Acquisto casa da costruttore con Pignoramento e Ipoteche
Sui mercati una nuova guerra fredda, secondo Gam l’oro proteggerà i portafogli
Sui mercati torna l’ombra di una guerra fredda tra Stati Uniti e Cina, che riguarda non soltanto il piano commerciale ma anche tecnologico. Gli operatori guardano con una certa preoccupazione …
Investire in Pmi e Startup: l’alleanza Pmi Capital-Doorway (VIDEO)
IR Top Consulting, boutique finanziaria leader in Italia nella consulenza direzionale per Capital Markets, presenta l?alleanza strategica tra PMI Capital, la piattaforma proprietaria dedicata ad AIM Italia, SME Growth Market organizzato …
Dai Benetton ok soci minoranza in Autostrade. Possibile anche apertura capitale Atlantia?
La conferma è arrivata dalla pubblicazione delle risposte alle domande dei soci, che sono state presentate ai vertici di Atlantia in vista dell'assemblea degli azionisti, in calendario oggi, venerdì 29 …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    761
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    315 Post(s)
    Potenza rep
    31692864

    Acquisto casa da costruttore con Pignoramento e Ipoteche

    Ciao a tutti.
    Dopo trattative fatte con costruttore tramite agenzia (aimè si pappano l'agenzia creandosene una ex novo),mi accingo a fare una visura ipotecaria dell'immobile e poco prima di fare la proposta mi accorgo che ci sono 1 pignoramento giudiziale preventivo dovuto dal non aver pagato un professionista che ha fatto causa alla società edile e 2 ipoteche dovute da debiti non pagati ad altri 2 professionisti.
    La prima è bella grossa le altre due sono poca roba.
    L'agenzia prima della proposta è dovuta a dirmelo? o sono io che lo devo scoprire? Avrebbero dovuto scrivermelo sulla proposta oppure solo sul compromesso? Se avessi fatto la proposta sarei rimasto vincolato a loro e per uscire dall'affare avrei perso i 10 mila euro da depositare alla proposta stessa?
    Rischio che la banca non mi fa neanche il mutuo vero?
    A loro dire queste sono piccole bazzecole che risolveranno al più presto,ma se si arriva alla consegna dell'appartamento è vero che non si può fare atto di vendita con ipoteche?
    Con pignoramento invece è possibile fare atto di vendita trasferendolo?
    Li mando a quel paese oppure propongo di pagare tutto all'atto a patto che ripuliscano il cantiere da pignoramenti e ipoteche varie?
    Li denuncio?
    Grazie a chi mi saprà rispondere
    Ultima modifica di desaparecido1982; 21-10-19 alle 09:41

  2. #2

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    761
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    315 Post(s)
    Potenza rep
    31692864
    up

  3. #3

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    2,573
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    235 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    non è chiaro se hai già fatto dei pagamenti. Se siete ancora in fase di trattativa ti consiglierei di lasciar perdere questo immobile e anche l'agenzia e non solo per quello che hai trovato tu.
    Se hai già versato qualcosa direi che dovresti riprendere la trattativa imponendo di saldare tutto al rogito, anche per la banca dovrebbe andar bene se i debiti pendenti sono inferiori al valore della casa con un margine che in genere è dell'80%.
    Dovresti scegliere tu il notaio per maggior sicurezza.

  4. #4

    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    761
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    315 Post(s)
    Potenza rep
    31692864
    Citazione Originariamente Scritto da angy2007 Visualizza Messaggio
    non è chiaro se hai già fatto dei pagamenti. Se siete ancora in fase di trattativa ti consiglierei di lasciar perdere questo immobile e anche l'agenzia e non solo per quello che hai trovato tu.
    Se hai già versato qualcosa direi che dovresti riprendere la trattativa imponendo di saldare tutto al rogito, anche per la banca dovrebbe andar bene se i debiti pendenti sono inferiori al valore della casa con un margine che in genere è dell'80%.
    Dovresti scegliere tu il notaio per maggior sicurezza.
    Ciao! Ancora non ho pagato nulla,avrei dovuto versare 10 mila euro alla proposta.
    Il pignoramento giudiziale cautelare è di diverse centinaia di migliaia di euro,le ipoteche sono 2 di cui una solo sopra i 100 mila e l'altra di poche migliaia di euro. Forse speravano non facessi una visura ipotecaria,e comunque si sono comportati in maniera poco seria. Che faccio? Ho proposta di saldare tutto all'atto di vendita a patto che queste pendenze siano sparite (mutuo + contanti) ma non sembrano propensi ad accettare...Io mi fido poco,non saprei come tutelarmi.
    Prenderei un altro notaio,a cui far scrivere un compromesso che mi svincoli se non sistemassero le cose entro 1 anno dalla presunta consegna degli appartamenti e preveda il pagamento alla fine.

  5. #5

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    833
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    374 Post(s)
    Potenza rep
    0
    io in 1 situazione cosi' MERDOSA non mi ci infilerei .....

  6. #6

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    211
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    2938646
    chiedo anche io info su questo argomento, l'agenzia mi sembra di aver capito non è obbligata ad essere a conoscenza di eventuali ipoteche/pignoramenti. Queste ipoteche/pignoramenti salterebbero fuori dal notaio al compromesso. Ma nella proposta di acquisto si può scrivere qualcosa che tuteli l'acquirente nel caso siano presenti ipoteche? Un autocertificazione del venditore in cui dichiara che se la casa ha un ipoteca la vendita salta.

  7. #7
    L'avatar di JacksonT
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    10,082
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    5124 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da sevende Visualizza Messaggio
    chiedo anche io info su questo argomento, l'agenzia mi sembra di aver capito non è obbligata ad essere a conoscenza di eventuali ipoteche/pignoramenti. Queste ipoteche/pignoramenti salterebbero fuori dal notaio al compromesso. Ma nella proposta di acquisto si può scrivere qualcosa che tuteli l'acquirente nel caso siano presenti ipoteche? Un autocertificazione del venditore in cui dichiara che se la casa ha un ipoteca la vendita salta.
    Puoi chiedere che sul compromesso venga scritto che l'immobile è libero da vincoli, penali ecc pena l'annullamento della compravendita.
    Tuttavia in queste situazioni meglio evitare...vedi te.

  8. #8
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    514
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    254 Post(s)
    Potenza rep
    7811313
    Evita, salvo interesse estremo per l'immobile...

  9. #9

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    211
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    2938646
    Citazione Originariamente Scritto da JacksonT Visualizza Messaggio
    Puoi chiedere che sul compromesso venga scritto che l'immobile è libero da vincoli, penali ecc pena l'annullamento della compravendita.
    Tuttavia in queste situazioni meglio evitare...vedi te.
    L'agente immobiliare alla fine ha ammesso che sulla casa in questione è presente un ipoteca di equitalia, potrei sapere perché meglio evitare di comprarla?

  10. #10

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    211
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    2938646
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Evita, salvo interesse estremo per l'immobile...
    L'agente immobiliare alla fine ha ammesso che sulla casa in questione è presente un ipoteca di equitalia, potrei sapere perché meglio evitare di comprarla?

Accedi