EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume II - Pagina 54
Stellantis conquista anche Wall Street, il ceo Tavares traccia la via. E gli analisti vedono titolo toccare vette ambiziose
Stellantis debutta anche a Wall Street dopo la calda accoglienza ieri e oggi a Milano e Parigi
Da BNP Paribas una nuova gamma di Certificate Airbag Cash Collect su panieri di azioni
BNP Paribas annuncia l?emissione di una nuova serie di Certificate Airbag Cash Collect su panieri di azioni, con potenziali premi annui compresi tra il 7% e il 17,2% pagati su base trimestrale e scadenza …
Oro torna sotto osservazione: stime vedono lingotto proiettato a quota 2.340$ a fine 2021
Sui mercati si torna a guardare all'oro, soprattutto come 'copertura contro le incertezze'. In attesa dell'avvio ormai imminente di Wall Street, le quotazione del metallo giallo sono in ascesa, con …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #531
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8,135
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    5093 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da axoduss Visualizza Messaggio
    Superbonus e cappotto termico, il pericolo di massimali di prezzo "taglia unica" e la coperta corta della detrazione | QualEnergia.it







    ho capito bene che in fase di conversione in legge metteranno degli unitari? chi li ha suggeriti?
    tutte le imprese stanno gridando : meno vincoli, meno burocrazia, ecc... e la prima cosa che si fa e' mettere ulteriori vincoli e burocrazia
    Invece i massimali sono assolutamente doverosi. Evitano le classiche truffe del “ti fatturo il doppio e poi ci aggiustiamo” o “fatturami il parquet in teak come intervento antisismico che tanto paga pantalone”

  2. #532
    L'avatar di Aky.
    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    118
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    80 Post(s)
    Potenza rep
    117668
    Citazione Originariamente Scritto da fedgafra Visualizza Messaggio
    Grazie del riscontro
    Ci sono ulteriori detrazioni cumulabili con sisma-eco bonus che alzano il tetto di 136k per ogni unità?
    Secondo me hai:
    - il bonus elettrodomestici per 5.000 euro
    - bonus mobili per altri 5.000
    - bonus verde al 36% in 10 anni ma mi sfugge il massimale
    - bonus per box auto per 5.000
    Per singola unità immobiliare.
    Qui puoi riverificare tutto, io sto andando un po a memoria.
    Agenzia informa - Guide fiscali

    In alternativa fai comprare l'edificio pericolante alla ditta che ti farà i lavori e poi dalla ditta compri le 3 unità immobiliari utilizzando l'agevolazione per l'acquisto di casa antisismica (solo zone 1 e 2) che vale sempre moltiplicato per 3 (magari mettendo in vendita i 2 appartamenti che non ti serviranno, prima del rogito, così fai solo da "intermediario". Credo sia lecito). Il vantaggio sta in buona parte nelle tasse del rogito che tu le pagheresti piene, mentre la ditta paga 200 euro una tantum, e sul recupero fiscale, del quale non ti dovrai preoccupare. E in questo caso, se la volumetria è generosa, la quantità di unità immobiliari potrebbe anche aumentare.

  3. #533

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,546
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    627 Post(s)
    Potenza rep
    6343283
    Io non ho capito, acquisto immobile , diviso catastalmente in due unità abitative. Demolisci e ristrutturo, e ottengo detrazione di 136 k per unità abitativa...anche se rimangono intestate entrambe a me??? Possibile??nn vale solo per abitazione principale??

    E se invece edificio diviso in due unità catastali, viene acquistato da due persone differenti, per demolizione e ricostruzione sempre 138 k ad unità immobiliare??
    Ultima modifica di xman80an; 03-06-20 alle 10:14

  4. #534

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    5056626
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Invece i massimali sono assolutamente doverosi. Evitano le classiche truffe del “ti fatturo il doppio e poi ci aggiustiamo” o “fatturami il parquet in teak come intervento antisismico che tanto paga pantalone”
    Quando da cittadino onesto presenterai il bonifico e ti verra' contestato che hai speso troppo solo perche' hai un condominio "di design" poi ne parleremo.

    Oppure quando avrai fatto il lavoro come dio comanda e ti verra' contestata la "spesa esagerata" solo perche' negli anni precedenti si facevano i lavori alla pene di segugio per risparmiare.

