[INFO] indagine ipotecaria
Wall Street meno appetibile, boom nuovi casi COVID in Usa scatena downgrade di BlackRock
“Abbiamo rivisto al ribasso il rating sull’azionario Usa a neutral, a livello tattico, dopo la forte sovraperformance che Wal Street ha riportato nei confronti dell’azionario globale, da quando ha testato …
Nuovi record di scambi per Spectrum, il mercato pan-europeo dei certificates
Il calo della volatilità dei mercati a giugno non ha scalfito la voglia di trading degli investitori che sempre più numerosi stanno apprezzando Spectrum, il mercato pan-europeo dove gli investitori …
Italia fanalino di coda in Ue: Bruxelles taglia stime, Pil 2020 atteso a -11,2%
Italia ultima della classe in Europa. Secondo le previsioni estive presentate oggi dalla Commissione europea, il Belpaese mostrerà la crescita più moderata del 2020 all'interno dell’area. In uno scenario stravolto …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    2,231
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    597 Post(s)
    Potenza rep
    42949683

    [INFO] indagine ipocatastale

    Ciao a tutti,
    scrivo perché vorrei avere alcune info sull'indagine ipocatastale da effettuare prima di una compravendita.
    Sto valutando l'acquisto di 2 ruderi e 2 terreni.
    1 rudere ed 1 terreno appartengono ad un unico proprietario che ha tutti i documenti a posto, mentre l'altro rudere e terreno hanno una situazione più complessa con diversi eredi, probabilmente parte dei quali non sa neanche di avere una quota di questo bene, alcuni atti probabilmente non registrati, ecc.
    Ho chiesto un preventivo a qualche notaio e la spesa che mi ha lasciato piuttosto perplesso è quella relativa all'indagine ipotecaria su tutti i beni, il preventivo migliore è di minimo 5000 euro ma quasi tutti hanno detto che la cifra esatta sarà possibile saperla solo arrivati in fondo.
    Dato che se venisse fuori una situazione eccessivamente complicata lascerei perdere tutto vorrei capire come posso rischiare meno soldi possibile perché non mi farebbe piacere lasciare 10000 euro al notaio per un niente di fatto.
    Quindi mi stavo chiedendo:
    - potrei fare da solo l'indagine ipotecaria in conservatoria e poi presentarmi dal notaio con le info precise ? nel caso sarebbe tenuto ad accettarla o vorrebbe comunque rifarsela da solo ?
    - ho visto che ci sono studi di professionisti che offrono assistenza legale (in passato ne ho usufruito per far iscrivere un'ipoteca e mi sono trovato piuttosto bene), potrebbe aver senso chiedere a loro o siamo sullo stesso ordine di grande della richiesta del notaio ?

    Grazie a chi ha informazioni in merito e le condivide
    Ultima modifica di Seboz; 22-09-19 alle 23:10

  2. #2
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    14,919
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3296 Post(s)
    Potenza rep
    42520187
    Lo puoi fare facilmente da solo, prima vai al catasto per scoprire i propietari poi con i loro nomi vai alla conservatoria dei registri immobiliari e vedi se ci ipoteche o vincoli.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    2,231
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    597 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da reganam Visualizza Messaggio
    Lo puoi fare facilmente da solo, prima vai al catasto per scoprire i propietari poi con i loro nomi vai alla conservatoria dei registri immobiliari e vedi se ci ipoteche o vincoli.
    il catasto però non è probatorio e se qualche atto non è stato registrato i nominativi non corrispondono con gli attuali proprietari. sbaglio?

  4. #4
    L'avatar di reganam
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    14,919
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    3296 Post(s)
    Potenza rep
    42520187
    Citazione Originariamente Scritto da Seboz Visualizza Messaggio
    il catasto però non è probatorio e se qualche atto non è stato registrato i nominativi non corrispondono con gli attuali proprietari. sbaglio?
    se non è registrato non vale niente,
    Tu devi solo controllare se sui terreni che ti interessano i propietari non abbiano messo ipoteche e alla conservatoria lo potrai scoprire.

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    2,586
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    per il rudere e il terreno del quale si conosce il proprietario ti costa pochi euro la verifica in conservatoria e la puoi fare anche online. Per il terreno con la situazione ingarbugliata non capisco il motivo dell'acquisto e nel caso fosse importante aspetterei che uno dei proprietari si attivi per risolvere il problema dell'intestazione. Incaricare un notaio di risolvere il problema costerà una cifra sproporzionata rispetto al valore del terreno e non ne vedo il motivo se non sai ancora se potrai poi acquistare.

  6. #6

    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    2,231
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    597 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da angy2007 Visualizza Messaggio
    per il rudere e il terreno del quale si conosce il proprietario ti costa pochi euro la verifica in conservatoria e la puoi fare anche online. Per il terreno con la situazione ingarbugliata non capisco il motivo dell'acquisto e nel caso fosse importante aspetterei che uno dei proprietari si attivi per risolvere il problema dell'intestazione. Incaricare un notaio di risolvere il problema costerà una cifra sproporzionata rispetto al valore del terreno e non ne vedo il motivo se non sai ancora se potrai poi acquistare.
    Ciao angy,
    Il terreno ed il rudere problematici gravano sugli altri 2 (i due immobili sono attaccati).
    Sistemare solamente una parte purtroppo solo in parte fattibile perché poi si avrebbero i problemi derivanti dall'incuria della parte non acquisita.

Accedi