva chissenefrega.
    Questi conti non hanno senso.
    Una segmento B la tieni oltre 10 anni parcheggiandola tranquillamente in strada.

  3. #1333

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    22,176
    Mentioned
    63 Post(s)
    Quoted
    7659 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Quindi ai "vecchi" ed ai single di qualsiasi età conviene prendere il taxi (magari per le esigenze di TUTTI i giorni) anzichè l'autobus.

    Prendo nota.

  4. #1334

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    480
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    358 Post(s)
    Potenza rep
    1280579
    Citazione Originariamente Scritto da rickiconte Visualizza Messaggio
    Quindi ai "vecchi" ed ai single di qualsiasi età conviene prendere il taxi (magari per le esigenze di TUTTI i giorni) anzichè l'autobus.

    Prendo nota.
    Prima di prendere nota leggi bene cosa ho scritto.

    Te lo ripeto: ho parlato di nuclei senza figli o persone che vivono da sole.

    Ho detto che, in alternativa all'auto, nelle grandi città abbiamo i mezzi pubblici che con pur tutti i pregi e difetti, costano pochissimo (a Roma , per dire la prima città a caso, parliamo di circa 20€ al mese senza limiti -metro, bus, treno e tram-, ma anche meno in base al reddito).

    Ho detto che, in determinate situazioni, nelle grandi città, c'è pur sempre il taxi che, sebbene non sia economico, non è neanche un lusso per determinate situazioni (pensa ai vantaggi che se devi andare, per ipotesi, in un ufficio fuori mano dove devi attendere ore e dove c'è un parcheggio a pagamento o con pochi posti).

    Ho detto che, cosi come andare in taxi è un costo (ovviamente superiore ai mezzi pubblici, ma ha i suoi vantaggi) , lo è anche un'automobile.
    Nella mentalità comune ci si rifiuta di fare i conti sul possesso auto perché è una comodità irrinunciabile (come il cellulare, di fatto), ma di fatto ha i suoi costi. Poi magari, ci scandalizziamo a prendere un taxi anche in situazioni in cui farebbe davvero comodo (magari per risparmiare 10-15€..)
    Ultima modifica di cloanto; 13-05-21 alle 09:31

  5. #1335

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    480
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    358 Post(s)
    Potenza rep
    1280579
    Citazione Originariamente Scritto da Benjamin_Malaussène Visualizza Messaggio
    Questi conti non hanno senso.
    Una segmento B la tieni oltre 10 anni parcheggiandola tranquillamente in strada.
    Ok non hanno senso.
    Premesso che mi sono tenuto basso coi 10 anni, ma ho sottostimato il costo di acquisto della vettura dal momento che difficilmente trovi qualcosa a quel prezzo di nuovo (a meno che ci orientiamo sull'usato ma con tutti i limiti come km e usura..)
    La cosa curiosa è che ormai ci rifiutiamo di fare pure i conti come se sia (nessuno lo nega) un bene irrinunciabile.
    Magari facciamoli insieme così vediamo quanto si può spendere al mese con una segmento B.
    Ti dirò di più: pur avendo contato il posto auto, non ho contato la benzina (si presuppone che qualche migliaio di km all'anno li farai, altrimenti non ha senso che te la compri).
    E secondo me arriveremmo almeno a 2.500 all'anno pur tenendoci bassi.

    Ma vorrei chiederti..quante famiglie conosci che pure avendo basso reddito sono disposte a rinunciare al possesso di un'automobile per migliorare il tenore di vita?
    Quanto costa una segmento B ? Quanto ti costa all'anno mantenerla pure se la parcheggi per strada?
    Quanto spendi in carburante?
    Quanto risparmieresti al mese se vivessi senza automobile?
    Secondo me comunque dovremmo stare intorno ai 1.500€/anno di spese varie, oltre all'ammortamento dell'acquisto.

    Ah chiaramente parliamo di auto. Non ho contato l'opzione scooter che, comunque, pur avendo i suoi costi, sono molto minori.
    Ultima modifica di cloanto; 13-05-21 alle 09:21

  6. #1336

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,836
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    979 Post(s)
    Potenza rep
    41807426
    Citazione Originariamente Scritto da cloanto Visualizza Messaggio
    Ok non hanno senso.
    Premesso che mi sono tenuto basso coi 10 anni, ma ho sottostimato il costo di acquisto della vettura dal momento che difficilmente trovi qualcosa a quel prezzo di nuovo (a meno che ci orientiamo sull'usato ma con tutti i limiti come km e usura..)
    La cosa curiosa è che ormai ci rifiutiamo di fare pure i conti come se sia (nessuno lo nega) un bene irrinunciabile.
    Magari facciamoli insieme così vediamo quanto si può spendere al mese con una segmento B.
    Ti dirò di più: pur avendo contato il posto auto, non ho contato la benzina (si presuppone che qualche migliaio di km all'anno li farai, altrimenti non ha senso che te la compri).
    E secondo me arriveremmo almeno a 2.500 all'anno pur tenendoci bassi.

