EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume IV - Pagina 86
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
ESG, più di $7 trilioni società esposte a cripto-shock. Ma Morgan Stanley teme più inflazione che criptovalute: ‘Fed faccia scoppiare un po’ quella bolla’
James Gorman, amministratore delegato di Morgan Stanley, lancia un appello alla Fed affinché “faccia scoppiare un po’ questa bolla” che ha creato, e sottolinea anche, guardando al Bitcoin e ad …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #851
    L'avatar di mr.Takeprofit
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    3,591
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    181 Post(s)
    Potenza rep
    34334284
    Citazione Originariamente Scritto da biker57 Visualizza Messaggio
    Non sono un termotecnico e non conosco la tua situazione. Io sono in zona climatica F, in passato lavoravo con i radiatori a 70 gradi per poche ore al giorno, gradatamente ho iniziato ad aumentare le ore di accensione e diminuire le temperature. Da alcuni anni le ore di accensione variano dalle 16 alle 18, la temperatura di mandata dei radiatori sui 40 gradi, il consumo non mi sembra aumentato ed il confort sicuramente migliorato in quanto le variazioni di temperatura sono minori. In pratica immetto la stessa quantità di calore che la casa disperde, solo in modo diverso. Da notare che oltre i 50 gradi di mandata il rendimento delle caldaie cala in quanto viene a mancare l'effetto condensazione. Un altro aiutino al maggiore confort lo danno le valvole termostatiche.
    Concordo sul calo di rendimento oltre i 50 gradi.
    Per quanto riguarda il funzionamento da 70 a 40 gradi nel mio caso non lo ritengo praticabile ... purtroppo

  2. #852

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    800
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    2854259
    Citazione Originariamente Scritto da mr.Takeprofit Visualizza Messaggio
    Concordo sul calo di rendimento oltre i 50 gradi.
    Per quanto riguarda il funzionamento da 70 a 40 gradi nel mio caso non lo ritengo praticabile ... purtroppo
    Vedo condomini vicini al mio tutti a fare bonus facciate o 110% e niente… Sul mio “non si può fare!”

    -.-

  3. #853

    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    304
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    239 Post(s)
    Potenza rep
    9246849
    Buongiorno,
    qualcuno ha esperienza di cessione del credito a SAL?
    Ho raggiunto (ormai superato) il 30% dei lavori e dovrei procedere alla prima cessione del credito
    Sono venuto a conoscenza che i SAL vanno per anno fiscale per cui mi hanno spiegato che se faccio la prima cessione oggi, le fatture che pagherò da qui al 31/12 se non saranno sufficienti per raggiungere un ulteriore 30%, non potranno essere comprese nel secondo SAL che verrà fatto nel 2022...
    Non si capisce inoltre che fine farebbero i crediti fiscali maturati dal primo sal al 31/12... andrebbero persi? Mi hanno detto che (forse...)si potrebbero portare in detrazione in 5 anni? Ma non era esclusiva l'opzione della cessione?.... Mah
    Qualcuno ha le idee chiare in questo marasma?

  4. #854

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    871
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    525 Post(s)
    Potenza rep
    15991431
    Per chi sta facendo Super Ecobonus 110%:
    i vostri tecnici come suddividono il loro onorario tra i vari interventi trainati?

    1) Ripartizione uguale per ogni intervento (es. €10.000 di parcella per ogni tipo di intervento)
    2) Ripartizione proporzionale al costo di ogni intervento (es. sugli interventi più costosi per "materiale", anche le parcelle saranno più costose)?
    3) Ripartizione in base alla convenienza, ovvero dove c'è maggior massimale libero si mettono gli onorari e dove il massimale è già saturo dal costo del materiale si mettono meno o nessun onorario
    4) Altro

  5. #855

    Data Registrazione
    Nov 2020
    Messaggi
    156
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    93 Post(s)
    Potenza rep
    5048066
    Citazione Originariamente Scritto da FraGiorgio Visualizza Messaggio
    Per chi sta facendo Super Ecobonus 110%:
    i vostri tecnici come suddividono il loro onorario tra i vari interventi trainati?

    1) Ripartizione uguale per ogni intervento (es. €10.000 di parcella per ogni tipo di intervento)
    2) Ripartizione proporzionale al costo di ogni intervento (es. sugli interventi più costosi per "materiale", anche le parcelle saranno più costose)?
    3) Ripartizione in base alla convenienza, ovvero dove c'è maggior massimale libero si mettono gli onorari e dove il massimale è già saturo dal costo del materiale si mettono meno o nessun onorario
    4) Altro
    La 3EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume IV-riepilogo-bonus.jpg

  6. #856

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    103
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    63 Post(s)
    Potenza rep
    2714670
    Citazione Originariamente Scritto da skywalker1964 Visualizza Messaggio
    La 3EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume IV-riepilogo-bonus.jpg
    Sul totale dei lavori detraibili le spese tecniche ammontano al 11,81% e le spese di asseverazione commercialista al 2,21%. Se i dati inseriti sono reali è una % interessante.

  7. #857

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    410
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    266 Post(s)
    Potenza rep
    2063882
    Avevo abbandonato l idea 110 un anno fa, ma adesso mi si è proposta un un'opportunità di un immobile da ristrutturare proprio sotto casa e ci stavo facendo un pensiero.
    Mi rendo conto che è passato tempo e nn so se sia cambiato qualcosa sui requisiti e soprattutto sulla fattibilità, vi chiedo è cambiato qualcosa, tipo percentuali tipo nn più 110? Oppure visto la grande richiesta di 110 farei mai in tempo a trovare chi mi faccia i lavori e soprattutto nei tempi?
    Grazie per i consigli eventuali

  8. #858
    L'avatar di ben10
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    393
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    8868129
    Citazione Originariamente Scritto da tirammannanz Visualizza Messaggio
    Avevo abbandonato l idea 110 un anno fa, ma adesso mi si è proposta un un'opportunità di un immobile da ristrutturare proprio sotto casa e ci stavo facendo un pensiero.
    Mi rendo conto che è passato tempo e nn so se sia cambiato qualcosa sui requisiti e soprattutto sulla fattibilità, vi chiedo è cambiato qualcosa, tipo percentuali tipo nn più 110? Oppure visto la grande richiesta di 110 farei mai in tempo a trovare chi mi faccia i lavori e soprattutto nei tempi?
    Grazie per i consigli eventuali
    non è cambiato granchè. La scadenza ad oggi per le unifamigliari è il 30/06/22 quindi i tempi per te sono strettissimi, considerando la scarsità di imprese libere e materiali.

  9. #859

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    410
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    266 Post(s)
    Potenza rep
    2063882
    Citazione Originariamente Scritto da ben10 Visualizza Messaggio
    non è cambiato granchè. La scadenza ad oggi per le unifamigliari è il 30/06/22 quindi i tempi per te sono strettissimi, considerando la scarsità di imprese libere e materiali.
    Per giugno 2022 i lavori devono essere terminati? Quali sono i rischi per eventuali insolvenze della impresa che si prende il credito?

  10. #860
    L'avatar di ben10
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    393
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    8868129
    Citazione Originariamente Scritto da tirammannanz Visualizza Messaggio
    Per giugno 2022 i lavori devono essere terminati? Quali sono i rischi per eventuali insolvenze della impresa che si prende il credito?
    lavori terminati e fatturati. Io non vedo particulari rischi per eventuali insolvenze della impresa che si prende il credito, cosa intendi?

Accedi