Nomisma: Crollo immobiliare mai visto
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    847
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    555 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Nomisma: Crollo immobiliare mai visto

    Roma a picco.

    Mi dispiace, non ci sarà nessuna ripresa.

    Non lo dico io,ma i numeri, i dati, le analisi del mercato.

    Cari rialzisti, fatevene una ragione.

    Andate al mare.

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    15,681
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3798 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Lo posto io il link.

    Effetto Coronavirus sul mercato immobiliare, i dati del 2020 di Nomisma

    Calano vendite e prezzi di case, negozi e uffici, e salgono i tempi di vendita e gli sconti necessari per piazzare gli immobili. Anche le costruzioni e i mutui sentono il colpo. Le stime di Nomisma certificano che è tornato in crisi il settore immobiliare, che ancora non si era ripreso dal 2008.


    Ce lo si aspettava, ma ora sono i numeri a parlare: la crisi economica che ha seguito il lockdown ha colpito duramente il settore immobiliare italiano. Secondo l’istituto di ricerca Nomisma nel 2020 dovremmo aspettarci circa 100mila compravendite di immobili in meno rispetto all’anno scorso: da 603mila a 494mila. Una crisi che non dovrebbe essere recuperata né nel 2021, né nel 2022.



    La flessione della domanda si nota anche sui prezzi: Nomisma prevede che nel 2020 i valori scendano del 2,6 per cento per le case, e di più del 3 per cento per uffici e negozi. Un effetto che si ripercuote anche sui tempi di vendita: sono oggi necessari dai tre ai quattro mesi in più per vendere un immobile.



    Non tutta Italia però è colpita allo stesso modo. Torino, Napoli, Catania, Bari e Roma mostrano performance più negative nel settore residenziale, mentre Firenze, Padova, Bologna e Milano presentano cali più contenuti del mercato. Proprio Milano è la città che nel 2020 dovrebbe risentire meno del calo del settore immobiliare, secondo Nomisma: già nel 2021 la domanda potrebbe tornare a crescere, ma secondo le ipotesi più ottimistiche questo potrebbe accadere già nella seconda metà dell’anno in corso.

  3. #3
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    19,677
    Mentioned
    44 Post(s)
    Quoted
    12489 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    E anche quest'anno l'affitto lo paga il mercato immobiliare ancora prima di fare qualsiasi investimento alternativo

  4. #4

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    847
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    555 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Siamo ad agosto ed è un tracollo.

    Novembre lo vedo malissimo.

  5. #5
    L'avatar di 123abc
    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    2,367
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1899 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Questi sono i dati dei volumi del primo trimestre 2020 forniti dall'OMI, come si vede c'è parecchia eterogeneità:
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Nomisma: Crollo immobiliare mai visto-volumi-compravendita.jpg  

  6. #6
    L'avatar di fdg86
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    17,924
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    7102 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Le prime province della tabella hanno pochi abitanti, è difficile fare dei ragionamenti dato che variazioni assolute basse causano variazioni in percentuale molto alte.

    E' "incoraggiante" che province come Bologna e Verona siano scese solo del 7%, un ammontare quasi fisiologico date le limitazioni.

  7. #7
    L'avatar di max80
    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    191
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    150 Post(s)
    Potenza rep
    2267213
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Questi sono i dati dei volumi del primo trimestre 2020 forniti dall'OMI, come si vede c'è parecchia eterogeneità:
    Il -19% della mia provincia (Ravenna) da prossimo acquirente mi fa ben sperare
    e conferma l'assurdita' dei prezzi richiesti dai venditori (e che probabilmente nemmeno le AI sono in grado di "farli ragionare").

  8. #8
    L'avatar di Reta
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    1,370
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    687 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da 123abc Visualizza Messaggio
    Questi sono i dati dei volumi del primo trimestre 2020 forniti dall'OMI, come si vede c'è parecchia eterogeneità:
    Cos'è questo? Numero di compravendite o valori assoluti??

  9. #9

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    556
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    436 Post(s)
    Potenza rep
    5967565
    Citazione Originariamente Scritto da fdg86 Visualizza Messaggio
    Le prime province della tabella hanno pochi abitanti, è difficile fare dei ragionamenti dato che variazioni assolute basse causano variazioni in percentuale molto alte.

    E' "incoraggiante" che province come Bologna e Verona siano scese solo del 7%, un ammontare quasi fisiologico date le limitazioni.
    E Milano -19% è incoraggiante?

  10. #10
    L'avatar di fdg86
    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    17,924
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    7102 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Ottolino88 Visualizza Messaggio
    E Milano -19% è incoraggiante?
    Milano non la conosidero, è un mondo che non capisco, ci abita e ci compra gente che ragiona in modi che non comprendo.

    Cmq io sono potenziale acquirente, non tifo per rialzi ma ribassi eccessivi vogliono anche dire che l'intera economia italiana va a schiantarsi.

Accedi