    Hanno paura delle truffe? che mandassero gli ispettori nei cantieri a controllare i lavoratori in nero e la congruita' degli interventi visto che vogliono tonnellate di documentazione

    L'Italia e' senza speranza...

  5. #535
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8,135
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    5093 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da axoduss Visualizza Messaggio
    Quando da cittadino onesto presenterai il bonifico e ti verra' contestato che hai speso troppo solo perche' hai un condominio "di design" poi ne parleremo.

    Oppure quando avrai fatto il lavoro come dio comanda e ti verra' contestata la "spesa esagerata" solo perche' negli anni precedenti si facevano i lavori alla pene di segugio per risparmiare.

    Hanno paura delle truffe? che mandassero gli ispettori nei cantieri a controllare i lavoratori in nero e la congruita' degli interventi visto che vogliono tonnellate di documentazione

    L'Italia e' senza speranza...
    Conosco bene il settore e so che sono cose che si fanno correntemente. Contestarle a posteriori è impossibile. I prezziari sono altissimi, se uno gonfia del 50% rifacendosi il parquet nessuno può contestarlo. Se sei dentro i prezziari delle camere di commercio che, ripeto, hanno valori molto molto più alti rispetto ai prezzi di mercato delle opere non possono contestarti niente e le truffe proliferano come hanno sempre fatto. Solo che prima le facevano al 65% non al 110.

    L'Italia è senza speranza per i furbi e i disonesti, non per chi deve far le leggi mettendo i paletti per evitare che i primi se ne approfittino, precisiamo.

  6. #536

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    24,211
    Mentioned
    41 Post(s)
    Quoted
    6641 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da fol-low me Visualizza Messaggio
    ripongo una domanda.
    Ma in caso di condominio e CAPPOTTO, in cui vi sono disomogeneità gia attuali (dato che certe U.I sono gia state cambiate infissi e caldaie autonome etc.....), il passaggio di 2 classi si conteggia sulla "GLOBALITà DELL' EDIFICIO" o ogni U.I. dovrà avere un passaggio di due classi?

    Oppure c'è il rischio che quella U.I. che non passa 2 classi ha diritto solo al 65% e non al 110?

    E se vi è un "conteggio GLOBALE dell'efficientamento dell'intero condominio" possono essere considerati interventi nelle singole U.I. (cambio caldaie autonome, infissi, riscaldamento a pavimento, sistemi a bassa entalpia, vmc , pannelli fotovoltaici dedicati alla U.I etc) e poi fare una media?

    Grazie del vs. parere......
    per questo dovremo attende il decreto attuativo

    in generale cmq caldaia autonoma ed ecobonus non vanno troppo d'accordo

    il punto è che in generale non si ha una classe energetica per il palazzo condominiale X, ma tante singole classi energetiche, ognuna per ogni appartamento..

  7. #537

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    5056626
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Conosco bene il settore e so che sono cose che si fanno correntemente. Contestarle a posteriori è impossibile. I prezziari sono altissimi, se uno gonfia del 50% rifacendosi il parquet nessuno può contestarlo. Se sei dentro i prezziari delle camere di commercio che, ripeto, hanno valori molto molto più alti rispetto ai prezzi di mercato delle opere non possono contestarti niente e le truffe proliferano come hanno sempre fatto. Solo che prima le facevano al 65% non al 110.

    L'Italia è senza speranza per i furbi e i disonesti, non per chi deve far le leggi mettendo i paletti per evitare che i primi se ne approfittino, precisiamo.
    e allora mi stai dicendo che mettere il prezziario oppure no non cambia nulla perche' tanto le "truffe" si possono fare lo stesso quindi se non si mette un prezzo sensato e' meglio non metterlo cosi' si evita inutile burocrazia. Torniamo sempre qua

  8. #538

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    5056626
    Citazione Originariamente Scritto da fol-low me Visualizza Messaggio
    ripongo una domanda.
    Ma in caso di condominio e CAPPOTTO, in cui vi sono disomogeneità gia attuali (dato che certe U.I sono gia state cambiate infissi e caldaie autonome etc.....), il passaggio di 2 classi si conteggia sulla "GLOBALITà DELL' EDIFICIO" o ogni U.I. dovrà avere un passaggio di due classi?

