Riflessione valore immobili dal 70 ad oggi - Pagina 7
Piazza Affari paga tornata debole di trimestrali, chiusura no anche per Eni ed Enel
Giovedì amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib, reduce dal rally delle prime tre giornate di agosto, ha chiuso in calo dell?1,34% a 19.475 punti. Gli investitori aspettavano indicazioni circa …
Oro in volo: “Short? Avventurosi, il tappo è saltato ormai. L’argento sale perché è green”
In un 2020 difficile oro e argento stanno facendo la parte del leone. Il metallo giallo negli ultimi dieci giorni ha fatto segnare più di 250 dollari l’oncia di crescita, …
I monopattini Helbiz puntano il Nasdaq con l’aggiunta degli e-scooter MiMoto
Helbiz accelera ulteriormente sulla mobilità sostenibile allargando il proprio business agli scooter elettrici attraverso l'accordo con MiMoto Smart Mobility, first mover italiano del mercato dello sharing di motorini elettrici. Verso …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #61

    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    18,009
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    7605 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio
    infatti 120K di stipendio nel 1970 mi sembrano decisamente tanti e 180K per 80 mq a Novi Ligure mi sembrano decisamente troppi.

    Qualche tempo fa invece facevo il conto con me stesso: ho comprato il mio primo appartamento a Roma nel 1988 pagandolo 240MLN circa 120 volte lo stipendio allora di un impiegato di fascia alta / quadro che era circa di 2MLN mese. Oggi lo stesso impiegato guadagnerebbe circa 2000/2500 mese e lo stesso appartamento che ancora posseggo forse si potrebbe rivendere a 220/240. Quindi non e' cambiato quasi nulla (almeno a Roma sulle case di fascia media).
    Anzi, forse da questo punto vista I prezzi potrebbero anche salire di un qualche percento, ma vista la situazione mi sembra altamente improbabile.

    Questo a beneficio dei "millennials" che pensano che 40 anni fa I soldi crescevano sugli alberi e le case venivano via con 4 spicci...
    Ora siamo in un momento di crisi.

    A quanto avresti potuto vendere l'appartamento una decina di anni fa quando eravamo al Picco del Bum..??

  2. #62

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    2,032
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1625 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da cisiamoquasi Visualizza Messaggio
    Grazie della puntualizzazione. Sta scritto nel documento giusto?
    Non lo so, io l'ho desunto dalle statistiche catastali dell'OMI

  3. #63
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    18,814
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    12025 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da cisiamoquasi Visualizza Messaggio
    Guarda che prima della digitalizzazione dell ADE era facile evadere ed esporare capitali all estero. E' diventato difficilissimo da 15/10 anni a questa parte.
    MA certo, tutti in coda all'uscita di Como.

  4. #64
    L'avatar di l'orso
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    802 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    @Antoniano2. Non credo di aver detto cose tanto distanti da quello che tu dici: l'immobile era la forma più praticata di investimento perché pochi mettevano i soldi nei libretti postali o bancari che fossero e ancor meno investivano in borsa. Non esisteva la parola investimento bensì risparmio, i primi temini delle elementari sul risparmio ancora me li ricordo: esisteva addirittura la giornata del risparmio.
    Ultima modifica di l'orso; 21-04-20 alle 11:47

  5. #65
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    18,814
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    12025 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da l'orso Visualizza Messaggio
    @Antoniano2. Non credo di aver detto cose tanto distanti da quello che tu dici: l'immobile era la forma più praticata di investimento perché pochi mettevano i soldi nei libretti postali o bancari che fossero e ancor meno investivano in borsa. Non esisteva la parola investimento bensì risparmio, i primi temini delle elementari sul risparmio ancora me li ricordo: esisteva addirittura la giornata del risparmio.
    Era proprio il sistema impostato al rubare il sudore della fronte. L'inflazione galoppava più dell'interesse dei titoli e la BdI comprava i tds per impedire alle persone di guadagnare. In borsa non ci potevi andare praticamente, all'estero nemmeno (tranne gli spalloni come dicevo prima); era reato esportare capitali.

