SuperBonus 110% sogno o incubo? - Pagina 58
Sguardo al Google Covid Mobility Report per capire cosa sta succedendo e cosa ci aspetta
La circolazione in Europa ha iniziato a calare ancor prima che i governi annunciassero nuove restrizioni, per contenere l?ennesima ondata di Covid-19 e la rapida diffusione della nuova variante Omicron. …
Emirates paventa gelata sui viaggi a dicembre e nuovo inverno perso. Omicron fa ripiombare le compagnie aeree nell’incertezza
La variante Omicron fa ripiombare l'industria dei viaggi nell'incertezza. Le compagnie aeree si preoccupano che la nuova variante metterà fine alla breve ripresa dell'industria. Solo poche settimane fa, sembrava che …
Plus500 aggiunge 4 nuove criptovalute alla propria piattaforma di trading
Negli ultimi anni le criptovalute sono diventate una delle opzioni di investimento più diffuse tra i trader. Sulla scia di questa tendenza Plus500, gruppo fintech globale multi-asset, ha recentemente integrato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #571

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    526
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    251 Post(s)
    Potenza rep
    31027435
    Citazione Originariamente Scritto da biker57 Visualizza Messaggio
    Premetto che sono un semplice privato interessato al tema ed ogni opinione di professionisti presenti sul forum è sempre gradita. Concordo quanto detto da Er Cash sul rischio di sforamenti, ma immagino che avrai già previsto di metterci qualcosa di tasca tua. Un particolare importante è che al momento per le unità singole il termine dei lavori è per il 30 giugno 2022 che in realtà è più vicino di quello che sembra. Considera che nelle stagioni fredde è sconsigliato fare il cappotto, significa che al nord seconda della zona come minimo in gennaio e febbraio non fai cappotti. Per stare sul sicuro la cosa ottimale è fare il cappotto nei prossimi mesi (prima della fine del 2021) ed in questo modo potresti utilizzare sia il il 110% che il bonus facciate al 90%. Fare il cappotto nei prossimi mesi significa avere già preso accordi con i professionisti (geometra/termotecnico) che avranno fatto o ultimato a brevissimo le varie pratiche (regolarità edilizia, Cilas, ex legge 10) e preso accordi sicuri con i fornitori quali impresa edile che farà il cappotto, serramentista, idraulico ed altri. In alternativa, con qualche rischio di non finire in tempo, è fare il cappotto a primavera 2022. Ultimati i lavori ci sono anche tutte le pratiche come asseverazioni da presentare ed anche per queste ai professionisti occorre tempo. Poi come dice Er Cash il rischio è sempre in funzione dell'impresa che ti fa il cappotto. Non voglio nè spaventarti, nè dirti che è tutto semplice in quanto le variabili sono moltissime.
    Anch'io ho più o meno le tue tempistiche e sia con l'architetto che con l'impresa pensiamo di farcela e ti confermo che il cappotto è sconsigliato farlo sia quando fà troppo freddo che quando fà troppo caldo
    ho un dubbio su quanto hai scritto "sia il il 110% che il bonus facciate al 90%", nel mio caso quello che non rientra nel 110% và nel 50% non nel bonus facciate 90% che penso anche che non si possa abbinare, almeno così mi pare di aver capito e che mi dice l'architetto

  2. #572

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    121
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    73 Post(s)
    Potenza rep
    2714670
    Citazione Originariamente Scritto da acmex Visualizza Messaggio
    Anch'io ho più o meno le tue tempistiche e sia con l'architetto che con l'impresa pensiamo di farcela e ti confermo che il cappotto è sconsigliato farlo sia quando fà troppo freddo che quando fà troppo caldo
    ho un dubbio su quanto hai scritto "sia il il 110% che il bonus facciate al 90%", nel mio caso quello che non rientra nel 110% và nel 50% non nel bonus facciate 90% che penso anche che non si possa abbinare, almeno così mi pare di aver capito e che mi dice l'architetto
    Ti rispondo per quello che ho capito e mi fa sempre piacere confrontarmi su un tema così complesso. Io ho capito che il superbonus 110%, bonus facciate 90% e bonus 50% dove ci sono i requisiti sono abbinabili in combinazione. Faccio un esempio: per le facciate di ambienti riscaldati faccio il cappotto al 110%, per le 3 facciate del piano terra visibili dalla strada e del vano scale (ambienti non riscaldati) rifaccio l'intonaco con bonus facciate al 90%. Per la quarta facciata non visibile dalla strada non sono certo che si possa applicare il 90%, opterò per il 50%. Dovrei rifare i pavimenti ed impermeabilizzazioni dei balconi ed anche questo dovrebbe rientrare nel bonus facciate 90%.