    Oppure c'è il rischio che quella U.I. che non passa 2 classi ha diritto solo al 65% e non al 110?

    E se vi è un "conteggio GLOBALE dell'efficientamento dell'intero condominio" possono essere considerati interventi nelle singole U.I. (cambio caldaie autonome, infissi, riscaldamento a pavimento, sistemi a bassa entalpia, vmc , pannelli fotovoltaici dedicati alla U.I etc) e poi fare una media?

    Grazie del vs. parere......

    visto che nell'ape va inserito anche il tipo di generatore, in caso di termoautonono non si puo' fare un unico ape condominiale.
    Diverso il discorso di calcolare il fabbisogno energetico dell'edificio a prescindere dal metodo di generazione e allora in questo caso si puo' calcolare il fabbisogno globale (se non altro come somma dei singoli fabbisogni considerando eventuali efficienze).

    Detto questo bisogna aspettare i chiarimenti applicativi

  9. #539
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    8,135
    Mentioned
    40 Post(s)
    Quoted
    5093 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da axoduss Visualizza Messaggio
    e allora mi stai dicendo che mettere il prezziario oppure no non cambia nulla perche' tanto le "truffe" si possono fare lo stesso quindi se non si mette un prezzo sensato e' meglio non metterlo cosi' si evita inutile burocrazia. Torniamo sempre qua

    Spero che i massimali siano più bassi dei prezziari. I prezziati sono divisi per singola opera e non per macro-opera e quindi è più facile giocarci.

    Non capisco quale aggravio di burocrazia ci sia. Se il massimale per m2 è quello stai sotto e punto. Finita lì.


    Altrimenti al di la delle truffe la gente invece di una PDC da 6k ci mette la pompa di calore geotermica con scavo fino al centro della terra e liquido circolante fatto con sangue degli dei e ali di unicorno e 45kw di fotovoltaico... tanto paga pantalone....
    Ultima modifica di sand1975; 03-06-20 alle 11:39

  10. #540

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    714
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    5056626
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Spero che i massimali siano più bassi dei prezziari. I prezziati sono divisi per singola opera e non per macro-opera e quindi è più facile giocarci.
    sei tu che hai tirato in ballo i prezziari, io non so nemmeno cosa siano...
    Nell'articolo si parla di

    "i testi attuativi per il super ecobonus potrebbero riprendere i costi massimi ammissibili utilizzati per il Conto Termico, che per i cappotti consistono in 100 euro al metro quadro."
    aggiungendo pero'
    "Se quello fosse il sussidio unitario massimo, in base ai prezzi indicati da Rockwool e Renovate Italy per i cappotti, anche escludendo il caso limite di 353 euro per mq, la coperta fornita dal super ecobonus non sarebbe più del 110% bensì molto più corta, in una fascia che ricadrebbe più o meno dal 45 all’85% – quote che sono sostanzialmente simili a quelle degli ecobonus già esistenti prima del decreto Rilancio."


    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Non capisco quale aggravio di burocrazia ci sia. Se il massimale per m2 è quello stai sotto e punto. Finita lì.
    estremizzare la normazione, perdere 2 mesi per discutere di questi dettagli aggiungendo ulteriore incertezza.... Poi partorisci una norma illogica che non viene utilizzata e' hai fatto en-plein

    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Altrimenti al di la delle truffe la gente invece di una PDC da 6k ci mette la pompa di calore geotermica con scavo fino al centro della terra e liquido circolante fatto con sangue degli dei e ali di unicorno e 45kw di fotovoltaico... tanto paga pantalone....
    Francamente se questo significa avere un ottimo prodotto con elevate prestazioni e durabilita' nel tempo allora non c'e' nulla di sbagliato.
    Un conto sono le truffe un altro e' usare il budget a disposizione (60k per il cappotto, 30k per la PdC, 48k per FV+batteria+colonnina) per avere il meglio disponbile: nella realta' ci sono tanti di quei vincoli che gia' i massimali indicati sono un freno alla fantasia del committente.

    Se lo Stato ha paura delle truffe, che mandi gli ispettori in cantiere

Accedi