EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume II - Pagina 92
Valentine, la nuova tegola sulla testa di MPS vale 1,4 MLD. Si complica ulteriormente processo privatizzazione
“Crediamo che il processo di privatizzazione di MPS sia indebolito dai diversi rischi finanziari che incombono sulla banca”. Così commentano gli analisti di Banca IMI, facendo riferimento agli ultimi rumor …
BTP: tassi sui minimi sia nel secondario che in asta. Bce avanti tutta con i buy, pronta a fare incetta anche di questi bond ENEL
I BTP continuano a confermarsi tra i principali beneficiari, tra i bond sovrani dell’Eurozona, dell’effetto combinato del bazooka PEPP della Bce e delle aspettative sull’impatto che il Recovery Fund avrà …
Plastic tax e Piazza Affari: guerra a plastica monouso sarà driver positivo per questi titoli
Torna in auge l'argomento plastic tax che aveva tenuto a lungo banco lo scorso autunno. La plastic tax italiana partirà a gennaio 2021 prevede il pagamento di 45 centesimi ogni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #911
    L'avatar di mauromatiaszarat
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,490
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    651 Post(s)
    Potenza rep
    23914198
    Che ne pensate di questi Bonuschiaro ti aiuta ad approfittare dei bonus in modo semplice e veloce

  2. #912
    L'avatar di salsipuede
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,879
    Mentioned
    34 Post(s)
    Quoted
    1668 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da niellodj Visualizza Messaggio
    quindi lasceresti la proprietà a mia madre e con un contratto di comodato d'uso a mio favore, bonifico e detraggo tutto io? e in tal caso diventa mia abitazione principale? una volta che arrivo alla mia capienza potrei trasferire anche a lei il credito e detrae anche lei ( in tal caso deve fare lei i bonifici o sempre io)?
    si, a registrarlo te la cavi con meno di 200 Euro. Che sia o meno abitazione principale non è rilevante. Arrivato a capienza credo che possa continuare lei (pagamenti, fatture, credito) in quanto proprietaria... verificalo, e solo in caso negativo continua tu e procedi con la cessione del credito.

  3. #913
    L'avatar di fol-low me
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    6,037
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1660 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da niellodj Visualizza Messaggio
    quindi lasceresti la proprietà a mia madre e con un contratto di comodato d'uso a mio favore, bonifico e detraggo tutto io? e in tal caso diventa mia abitazione principale?
    una volta che arrivo alla mia capienza potrei trasferire anche a lei il credito e detrae anche lei ( in tal caso deve fare lei i bonifici o sempre io)?
    grazie
    comodato d'uso gratuito.
    Lei rimane prorpietaria quindi ha un diritto reale e quindi puo partecipare proquota (per quel poco di irpef che ha) ai lavori, e tu in quanto comodatario fai lo stesso....così detraete in due....dovrete far due fatture e due pagamenti o esplicitare l'importo di detraibilità% di tua madre in fattura come da guide AdE in analogia alle detrazioni edilizie di sempre.

  4. #914

    Data Registrazione
    Jun 2020
    Messaggi
    22
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    17 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Domanda per ecobonus 65% (che però diventerebbe 110% se in abbinamento a trainante).

    Sostituzione impianto a radiatori con impianto radiante a pavimento... Le spese per la nuova pavimentazione che per forza di cose dovrò fare (posa in opera e costo piastrelle), è inclusa nell'ecobonus in quanto opera necessaria? Perché mi pareva che nel forum si dicesse di sì, ma non trovo circolari o guide ufficiali che lo riportano, anzi mi pareva di aver letto una vecchia circolare AdE dove si diceva che non era possibile. Anche se la logica mi farebbe propendere per il sì.

  5. #915
    L'avatar di ronca78
    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    18
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da pablo1985 Visualizza Messaggio
    Domanda per ecobonus 65% (che però diventerebbe 110% se in abbinamento a trainante).