  3. #573
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,600
    Mentioned
    74 Post(s)
    Quoted
    3695 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da acmex Visualizza Messaggio
    E' il rivestimento esterno che probabilmente era in materiale plastico per contenerne il peso, il cappotto è applicato direttamente sui muri e in questo caso non ha preso fuoco
    Quando ci fu l'incendio a Londra si disse che da noi non sarebbe potuto succedere, perché le norme erano diverse.
    Grenfell Tower, quei pannelli usati anche in Italia: "Da noi norme piu severe ma immobili vecchi" - la Repubblica

    Oggi si scopre che quelle norme sono in realtà solo raccomandazioni. E che non ci sono garanzie che le installazioni vengano fatte a regola d'arte e che i materiali conservino tutte le loro proprietà al passare del tempo. Tutte le garanzie sono solo teoriche, visto il caso eclatante.

    Il cappotto termico è stato inserito fra gli interventi trainanti del superbonus perché finora quasi nessuno lo faceva, era fra i meno realizzati. Per accedere all'ecobonus è diventato praticamente obbligatorio. Ma la sicurezza è comunque inferiore all'intonaco o ai mattoni.
    Ultima modifica di Blacksmith.; 31-08-21 alle 23:52

  4. #574

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    223
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    913069
    Buongiorno a tutti, ho letto tutte e 58 le pagine del thread. Ho una casa indipendente e sono indeciso se fare o meno il 110%. Diciamo che propendo molto più per il no, preferendo dormire sogni tranquilli.

    A parte questo, ho una considerazione da porvi e non vorrei andare fuori thread.

    Ho ascoltato il discorso di una ditta che offre con il 110% l'installazione di pompa di calore più impianto fotovoltaico (se non ricordo male dalla spiegazione). Il cappotto non è incluso.

    - I loro lavori si aggirano sui 45mila euro di media. Chiedo ai più esperti a grandi linee quanto può costare un lavoro del genere, se i 45.000€ sono giustificati.
    - Ammesso che non lo fossero e quindi rientra la questione dei costi dei materiali alle stelle o fatture pompate ecc. l'agenzia delle entrate può contestare fra tot anni questi prezzi esagerati? Se si, chi ne risponde? Dalla discussione mi sembra di capire noi privati e non l'azienda che fa i lavori..

    Vi ringrazio.
    Ultima modifica di juan7; 01-09-21 alle 11:59

  5. #575

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    985
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    747 Post(s)
    Potenza rep
    6385893
    Citazione Originariamente Scritto da biker57 Visualizza Messaggio
    Ti rispondo per quello che ho capito e mi fa sempre piacere confrontarmi su un tema così complesso. Io ho capito che il superbonus 110%, bonus facciate 90% e bonus 50% dove ci sono i requisiti sono abbinabili in combinazione. Faccio un esempio: per le facciate di ambienti riscaldati faccio il cappotto al 110%, per le 3 facciate del piano terra visibili dalla strada e del vano scale (ambienti non riscaldati) rifaccio l'intonaco con bonus facciate al 90%. Per la quarta facciata non visibile dalla strada non sono certo che si possa applicare il 90%, opterò per il 50%. Dovrei rifare i pavimenti ed impermeabilizzazioni dei balconi ed anche questo dovrebbe rientrare nel bonus facciate 90%.

    Non puoi abbinare o meglio accumulare il 50 al 110.

    Il 110% sisma puoi abbinarlo al 110% energetico e al 90% facciata.
    Questi tre ove possibile sono cumulabili, ma non puoi mettere il 50% ristrutturazione.
    Quest’ultimo puoi cumularlo solo con il 90%

  6. #576

    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    223
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    913069
    Citazione Originariamente Scritto da Bose Visualizza Messaggio
    Non puoi abbinare o meglio accumulare il 50 al 110.

    Il 110% sisma puoi abbinarlo al 110% energetico e al 90% facciata.
    Questi tre ove possibile sono cumulabili, ma non puoi mettere il 50% ristrutturazione.
    Quest’ultimo puoi cumularlo solo con il 90%
    Ciao, mi sembra di leggere in giro che 110 e 50 sono comulabili, l'importante è che con un bonus fai un tipo di lavoro (es. fotovoltaico con il 110%) e con il 50% l'altro (es. infissi).
    Dove sbaglio?

