Un occhio al futuro: sarà fondamentale avere una casa con box auto per ricaricare l'a - Pagina 29
Panetta, Tremonti e gli altri papabili: mercati aspetteranno al varco la Meloni per il nome del prossimo ministro dell’Economia
Una delle scelte più importanti che dovrà affrontare il nuovo premier italiano dopo le elezioni politiche di domenica 25 settembre è la nomina del titolare del dicastero di via XX settembre, il ministro dell?Economia che avrà il compito di guidare le finanze del Paese attraverso una crisi energetica senza precedenti e l?aumento dei tassi d?interesse.I
Tagliola inflazione da 110 miliardi l’anno e ritorno dei BOT People. Spauracchio Great Reset per il risparmio gestito
Il decennio d?oro del risparmio gestito è probabilmente agli sgoccioli e siamo sull?orlo di quella che qualcuno ha definito ?the biggest tightening in history?, che non sarà priva di conseguenze per i gestori patrimoniali.Mediobanca Securities in un report dal titolo ?The Great Reset? rimarca come l?aumento dell?inflazione sta avendo un impatto sui consumi e prolungati
Hedging: ridurre il rischio di portafoglio in un contesto di mercato turbolento
L'hedging prevede la creazione di una posizione nella direzione opposta riducendo il rischio per l'investitore in un contesto di mercato incerto
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #281

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    10,289
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    6584 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da _paperino_ Visualizza Messaggio
    Parlo di paesi in provincia di Lecce. Qui è facile farsi la villetta anche nel centro del paese. O se non è villetta (intesa come una casa con giardino) la maggior parte sono comunque case indipendenti, spesso con un proprio box auto. Diciamo che l'elettrico potrebbe ridare mercato alle tante case rimaste vuote.
    Ho seri dubbi che le case siano vuote per questioni legate all'alimentazione dei veicoli.
    Ho altrettanti dubbi sul fatto che il leccese si elettrificherà in tempi rapidi.

  2. #282
    L'avatar di Megatron
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    2,028
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1080 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da macantoni Visualizza Messaggio
    Ci ricarichi anche l'auto; più la ricarica è lenta e meno deteriora la batteria.
    Non è che devi portare la batteria da 0 a 100 tutte le notti, devi solo fare il rabbocco di quello che hai consumato durante il giorno.

    In 8 ore a 3KW, in condizioni ideali, ricarichi 24KWH corrispondenti a 100 - 150Km di autonomia che è più che sufficiente per le esigenze quotidiane.

    Se poi fai il rappresentante e macini centinaia di chilometri tutti i giorni, allora è un altro discorso.
    per ricaricare in tempi dignitosi servono almeno 6 kW

  3. #283
    L'avatar di ispuligidenie
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    1,450
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    697 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    senza considerare che più della metà dei garage condominiali non hanno le dimensioni per contenere suv o sw

  4. #284
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    23,961
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    10735 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Sono un po perplesso circa il titolo della discussione.
    Lo dico perché in Portogallo, ho visto vicino ad un'agenzia IBERDROLA, fuori delle piazzole di ricarica con delle auto di diversa cilindrata messe sotto carica. Il tutto avveniva su suolo pubblico (le auto in carica, era normalmente parcheggiate).
    Quindi, tutta sta necessità, forse non esiste/non esisterà.

  5. #285
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    4,659
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    3640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Turineis Visualizza Messaggio
    Ovviamente questa spinta all'auto elettrica si scontra violentemente nel nostro paese con la consueta carenza di infrastrutture ancora palesemente inadeguate per la transizione alla mobilità elettrica e per una legislazione che fa a pugni con l'elettrificazione. Infatti, dove più ci sarebbe bisogno della mobilità elettrica, ovvero nelle grandi città in cui NESSUNO ha una villetta indipendente dove poter fare quello che vuole, ma quasi tutti invece abitano in condomini dotati di garage condominiali per quanto recenti siano, le leggi sulla sicurezza antiincendio IMPONGONO un contatore unico per i box interrati e porte tagliafuoco. Il contatore unico per far si che i vigili del fuoco possano disattivare da un unico punto tutto l'impianto elettrico in caso di incendio, aggiungendo le tagliafuoco rende IMPOSSIBILE a norma di legge l'installazione di contatori autonomi nei box condominiali. Inoltre anche qualora vi fosse un semplice contakw/h, il limite di 6 kw per il contatore unico del box rende impossibile l'installazione di wallbox nei singoli box, ne baserebbero due accesi contemporaneamente per far saltare il contatore. Come sempre siamo la repubblica delle banane.
    Non mi risulta. Ci si può rendere autonomi dal contatore condominiale installandone uno proprio facendo richiesta all'Enel (e senza nemmeno chiedere il permesso all'assemblea che nulla può eccepire).