    Ma vorrei chiederti..quante famiglie conosci che pure avendo basso reddito sono disposte a rinunciare al possesso di un'automobile per migliorare il tenore di vita?
    Quanto costa una segmento B ? Quanto ti costa all'anno mantenerla pure se la parcheggi per strada?
    Quanto spendi in carburante?
    Quanto risparmieresti al mese se vivessi senza automobile?
    Secondo me comunque dovremmo stare intorno ai 1.500€/anno di spese varie, oltre all'ammortamento dell'acquisto.


    Ah chiaramente parliamo di auto. Non ho contato l'opzione scooter che, comunque, pur avendo i suoi costi, sono molto minori.
    Tolti quelli che vivono in città e sostanzialmente non si spostano mai dalla città se non poche volte l'anno, per tutti gli altri l'auto è irrinunciabile...molti spostamenti nemmeno sono coperti dai mezzi pubblici figuriamoci, il discorso taxi visti i costi osceni nemmeno lo considero...
    Sicuramente rinunciando all'auto non migliora il tenore di vita, poco ma sicuro.

  7. #1337

    Data Registrazione
    Jul 2015
    Messaggi
    480
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    358 Post(s)
    Potenza rep
    1280579
    Citazione Originariamente Scritto da Megatron Visualizza Messaggio
    Tolti quelli che vivono in città e sostanzialmente non si spostano mai dalla città se non poche volte l'anno, per tutti gli altri l'auto è irrinunciabile...molti spostamenti nemmeno sono coperti dai mezzi pubblici figuriamoci, il discorso taxi visti i costi osceni nemmeno lo considero...
    Sicuramente rinunciando all'auto non migliora il tenore di vita, poco ma sicuro.
    Se avessi letto infatti ho chiarito il target. Chiaro una famiglia anche una sola macchina non può non averla coi tempi moderni.

  8. #1338

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,836
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    979 Post(s)
    Potenza rep
    41807426
    Citazione Originariamente Scritto da cloanto Visualizza Messaggio
    Se avessi letto infatti ho chiarito il target. Chiaro una famiglia anche una sola macchina non può non averla coi tempi moderni.
    anche per un single il discorso non cambia molto...deve essere qualcuno che praticamente non esce mai dai confini cittadini
    lavori in città, fai acquisti in città, fai tutto in città, forse vai 1 volta l'anno in vacanza...ovviamente i weekend li passi tutti in città...etc
    dire che così si abbia un tenore di vita migliore di chi prende la sua auto e va dove vuole è un azzardo

  9. #1339

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    10,184
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    5423 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da cloanto Visualizza Messaggio
    1) "solo" è un termine che hai inventato tu ora, non l'ho detto io
    2) la tariffa è amministrata, non la decide il taxi
    3) esistono le corsie preferenziali e la ZTL e il traffico varia di zona in zona oltre che dall'orario. Chiaramente non ho mai parlato di usare il taxi per andare in ufficio la mattina alle 7.30
    Ri-lol, eh si', i poveri tassisti che subiscono la tariffa decisa dal comune. Come se non fossero una delle lobbies piu' pesanti d'Italia, vedasi caso Uber. Non vedo l'ora che nel futuro vengano spazzati via e si crei un sistema consono al 2021 e non simile ad una protetta casta medievale.

  10. #1340

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    7,086
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    4638 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da tora64 Visualizza Messaggio
    Il mio lavoro mi impegna sopratutto a maggio per la raccolta delle ciliegie e trasformazione in marmellate e a dicembre per la produzione dell'olio extravergine , ho poi alcuni collaboratori che badano a tutto il resto , inoltre incasso gli affitti e i dividendi .
    In realtà il mio piano non è molto dispendioso , in quanto vivere nei mesi estivi in Calabria e economico ,a titolo di esempio pranzare in un locale sul mare costa circa 15 euro con piatto di pesce e contorno , birra e caffè , in agosto un po di più.
    I viaggi in inverno si possono pianificare con un occhio ai costi ad esempio scegliendo periodi di bassa affluenza turistica .
    Ai Caraibi sono stato a santo Domingo, Cuba, Messico, acquistando il solo volo ed arrangiandomi poi per conto mio con la sistemazione in appartamenti privati , per la verità nella mia vita non ho viaggiato molto , ma nei prossimi anni se la salute me lo permetterà mi piacerebbe visitare : thay , Filippine , Indonesia , Vietnam, Cambogia , Malesia, per iniziare :-)
    In molti degli stati citati dell'Indocina e affini ti stupirai dell'incredibile rapporto qualità/prezzo dei servizi ^^

Accedi