Aprire un'agenzia immobiliare a conduzione familiare - Pagina 3
Elezioni Usa, Biden vs Trump: cosa potrebbe cambiare per i mercati e per i “Big Five”  
  La corsa alla Casa Bianca si risveglia con la notizia che il democratico Joe Biden ha scelto Kamala Harris come suo vice. Si tratta della prima afroamericana candidata alla …
Il Nasdaq ora annaspa, che fare? Occhio a indici e settori più caldi. Ftse Mib da sprint e Ftse Star per le maratone
Sono scattate, come da più parti preventivano, delle diffuse prese di profitto sui titoli tecnologici. Ieri sul parterre di Wall Street si segnala il -3% di Apple - protagonista indiscussa …
Liberty Global riaccende risiko tlc, idea Fastweb-Iliad insieme stuzzica gli analisti
Scatto in avanti dei titoli delle telecomunicazioni in seguito all'offerta di acquisizione di Liberty Global per Sunrise Communications, gruppo tlc svizzero. Liberty Global ha lanciato un'offerta pubblica di acquisto interamente …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    19,594
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    6074 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Immagino anche io che volendo aprire l'agenzia col fratello e non volendo dipendenti, faranno" fifty fifty" o, al limite un 40/60, altrimenti non vedo il senso. Poi sarebbe da capire chi ci mette il capitale per l'investimento

    Per quanto riguarda l'esperienza lavorativa immagino che il fratello lo abbia già indottrinato, non avrebbe senso iniziare senza avere la minima conoscenza.

    Per quanto riguarda il NON avere futuro penso dipenda anche da dove ti trovi e dal contesto.

    Anche molti dei vari forumers qui dentro, alla fin fine, continuano ad usare le agenzie, chissà perché
    Ultima modifica di rickiconte; 04-03-20 alle 13:15

  2. #22

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    3,155
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1478 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da Flavio Ezio Visualizza Messaggio
    Lol, ma chi ha mai detto che il galoppino debba essere sottopagato, se è solo il fratello che mette i soldi e gli sta bene che fanno a metà, così sarà. Il tuo è un discorso che fa ridere, come se non esistessero migliaia di pizzerie in cui sono gli stessi proprietari che fanno i pizzaioli o i camerieri o i cassieri e così via.
    Calmati e cerca di capire quello che voglio dire.
    A prescindere dal settore se uno vuol essere "socio" deve dare il suo apporto per avere successo (o almeno sopravvivere)... e non bastano quasi mai le sole ore lavorate.
    Anche la pizza al taglio aperta da gente senza esperienza, senza competenze, senza innovazione, in un posto ordinario o senza quattrini etc. è un fallimento sicuro.

  3. #23

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    19,594
    Mentioned
    55 Post(s)
    Quoted
    6074 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Non penso (spero) che aprano così ad catzum senza conoscenze e senza spirito di sacrificio.

    Si saranno ben informati sulle difficoltà che il loro mestiere potrebbe comportare.

    Comunque prima di fare facili "congetture" basterà l'intervento di chi ha aperto il thread per chiarirci le idee.

  4. #24

    Data Registrazione
    Jul 2011
    Messaggi
    582
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    295 Post(s)
    Potenza rep
    17270777
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Concordo. Il futuro è in servizi come homepal nn appena le nuove generazioni e quelle ‘medie’ diventeranno potenziali venditori e acquirenti.
    L’agente immobiliare classico, inteso anche come agenzia, è un lavoro senza futuro se non per futuri anziani che non sanno usare un cellulare.
    Tra l’altro i tempi d’oro delle agenzie sono finiti. Oggi le agenzie chiudono in massa, volerne aprire è un suicidio soprattutto in un parse in calo demografico e con valori immobiliari in ribasso.
    Concordo anche io.
    Il nuovo approccio disintermediato, direttamente attraverso i portali o al limite utilizzando homepal, sarà il nuovo standard delle compravendite.
    Le classiche agenzie degli ingiacchettati avranno sempre più vita dura.

    Il nostro amico potrebbe comunque sempre convertirsi in agenzia che si occupa della gestione degli affitti turistici/B&B, organizzando l'accoglienza degli ospiti, gestione pulizie, ecc qualora si trovasse in zone adatte.

