Le case non varranno nulla... - Pagina 43
Ftse Mib: chi vince e chi perde, solo 7 titoli immuni da bufera Covid
La pandemia ha copito duramente economia e mercati. Per le aziende le ricadute del lockdown si sono fatte sentire soprattutto sui dati del secondo trimestre. Le aziende che generano la …
Posizioni nette corte: Maire la più shortata di Piazza Affari, tra i primi 4 anche Bper e Banco
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Maire Tecnimont con 2 posizioni short aperte per una quota …
S&P500, Ftse Mib e materie prime: cosa suggerisce l’analisi ciclica
Diversi i temi sul mercato anche in questo agosto, con materie prime come oro e argento sugli scudi e gli indici americani che continuano la loro corsa nonostante la situazione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #421
    L'avatar di Tonel
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    247
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    8562531
    Citazione Originariamente Scritto da f.statham Visualizza Messaggio
    Io purtroppo ho comprato da pochi mesi, ad un prezzo che ritenevo corretto allora.
    Non lo avessi fatto, in questo momento aspetterei sicuramente qualche mese e cercherei di approfittare della situazione, probabilmente ad un -20% rispetto ai prezzi pre-covid.

    Si parla tanto di liquidità, mutui... io sono dell'idea che sarà più difficile ottenere il mutuo post-covid, e con minor credito le case costeranno meno per forza... Mediamente...
    Il prezzo corretto di allora è ancora il prezzo corretto attuale. Il topic si chiama "le case non VARRANNO nulla", però non sappiamo se la discesa inizierà, quando inizierà e quanto scenderà.
    Se hai comprato è perché hai ritenuto fosse il momento giusto, io non posso uscire con un -20% solo perché "la tua casa varrà meno", o meglio, dipende da chi c'è dall'altra parte

  2. #422
    L'avatar di federico il duca
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    13,348
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1669 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    è difficile stimare una percentuale di calo, ancora il mondo è stordito dalla pandemia e il mercato immobiliare non è liquido come quello azionario vedremo i primi effetti non prima di qualche mese, io avevo fatto un offerta prima di natale per una casa che poi mi hanno soffiato, continuo a essere in affitto e ho una certa parte di liquidità ferma sul cc vorrei capirci qualcosa anche io sono in romagna e qua la botta del turismo sarà grossa, ma i prezzi fino a qualche mese fa erano ancora sostenuti nonostante la sofferenza generale,diciamo che dai picchi qui in zona mare siamo arrivati massimo a un -20/25% mentre in provincia verso l'interno sono andati giu fra il 40 e il 50%. le banche sicuramente staranno molto attente a mutuare chi non ha busta paga da lungo tempo

  3. #423

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    5,099
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3263 Post(s)
    Potenza rep
    0
    1) gli immobili in italia sono ancora sopravvalutatissimi
    2) la traiettoria demografica è quella che è
    3) se si riduce il mercato dei fitti, giocoforza molti proprietari vorranno liquidare
    4) quelli che compravano per farci qualche b&b o i proprietari di seconde e terze case per le quali c'era domanda di soggiorno breve dovranno per forza fare qualche ragionamento di tipo economico, in italia i proprietari di immobili lo fanno raramente
    5) cosa succederà agli hotels ? non riesco a capire che impatto potrebbe avere la crisi sul settore, la diminuzione della capacità di hospitality di una città deve far confluire la domanda su qualche altra cosa.
    6) sul lato finance bisogna capire se le banche centrali e le banche private vogliono sostenere o no il settore.
    7) sempre lato finance , chi ha grossi portafogli immobiliare è levereggiato. Questo darà impulso a liquidazioni di portafoglio
    8) secondo me confluirà parecchia finanza in progetti infrastrutturali ma non per costruire nuovo cemento abitativo
    9) questa volta vedo un impatto fortemente ridimensionante sugli immobili commerciali

    buona notte

  4. #424

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    684
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    439 Post(s)
    Potenza rep
    10154665
    La crisi è molto più grave di quello che dicono e traspare.

    Gli annunci di adesso sono spesso vecchi immobili, vecchi mandati e vecchi prezzi. Secondo me mettono lì per farsi notare, per dire “ci siamo, l’agenzia c’è” e lavora per te.
    Fossero altri tempi vedendo i prezzi direi che provano a buttarla in vetrina e aspettano il pollo.
    Invece no, è solo un modo per sentirsi vivi quando in realtà sanno benissimo che non si batte chiodo neanche per sbaglio.

    Però siamo ormai alle porte della probabile riapertura, quindi si inizieranno a scoprire le carte.

    Il mercato ingessato non credo convenga ad oggi a chi vuole piazzare qualcosa, sarebbe la loro ecatombe finale.
    Anche perché a breve tra nuove tasse, inquilini morosi, patrimoniale ed incertezza reddituale non credo rimarrà molta scelta sul futuro.

    Chi ha ancora qualche dubbio e guarda al passato per fare le proprie analisi io penso debba solo aspettare, il tempo spazzerà via drammaticamente ogni più piccola speranza.

    Per me il mese della caduta è novembre, adesso si stringono i denti e sembra che nulla è dovuto, che lo Stato ci aiuterà, e poi tanti cori dai balconi e tanti tricolori.

    Poi arriverà la supposta e sarà dolorosa.

    Bella ciao ciao ciao

  5. #425

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    684
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    439 Post(s)
    Potenza rep
    10154665
    Ah poi sentivo parlare di mercato immobiliare romano “blindato” e “protetto” dalla certezza di un diffuso reddito sicuro derivante da statali e parastatali.

    Quindi Roma come la famosa isola felice, dove ricchi dipendenti statali non svendono le loro case (prima, seconda, terza...) perché benestanti e ottimisti sul loro futuro.