    Sostituzione impianto a radiatori con impianto radiante a pavimento... Le spese per la nuova pavimentazione che per forza di cose dovrò fare (posa in opera e costo piastrelle), è inclusa nell'ecobonus in quanto opera necessaria? Perché mi pareva che nel forum si dicesse di sì, ma non trovo circolari o guide ufficiali che lo riportano, anzi mi pareva di aver letto una vecchia circolare AdE dove si diceva che non era possibile. Anche se la logica mi farebbe propendere per il sì.
    Sulla guida dell’agenzia delle entrate si parla solo di posa in opera, il materiale rimane fuori

  6. #916

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    2,431
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    876 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da fol-low me Visualizza Messaggio
    comodato d'uso gratuito.
    Lei rimane prorpietaria quindi ha un diritto reale e quindi puo partecipare proquota (per quel poco di irpef che ha) ai lavori, e tu in quanto comodatario fai lo stesso....così detraete in due....dovrete far due fatture e due pagamenti o esplicitare l'importo di detraibilità% di tua madre in fattura come da guide AdE in analogia alle detrazioni edilizie di sempre.
    quindi prima fattura a suo nome fino a capienza irpef e poi fatture a mio nome ? con comodato di uso devo cambiare anche residenza ?
    avendo lei più di 80 anni.. non conviene fare donazione dell immobile ? grazie

  7. #917

    Data Registrazione
    Mar 2012
    Messaggi
    82
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    2022265
    Citazione Originariamente Scritto da salsipuede Visualizza Messaggio
    viste l'incertezza e le convoluzioni che caratterizzano tutta la materia, fossi in te punterei sulla cessione del credito a un parente, altrimenti non ne esci. Al riguardo, allego risposta a interpello AdE. Le doppie imposizioni internazionali spesso generano incongruenze... per esempio: a chi paga le tasse in Italia e risulta incapiente negli USA stanno arrivando gli assegni di rilancio coronavirus (stimulus check). Per gli USA risultano come "pagamento anticipato di un credito di imposta futuro". In Italia andranno considerati come reddito? Boh...
    Grazie mille salsipuede, io quindi lavorando alle Nazioni Unite e non facendo dichiarazione dei redditi sarei un caso c.d., no tax, giusto?

  8. #918
    L'avatar di fol-low me
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    6,037
    Blog Entries
    2
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1660 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da niellodj Visualizza Messaggio
    quindi prima fattura a suo nome fino a capienza irpef e poi fatture a mio nome ? con comodato di uso devo cambiare anche residenza ?
    avendo lei più di 80 anni.. non conviene fare donazione dell immobile ? grazie
    si ma oggi paghi un notaio.....quando non ti serve.... e poi due capienze sono meglio di una

  9. #919

    Data Registrazione
    Jul 2013
    Messaggi
    2,431
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    876 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da fol-low me Visualizza Messaggio
    si ma oggi paghi un notaio.....quando non ti serve.... e poi due capienze sono meglio di una
    ma sicuro che comodato d'uso è un diritto reale sull'immobile?
    altrimenti sarebbe donazione dell'immobile a me e usufrutto dell'immobile a lei, entrambi diritti reali sull'immobile e detrazioni sicure.

  10. #920
    L'avatar di Layenn
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    283
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    10 Post(s)
    Potenza rep
    11763783
    ciao a tutti,
    ho letto a spizzichi e bocconi un po' tutto il post ma ammetto di aver saltato nel corso delle varie settimane un po' di pagine. Mi chiarite se ho compreso bene e posso mettermi il cuore in pace?

    Questa è la mia situazione:

    - condominio fine anni 80
    - proprietario di un singolo appartamento - prima casa
    - starei giusto in questi giorni in trattativa per l'installazione di un sistema di condizionamento canalizzato con pompa di calore
    - giusto l'anno scorso abbiamo terminato lavori condominiali con installazione di un cappotto

    Mi confermate che non posso in nessun modo attendermi che questo intervento possa essere considerato trainante/detraibile al 110% ma, al massimo, al 50%?

    Grazie

Accedi