Che cosa fareste con 200k e 2k di cashflow? - Pagina 6
“La Brexit? Come l’albero di Bertoldo. Ai mercati non interessa più”
Le elezioni in Gran Bretagna hanno visto la vittoria schiacciante di Boris Johnson. Cosa accadrà ora sui mercati? Ne abbiamo parlato con Massimo Siano, nuovo direttore generale Sud Europa di …
Posizioni nette corte: Ovs schiva il podio dei più shortati, ingresso di Buzzi
Dall?aggiornamento di oggi di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è UBI Banca con 6 posizioni short aperte per una …
JP Morgan prevede Seconda Grande Rotazione. ‘Fiducia in accordo Usa-Cina, siate long su questi asset’
Le stelle sono allineate per una Seconda Grande Rotazione ovvero, per dirla come gli analisti di JP Morgan, per una “Great Rotation II”: rotazione dai bond verso le azioni, che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    92
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    75 Post(s)
    Potenza rep
    859002
    con 200k liquidi ad occhio e croce si può aprire un'attività, che è a rischio massimo.

    puoi vincolare a breve / lungo termine, etf, azioni e compagnia cantante , ma i tassi sono bassi.

    puoi comprare una seconda/terza casa, ma poi dovrai gestire il flusso di persone che ti richiederà tempo/fatica/impegno. Il rischio c'è sempre.

    Forse l'unico investimento che puoi fare davvero per un futuro è un figlio.

  2. #52
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2,456
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1552 Post(s)
    Potenza rep
    39326050
    Citazione Originariamente Scritto da emanuele862000 Visualizza Messaggio
    con 200k liquidi ad occhio e croce si può aprire un'attività, che è a rischio massimo.

    puoi vincolare a breve / lungo termine, etf, azioni e compagnia cantante , ma i tassi sono bassi.

    puoi comprare una seconda/terza casa, ma poi dovrai gestire il flusso di persone che ti richiederà tempo/fatica/impegno. Il rischio c'è sempre.

    Forse l'unico investimento che puoi fare davvero per un futuro è un figlio.
    A parte il figlio che è lkinvestimento migliore...

    Non puoi mettere nello stesso calderone cd, etf e azionario e dire che i tassi sono bassi e mettere poi a parte l’affittanza,

    L’affittanza rende in media il 2/4% annuo che un po’ di più di un cd ma molto meno di quello che hanno reso etf e azionario.

    Insomma, i tassi è vero che sono bassi, ma etf, azioni e compagnia cantante non sono legati ai tassi ma ai rendimenti: MSCI world ha reso intorno al 12% da iniziò anno per dire...

  3. #53

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    65
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da dragstar Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    età 38 anni, lavoro indeterminato con stipendio con capacità di risparmio di 2k al mese.

    200k divisi in due linee vincolate, di cui 90k sbloccati tra un mese ed il resto in un anno.

    Vorrei investire tutto il capitale a mia disposizione usando la leva finanziaria. Mi sto informando con libri/podcast ed eventualmente qualche corso in aula.

    Ad ora l'idea è quella di investire in immobili ed ETF (150k immobili, 50k ETF), ma sono aperto a consigli.

    Partendo dagli immobili, cosa fareste?

    Purtroppo il mio tempo libero a disposizione per seguire eventuali aste etc è poco.
    Una decina d'anni fa era in una situazione molto simile, ho optato per un bel portafoglio di bluechips americane con dividendi dal 3% in su. Cose tipo pepsico, ko, jnj, 3m, colgate etc. Ogni anno reinvesto i dividendi e un po' di liquidità- I dividendi che prendo oggi sono più del doppio di quando ho iniziato.

    Migliore decisione della mia vita finanziaria. Ogni anno ci sono 2-3 di questi colossi che scendono di prezzo e li compro.

  4. #54

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    764
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    468 Post(s)
    Potenza rep
    9870754
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Un immobile da 100K in cui hai speso 40K di ristrutturazione difficilmente ti fara un 550 mese, direi piu 450... 450*12*.21-3300 fa un 4.8%
    A volte sembri sul pezzo, altre vai fuori totalmente.
    -Da dove tiri fuori il 4,8% dai 3300 annui sui 140k?
    - Parlo per Bologna ma un apt da 140k per un affitto da 550 (con cedolare al 10%) basta e avanza.

  5. #55
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    488
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    371 Post(s)
    Potenza rep
    7460945
    Citazione Originariamente Scritto da Mike_74 Visualizza Messaggio
    A volte sembri sul pezzo, altre vai fuori totalmente.
    -Da dove tiri fuori il 4,8% dai 3300 annui sui 140k?
    - Parlo per Bologna ma un apt da 140k per un affitto da 550 (con cedolare al 10%) basta e avanza.
    non sono 140, non hai seguito...

