EcoBonus al 110% fino al 2022 - Volume II - Pagina 18
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #171
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    1,489
    Mentioned
    26 Post(s)
    Quoted
    1164 Post(s)
    Potenza rep
    22210678
    Citazione Originariamente Scritto da baiano05 Visualizza Messaggio
    Sarebbe anche molto interessante sapere se condividete l'anticipazione fatta da Paolo Vittori riguardo l'ottenere il 90% dalla vendita del credito.

    Potersi fare un'idea su tale % il più precisa possibile è molto utile per pianificare l'operazione.
    90% e' molto ottimistico in virtu del fatto che i cessionari finali potrebbero essere a molti passaggi di distanza.
    Se e' vero che c'e' un vantaggio per il cessionario nell'acquistare crediti, e' inevitabile fare una considerazione sulle caratteristiche tipiche del cedente e del cessionario: se i cedenti potrebbero essere per lo piu persone fisiche scarsamente capienti (motivo che appunto potrebbe spingerle a cedere totalmente o in parte il credito) i cessionari sono necessariamente capienti e capitalizzati. Chi dettera' le condizioni?

    Ci saranno condizioni molto diverse in base ai volumi. Per cedente retail il 90% non credo sia verosimile. Ad oggi in ambito PRO si viaggia almeno sconto 20% su scambi diretti.
    Ho esperienze dirette di cessioni al 10% solo con cessionari fornitori che hanno la fornitura come core business e in condizioni di mercato di totale novelty. Ci mettono un attimo ad alzare i tassi se capiscono che altri fanno volumi enormi con tassi molto piu alti.

  2. #172

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    77
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    42 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Vittori Visualizza Messaggio
    C’è qualcosa che non mi quadra ma non capisco cosa. Troppe cose private in luogo pubblico
    per cose peraltro così poco "quantificabili" e verificabili?

    piuttosto mi pare interessante potersi scambiare informazioni a vantaggio di tutti, e tu hai gentilmente condiviso le tue

  3. #173

    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    881
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    436 Post(s)
    Potenza rep
    21923295
    A mio modo di vedere la vera bomba é (o meglio sarebbe, se la circolare dell'ade certifichera questo punto) la cessione del credito. É questo il meccanismo che darebbe una spinta inimmaginabile al settore. Mi riferisco in particolare alla eventuale possibilità di cedere il proprio credito a QUALSIASI PERSONA FISICA O SOCIETÀ. Questo da una parte farebbe sorger eun mercato dei crediti fiscali (stile ercash) ma dall altra permetterebbe anche di "condividere" il credito fiscale tra privati. Mi riferisco sopratutto ai bonus vecchi che generano un credito non così grande da essere appetibile dai grandi gruppi ma di grandezza tale da non poter 3ssere assorbito da un solo individuo, in questi casi se sarà possibile cedere questo credito a un familiare, conoscente o altro soggetto., magari in cambio di uno sconto "umano" tutti ci guadagnerebbero. Molti si chiedono perché lo stato lo fa? Non farebbe prima a dare soldi sul conto corrente, io penso che l idea dello stato sarebbe da una parte incentivare gli investimenti in modo da togliere un po' di soldi dai conti correnti e dall altro quello di elargire dei soldi, ma se lo avesse fatto stile "elicottero" probabilmente avrebbe dovuto spiegarlo All Europa e non avrebbe avuto il moltiplicatore che garantisce un settore come l immobiliare

  4. #174
    L'avatar di mauromatiaszarat
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    2,490
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    651 Post(s)
    Potenza rep
    23914198
    Secondo me, è un modo per far spendere soldi, poi il " mattone" a meno che nn serva per necessità per abitazione, sarà un costo perpetuo, facilmente tassabile dallo stesso stato che adesso sta proponendo i bonus.

  5. #175

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ragazzi io ho una domanda soprattutto per er cash o per chiunque sappia rispondermi, se io compro un credito fiscale posso poi rivenderlo?

  6. #176
    L'avatar di krispy
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    154
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    68 Post(s)
    Potenza rep
    9433259
    Citazione Originariamente Scritto da Raiden1984 Visualizza Messaggio
    Ragazzi io ho una domanda soprattutto per er cash o per chiunque sappia rispondermi, se io compro un credito fiscale posso poi rivenderlo?
    Salvo variazioni si lo puoi fare....come puoi utilizzarlo parzialmente e vendere il residuo

  7. #177

    Data Registrazione
    Jan 2010
    Messaggi
    1,478
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    583 Post(s)
    Potenza rep
    6343282
    Qualcuno mi sa dare qualche info sulla.acquisto di casa , demolite e ricostruite con la possibilità di detrarre l acquisto? Da quello che ho capito, devi per forza acquistare da un costruttore, entro 18 mesi dalla demolizione... Che percentuale si può detrarre?? Mi sembra Molto difficile.usare tale detrazione, dovresti trovare un rudere, farlo acquistare da un costruttore, il quale lo ricostruirà e poi venderà a te...nn credo sia facile

  8. #178

    Data Registrazione
    Apr 2020
    Messaggi
    27
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da krispy Visualizza Messaggio
    Salvo variazioni si lo puoi fare....come puoi utilizzarlo parzialmente e vendere il residuo
    In questo caso sarebbe ottimo perché si andrebbe a creare un vero e proprio mercato inesplorato

  9. #179

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    3 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Il.mio amministratore di condominio ha proposto di cedere i crediti alla società econdominio.
    E per noi non ci sarebbe alcun costo .
    Conoscete la procedura?

  10. #180

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    325
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    169 Post(s)
    Potenza rep
    5024403
    Citazione Originariamente Scritto da Daringdragon Visualizza Messaggio
    Il.mio amministratore di condominio ha proposto di cedere i crediti alla società econdominio.
    E per noi non ci sarebbe alcun costo .
    Conoscete la procedura?
    Intendi che la società acquisterebbe al 100% il credito di valore nominale 110%?

Accedi