  6. #286

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    25,054
    Mentioned
    71 Post(s)
    Quoted
    9000 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Ma siamo sicuri che l'allaccio nei garage è condominiale?
    Intendo dire l'androne, le zone di passaggio sono ovviamente con contatore condominiale, ma ogni singolo box ero sempre convinto facesse parte del contatore privato anche perchè altrimenti uno potrebbe tenere la luce accesa in garage h24 tanto pagherebbe il condominio .....

  7. #287
    L'avatar di macantoni
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Messaggi
    1,320
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    886 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Sono un po perplesso circa il titolo della discussione.
    Lo dico perché in Portogallo, ho visto vicino ad un'agenzia IBERDROLA, fuori delle piazzole di ricarica con delle auto di diversa cilindrata messe sotto carica. Il tutto avveniva su suolo pubblico (le auto in carica, era normalmente parcheggiate).
    Quindi, tutta sta necessità, forse non esiste/non esisterà.
    Non ho capito la novità, le piazzole di ricarica ci sono anche da noi ma una volta terminata la ricarica, le auto devono sloggiare. Non è che possono stare parcheggiate giorno e notte sulla piazzola di ricarica.

  8. #288
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    23,961
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    10735 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da macantoni Visualizza Messaggio
    Non ho capito la novità, le piazzole di ricarica ci sono anche da noi ma una volta terminata la ricarica, le auto devono sloggiare. Non è che possono stare parcheggiate giorno e notte sulla piazzola di ricarica.
    E chi ha parlato di novità? Io, no di certo.

    Sto dicendo che, non considero una "necessità" avere il box perché ho l'auto elettrica (non io, dico in generale), e quindi necessito di ricaricare, le motivazioni per acquistare un box possono essere diverse e le più disparate, ma non considero affatto un "must" la questione della ricarica, per le ragioni di cui almeno una è quella da me in precedenza riportata.

  9. #289
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    4,659
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    3640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    E chi ha parlato di novità? Io, no di certo.

    Sto dicendo che, non considero una "necessità" avere il box perché ho l'auto elettrica (non io, dico in generale), e quindi necessito di ricaricare, le motivazioni per acquistare un box possono essere diverse e le più disparate, ma non considero affatto un "must" la questione della ricarica, per le ragioni di cui almeno una è quella da me in precedenza riportata.
    Al momento attuale però la ricarica "in strada" ha costi decisamente superiori rispetto alle ricariche domestiche. Quindi potrebbe non esserci necessità di avere box "attrezzati" solo se le ricariche pubbliche avessero un pricing allineato alle tariffe da residente dell'utenza domestica.

  10. #290
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    4,659
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    3640 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da rickiconte Visualizza Messaggio
    Ma siamo sicuri che l'allaccio nei garage è condominiale?
    Intendo dire l'androne, le zone di passaggio sono ovviamente con contatore condominiale, ma ogni singolo box ero sempre convinto facesse parte del contatore privato anche perchè altrimenti uno potrebbe tenere la luce accesa in garage h24 tanto pagherebbe il condominio .....
    Dipende come sono costruiti i box, in che epoca, etc.etc.
    Esistono anche complessi di box non abbinati ad appartamenti o situazioni in cui l'utilizzatore dello stesso affitta da terzi e non ha anche un appartamento nello stesso complesso (entrambe situazioni che mi sono capitate personalmente).
    Il box ha una sua vita autonoma e spesso pure una particella catastale propria.

Accedi