    100K di totale, acquisto + spese + ristrutturazione, di cui 80 di mutuo...
    450 x 12 - 21% cedolare - 3300 mutuo, il tutto su 20k di investimento = 4.83% netto e senza contare detrazioni fiscali

    Se ti viene il dubbio che non sia sul pezzo ricontrolla bene
    Ultima modifica di er cash; 16-11-19 alle 21:18

  6. #56

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    764
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    468 Post(s)
    Potenza rep
    9870754
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    non sono 140, non hai seguito...

    100K di totale, acquisto + spese + ristrutturazione, di cui 80 di mutuo...
    450 x 12 - 21% cedolare - 3300 mutuo, il tutto su 20k di investimento = 4.83% netto e senza contare detrazioni fiscali

    Se ti viene il dubbio che non sia sul pezzo ricontrolla bene
    eheh, sorry!

  7. #57
    L'avatar di TrueBond
    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    334
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    289 Post(s)
    Potenza rep
    4194822
    Citazione Originariamente Scritto da grantorino Visualizza Messaggio
    Una decina d'anni fa era in una situazione molto simile, ho optato per un bel portafoglio di bluechips americane con dividendi dal 3% in su. Cose tipo pepsico, ko, jnj, 3m, colgate etc. Ogni anno reinvesto i dividendi e un po' di liquidità- I dividendi che prendo oggi sono più del doppio di quando ho iniziato.

    Migliore decisione della mia vita finanziaria. Ogni anno ci sono 2-3 di questi colossi che scendono di prezzo e li compro.
    Ma sui dividendi USA non c'è la doppia tassazione rendendoli poco convenienti per un holding period molto lungo?

  8. #58
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    2,456
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    1552 Post(s)
    Potenza rep
    39326050
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    non sono 140, non hai seguito...

    100K di totale, acquisto + spese + ristrutturazione, di cui 80 di mutuo...
    450 x 12 - 21% cedolare - 3300 mutuo, il tutto su 20k di investimento = 4.83% netto e senza contare detrazioni fiscali

    Se ti viene il dubbio che non sia sul pezzo ricontrolla bene
    Si ma le spese di acquisto che saranno almeno 20k?

    20k di spese di acquisto e 20k di anticipo il tuominvestiemnto è 40k

    Il primo mese ti trovi con
    -20k di spese di acquisto a perdere
    -una rata di mutuo
    - un mese di affitto incassato.

    Se stai perdendo circa 20k su 40 il tuo rendimento è -50%

    Anche ipotizzando mutuo a 100% hai comunque da ammortizzare questi 20k prima di andare in gain.


    Ora c’è la moda di chiamarla ‘leva finanziaria’ ma è un mutuo che è vero, aumenta di poco il rendimento del capitale investito ma a fine mutuo il rendimento complessivo non può che peggiorare rispetto ad un’acquisto cash, è indubbio.
    Ti consente di comprare ‘di più’ ma non serve a migliorare i rendimenti già bassi dell’immobiliare, anzi.
    Ultima modifica di sand1975; 17-11-19 alle 15:33

  9. #59
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    488
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    371 Post(s)
    Potenza rep
    7460945
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Si ma le spese di acquisto che saranno almeno 20k?

    20k di spese di acquisto e 20k di anticipo il tuominvestiemnto è 40k

    Il primo mese ti trovi con
    -20k di spese di acquisto a perdere
    -una rata di mutuo
    - un mese di affitto incassato.

    Se stai perdendo circa 20k su 40 il tuo rendimento è -50%

    Anche ipotizzando mutuo a 100% hai comunque da ammortizzare questi 20k prima di andare in gain
    Non credo di aver capito.
    Fermo restando l'esempio che considera 100K il costo dell'operazione di cui 20 di liquidita, parti con -100k di cui 80 debito e 20 equity...
    L'operazione, utilizzando le detrazioni fiscali cosi neutralizziamo imposizione sui redditi, da 450 * 12 di lordo da cui togliere spese, quindi diciamo NOI di 5000/anno quindi un ritorno del 4% unleveraged, sottraendo i costi del mutuo (3300) e rapportando le entrate al capitale si avra' un ritorno netto dell'8.5%... che significa che serviranno quasi 12 anni per rientrare del capitale (cioe' un rendimento complessivo del 100%). 4%... 8.5%... sono cifre diverse... 100k... 20k...
    Quindi dopo 12 anni si avranno di nuovo i 20k originari + la quota capitale ripagata (dagli altri) del mutuo (circa 29K)
    Ultima modifica di er cash; 17-11-19 alle 16:28

  10. #60
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    488
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    371 Post(s)
    Potenza rep
    7460945
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Ora c’è la moda di chiamarla ‘leva finanziaria’ ma è un mutuo che è vero, aumenta di poco il rendimento del capitale investito ma a fine mutuo il rendimento complessivo non può che peggiorare rispetto ad un’acquisto cash, è indubbio.
    Ti consente di comprare ‘di più’ ma non serve a migliorare i rendimenti già bassi dell’immobiliare, anzi.
    la parola chiave e' INDUBBIO

Accedi