  7. #577

    Data Registrazione
    Feb 2008
    Messaggi
    3,065
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    822 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da juan7 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho letto tutte e 58 le pagine del thread. Ho una casa indipendente e sono indeciso se fare o meno il 110%. Diciamo che propendo molto più per il no, preferendo dormire sogni tranquilli.

    A parte questo, ho una considerazione da porvi e non vorrei andare fuori thread.

    Ho ascoltato il discorso di una ditta che offre con il 110% l'installazione di pompa di calore più impianto fotovoltaico (se non ricordo male dalla spiegazione). Il cappotto non è incluso.

    - I loro lavori si aggirano sui 45mila euro di media. Chiedo ai più esperti a grandi linee quanto può costare un lavoro del genere, se i 45.000€ sono giustificati.
    - Ammesso che non lo fossero e quindi rientra la questione dei costi dei materiali alle stelle o fatture pompate ecc. l'agenzia delle entrate può contestare fra tot anni questi prezzi esagerati? Se si, chi ne risponde? Dalla discussione mi sembra di capire noi privati e non l'azienda che fa i lavori..

    Vi ringrazio.
    Se propendi per il no, ed io sono completamente d'accordo con te, segui il tuo istinto e non fare nulla. Perché adesso tutto è incerto, si dovrebbe poter fare, si dovrebbe poter brigare, ma, forse si, forse no. Poi quando arriveranno controlli del braccio armato dello stato vedrai che tutto sarà chiaro: i forse, i ma, i si dovrebbe diventeranno dei non potevi e delle belle sanzioni e cartelle esattoriali. E' l'itaglia bellezza!!

  8. #578

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    881
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    533 Post(s)
    Potenza rep
    15991431
    Citazione Originariamente Scritto da juan7 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, ho letto tutte e 58 le pagine del thread. Ho una casa indipendente e sono indeciso se fare o meno il 110%. Diciamo che propendo molto più per il no, preferendo dormire sogni tranquilli.

    A parte questo, ho una considerazione da porvi e non vorrei andare fuori thread.

    Ho ascoltato il discorso di una ditta che offre con il 110% l'installazione di pompa di calore più impianto fotovoltaico (se non ricordo male dalla spiegazione). Il cappotto non è incluso.

    - I loro lavori si aggirano sui 45mila euro di media. Chiedo ai più esperti a grandi linee quanto può costare un lavoro del genere, se i 45.000€ sono giustificati.
    - Ammesso che non lo fossero e quindi rientra la questione dei costi dei materiali alle stelle o fatture pompate ecc. l'agenzia delle entrate può contestare fra tot anni questi prezzi esagerati? Se si, chi ne risponde? Dalla discussione mi sembra di capire noi privati e non l'azienda che fa i lavori..

    Vi ringrazio.
    €45k tra progettazione, pompa di calore, fotovoltaico e batteria, documentazione varia, può anche essere poco, ma chiaramente molto dipende da quanto grosso è il fotovoltaico e la pompa di calore (attento che solo pompa di calore, in determinate zone rischi di avere freddo in inverno).

  9. #579

    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    985
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    747 Post(s)
    Potenza rep
    6385893
    Citazione Originariamente Scritto da juan7 Visualizza Messaggio
    Ciao, mi sembra di leggere in giro che 110 e 50 sono comulabili, l'importante è che con un bonus fai un tipo di lavoro (es. fotovoltaico con il 110%) e con il 50% l'altro (es. infissi).
    Dove sbaglio?
    Non lo è. senti il tuo commercialista e/o tecnico e te lo confermerà.

  10. #580

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    881
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    533 Post(s)
    Potenza rep
    15991431
    Citazione Originariamente Scritto da Bose Visualizza Messaggio
    Non lo è. senti il tuo commercialista e/o tecnico e te lo confermerà.
    Dipende. Il punto è che il Sisma, la "classica" ristrutturazione 50% e le barriere architettoniche fanno tutte parte della stessa categoria di interventi per cui il limite di spesa è €96.000, quindi se fai per dire Super Ecobonus 110% con pompa di calore e finestre, puoi tranquillamente fare anche una ristrutturazione 50%. Ma se fai un sisma 110% spendendo già per quello €96.000, poi non puoi fare anche una ristrutturazione al 50% perchè hai già saturato il massimale di €96.000 con il sisma.

Accedi