    Qualcuno sicuramente, anche i ministri che abitano ai Parioli sono degli statali. Per molti altri a breve vedremo e sapremo, per ora sono scettico.

    Dai il 4 riapre il circo 🎪 sarà una festa

  6. #426

    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    313
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    10512810
    Citazione Originariamente Scritto da Tonel Visualizza Messaggio
    Il prezzo corretto di allora è ancora il prezzo corretto attuale. Il topic si chiama "le case non VARRANNO nulla", però non sappiamo se la discesa inizierà, quando inizierà e quanto scenderà.
    Se hai comprato è perché hai ritenuto fosse il momento giusto, io non posso uscire con un -20% solo perché "la tua casa varrà meno", o meglio, dipende da chi c'è dall'altra parte
    Se oggi dovessi vendere in poco tempo (6 mesi?) la mia casa probabilmente non riprenderei più il prezzo alla quale l'ho comprata... tanto basta per sapere che non vale i soldi di 6 mesi fa.

    Io stimo -20%, potrà essere un -15% o un -25%, ma è sicuro che in questo momento vale meno.
    Purtroppo da ottobre ad oggi è successo qualcosa... Non si può pensare che una catastrofe mondiale del genere non influisca sul mercato immobiliare dell'Italietta...

  7. #427
    L'avatar di Tonel
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    247
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    8562531
    Citazione Originariamente Scritto da Oscar2020 Visualizza Messaggio
    Gli annunci di adesso sono spesso vecchi immobili, vecchi mandati e vecchi prezzi. Secondo me mettono lì per farsi notare, per dire “ci siamo, l’agenzia c’è” e lavora per te.
    Fossero altri tempi vedendo i prezzi direi che provano a buttarla in vetrina e aspettano il pollo.
    Però siamo ormai alle porte della probabile riapertura, quindi si inizieranno a scoprire le carte.
    Sto monitorando la zona dove vorrei comprare, e gli annunci sono TUTTI pre Covid, ai prezzi a cui sono uscite: è da due mesi che non esce un annuncio nuovo.
    Ma come potranno alla riapertura gli AI scoprire già le carte? Se ne prossimi vedranno cali sostanziali dei contratti allora faranno adeguare/calare i prezzi (o ritirarli), ma nell'immediato che senso avrebbe? Sbolognare il più possibile?

  8. #428
    L'avatar di l'orso
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    2,791
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    803 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Penso che per i primi due tre mesi, fino a settembre non cambierà nulla sui portali, solo in fase ufficiosa il venditore sarà più malleabile sul prezzo con l'agente immobiliare che potrà tenerne conto in fase di trattativa privata. Poi dal prossimo autunno, quando riprenderanno veramente le compravendite bisognerà vedere come evolve il problema della pandemia.

  9. #429

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    684
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    439 Post(s)
    Potenza rep
    10154665
    Citazione Originariamente Scritto da Tonel Visualizza Messaggio
    Sto monitorando la zona dove vorrei comprare, e gli annunci sono TUTTI pre Covid, ai prezzi a cui sono uscite: è da due mesi che non esce un annuncio nuovo.
    Ma come potranno alla riapertura gli AI scoprire già le carte? Se ne prossimi vedranno cali sostanziali dei contratti allora faranno adeguare/calare i prezzi (o ritirarli), ma nell'immediato che senso avrebbe? Sbolognare il più possibile?
    Sbolognare il più possibile prevede che trovino chi mette mano al cash in piena emergenza e con ottimismo va dal notaio e porta gli assegni.

    Se segui qualcosa devi andare a vedere come a poker, gli dici “amico mio ti sta bene X?”, abbassi duramente ma non clamorosamente, così quello vedi un po’ che fa... sai dopo mesi e mesi di fatturato zero potrebbero esserci sorprese.

    È il mercato. Però in questa fase può essere e sembrare a te di aver comprato a sconto e di aver ottenuto un buon affare, può essere e sembrare al venditore di aver svenduto. Ma non è scontato. Tra due anni potremmo scoprire che il venditore ha fatto un affare per il momento e per l’evoluzione. Non si sa. Per questo quasi tutto resterà congelato, si muove poca roba.

    Incertezza e paura imbalsamano ogni compravendita.

  10. #430
    L'avatar di Tonel
    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    247
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    160 Post(s)
    Potenza rep
    8562531
    Citazione Originariamente Scritto da Oscar2020 Visualizza Messaggio
    Sbolognare il più possibile prevede che trovino chi mette mano al cash in piena emergenza e con ottimismo va dal notaio e porta gli assegni.

    Se segui qualcosa devi andare a vedere come a poker, gli dici “amico mio ti sta bene X?”, abbassi duramente ma non clamorosamente, così quello vedi un po’ che fa... sai dopo mesi e mesi di fatturato zero potrebbero esserci sorprese.

    È il mercato. Però in questa fase può essere e sembrare a te di aver comprato a sconto e di aver ottenuto un buon affare, può essere e sembrare al venditore di aver svenduto. Ma non è scontato. Tra due anni potremmo scoprire che il venditore ha fatto un affare per il momento e per l’evoluzione. Non si sa. Per questo quasi tutto resterà congelato, si muove poca roba.

    Incertezza e paura imbalsamano ogni compravendita.
    Sbolognare può anche significare abbassare duramente come dici te, e andare in porto.
    Incertezza e paura imbalsamano ogni compravendita, ma possono anche creare opportunità; ed è quello che andrò a tastare, l'immobile che ho puntato a febbraio è ancora fuori allo stesso prezzo, l'AI se a maggio dovessi andare a parlarci potrebbe avere un atteggiamento più "disposto" verso il buon fine della trattativa

Accedi