  5. #25

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7,363
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3365 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da gibO.o Visualizza Messaggio
    A prescindere dal settore se uno vuol essere "socio" deve dare il suo apporto per avere successo (o almeno sopravvivere)... e non bastano quasi mai le sole ore lavorate.
    Che non bastano, lo dici tu. Decide chi mette i soldi, se al fratello andrà bene, sarà così. In una agenzia immobiliare le ore lavorate sono fondamentali, altrimenti immagino siano tutte idiote quelle che si vedono, ad orario praticamente ininterrotto 09-20.

  6. #26

    Data Registrazione
    Mar 2017
    Messaggi
    867
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    688 Post(s)
    Potenza rep
    10925043
    Citazione Originariamente Scritto da gn170 Visualizza Messaggio
    Concordo anche io.
    Il nuovo approccio disintermediato, direttamente attraverso i portali o al limite utilizzando homepal, sarà il nuovo standard delle compravendite.
    Le classiche agenzie degli ingiacchettati avranno sempre più vita dura.

    Il nostro amico potrebbe comunque sempre convertirsi in agenzia che si occupa della gestione degli affitti turistici/B&B, organizzando l'accoglienza degli ospiti, gestione pulizie, ecc qualora si trovasse in zone adatte.
    Aimè ma non credo succederà mai.
    Fanno troppo comodo le agenzie fisiche purtroppo.
    Inoltre siamo un paese di vecchi ma soprattutto, un paese di persone che vogliono un servizio senza muovere un dito.

    Pubblicare l'annuncio e gestire potenziali clienti richiede tempo.
    Il venditore (giovani o anziani che siano) offre un'opportunità A GRATIS a queste persone incravattate che si danno da fare a più non posso per trovare il compratore e rifarsi di lui.

    Non conta tanto il valore della casa dal momento che applicano un forfait minimo di 3/4K€.
    Immaginate nelle grandi città quando si fanno un 10/15K€ (tra venditore - se accetta - e compratore) per aver venduto una casa da 250K€ (il minimo per una grande città).

  7. #27

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    1,157
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    979 Post(s)
    Potenza rep
    11685691
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Aimè ma non credo succederà mai.
    Fanno troppo comodo le agenzie fisiche purtroppo.
    Inoltre siamo un paese di vecchi ma soprattutto, un paese di persone che vogliono un servizio senza muovere un dito.

    Pubblicare l'annuncio e gestire potenziali clienti richiede tempo.
    Pubblicare è un attimo, la gestione di clienti se vivi in loco di questi tempi non è certo difficile, non si scanna nessuno per venire a comprare... l'aiuto è utile per le città con grandi volumi, oppure se non vivi in loco.
    Più che altro è il senso di protezione/gestione della cosa che influenza molti, in fondo parliamo di beni da centinaia di migliaia di euro.

  8. #28
    L'avatar di hircus
    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    137
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    95 Post(s)
    Potenza rep
    7783708
    Conosco persone che pur avendo le competenze per compravendere da privato, preferiscono rivolgersi all'agenzia, troppi sbattimenti fare da soli. Specie chi vende dice, "tanto ricarico il costo d'agenzia sul prezzo....".
    Nella mia via, zona residenziale, tutti i cartelli sono di agenzie, ce ne fosse uno anonimo tipico del privato.

  9. #29

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    7,363
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    3365 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Il venditore (giovani o anziani che siano) offre un'opportunità A GRATIS a queste persone incravattate
    3-4 % della vendita, si parla di migliaia di euro. Altro che 'a gratis'.

  10. #30
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    6,205
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3887 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Wally6 Visualizza Messaggio
    Aimè ma non credo succederà mai.
    Fanno troppo comodo le agenzie fisiche purtroppo.
    Inoltre siamo un paese di vecchi ma soprattutto, un paese di persone che vogliono un servizio senza muovere un dito.

    Pubblicare l'annuncio e gestire potenziali clienti richiede tempo.
    Il venditore (giovani o anziani che siano) offre un'opportunità A GRATIS a queste persone incravattate che si danno da fare a più non posso per trovare il compratore e rifarsi di lui.

    Non conta tanto il valore della casa dal momento che applicano un forfait minimo di 3/4K€.
    Immaginate nelle grandi città quando si fanno un 10/15K€ (tra venditore - se accetta - e compratore) per aver venduto una casa da 250K€ (il minimo per una grande città).
    Homepal ti fa fare le foto da professionista, pubblica annunci, fa controlli catastali e gestisce gli appuntamenti con un tuo consulente come se non meglio di quanto farebbe l’agenzia che non sa fare controlli catastali (ne ho conosciute tante) e fa foto col cellulino.
    In totale da un servizio migliore ad un costo molto inferiore. Per i più pigri.

Accedi