    Sommiamo le tre cose: interessi reali negativi, divieto di esportazione del capitale, inflazione che bruciava i risparmi sul cc.

    Aggiungiamoci il nero galoppante e ovviamente le persone investivano nell'unico bene che non tradiva: il mattone. E per gli anni' 70 era l'investimento perfetto. Molto meno 30 anni dopo, ma è un'altra storia.

  6. #66
    L'avatar di l'orso
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    802 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Antoniano2 Visualizza Messaggio
    Era proprio il sistema impostato al rubare il sudore della fronte. L'inflazione galoppava più dell'interesse dei titoli e la BdI comprava i tds per impedire alle persone di guadagnare. In borsa non ci potevi andare praticamente, all'estero nemmeno (tranne gli spalloni come dicevo prima); era reato esportare capitali.

    Sommiamo le tre cose: interessi reali negativi, divieto di esportazione del capitale, inflazione che bruciava i risparmi sul cc.

    Aggiungiamoci il nero galoppante e ovviamente le persone investivano nell'unico bene che non tradiva: il mattone. E per gli anni' 70 era l'investimento perfetto. Molto meno 30 anni dopo, ma è un'altra storia.
    Ricordati che uscivamo da una guerra perduta ed i governi di quell'epoca da qualche parte i soldi dovevano trovarli per ricostruire. Certo di errori ne sono stati commessi, ma avercene di governanti come quelli...

  7. #67

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7,339
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3356 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio
    No si chiama "Principio di Incompetenza".
    E' il principio in base al quale uno che un certo fenomeno non lo conosce perche' non lo ha studiato a fondo e nemmeno lo ha vissuto direttamente pero' ci pontifica sopra avendo trovato qualche tabella su Google che spaccia come verita' assoluta senza manco porsi il problema della attendibilita' delle informazioni raccolte, il come, il perche', il cui prodest ecc.
    Giusto, invece chi ha comprato ai massimi nel 2006 per speculare ed è rimasto con il cerino in mano lo ha studiato a fondo ed è competente : )

    Citazione Originariamente Scritto da freetimenow Visualizza Messaggio

    che possono anche essere citati e sicuramente danno un'idea dei valori e dei trend ma vanno considerati con il sano scetticismo a cui facevo riferimento con il mio post originario e sono tutt'altro "verita' rivelata" solo perche' c'e' il logo di Banca d'Italia sopra.
    Dunque, visto che io e non molti altri siamo i pochi che citiamo regolarmente questi studi ed analisi (forse proprio perché siamo i pochi a studiarli davvero, senza cadere continuamente nei bias cognitivi di cui la gente poco preparata è piena), dovresti approfittarne ed abbandonare la tribale tradizione orale ed evolverti. Ma forse è una battaglia persa, come detto.

  8. #68

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    103
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    3413615
    Il fatto chiaro è che nel 1970 un operaio viveva e si faceva la casetta di proprietà, certo con sacrifici. Oggi con l'economia sconvolta da tutto ciò che è intercorso dal 1970, un operaio la casa non se la fa più, se non infilarsi a caro prezzo in un ambiente piccolo-piccolo.

  9. #69
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    18,814
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    12025 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Gutierrez Visualizza Messaggio
    Il fatto chiaro è che nel 1970 un operaio viveva e si faceva la casetta di proprietà, certo con sacrifici. Oggi con l'economia sconvolta da tutto ciò che è intercorso dal 1970, un operaio la casa non se la fa più, se non infilarsi a caro prezzo in un ambiente piccolo-piccolo.
    Il potere d'acquisto e la vita che fa un operaio oggi non sono paragonabili a quelli di 50 anni fa

  10. #70

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    103
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    3413615
    E quindi?

Accedi