Cedere detrazione fiscale
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    2,070
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    26004736

    Cedere detrazione fiscale

    Ciao,
    per dei lavori condominiali ho del credito da cedere in quanto preferirei monetizzare subito pur perdendo qualcosa sulla somma della detrazione.
    Ma chi ritira queste detrazioni ??? Nessuna banca lo fa ??
    Nel senso che pur perdendo una parte di questa mi interesserebbe fare l'operazione
    Grazie mille
    Ultima modifica di xfast; 20-09-19 alle 16:20

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    2,070
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    26004736
    Ma nessuno sa nulla ?? Grazie

  3. #3
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    356
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    5284694
    Nessuna banca ha prodotti retail per questa cosa.
    La tua miglior chance e' (se i lavori che vuoi fare sono appetibili) IMPORRE ai fornitori di scontarti in fattura le detrazione fiscali e DEVI metterli in concorrenza tra di loro. Conta che pero se hai lavori piccoli sara' molto dura. Su crediti gia' acquisiti e' molto difficile.

  4. #4

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    109 Post(s)
    Potenza rep
    4955373
    Di solito il credito si cede alla ditta che fa i lavori.... in cambio di 1 sconto sugli stessi..... se ne trovi una disponibile ad essere pagata col credito di imposta...

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2000
    Messaggi
    2,070
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    249 Post(s)
    Potenza rep
    26004736
    Abbiamo sondato a livello condominiale le imprese...ZERO disponibilità.....!!! Zero possibilità !! Legge inutile del TUTTO.....Pensavo qualcuno potesse ritirare del credito ed esempio da 50000 K e dare che ne so 40000/42000 incassando loro sotto voci strane la differenza...!! Comunque la legge fatta è una grande presa per il c..o ciao

  6. #6
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    356
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    5284694
    LA legge non c'entra. LA presa per il cu sono la grandissima aprte delle imprese italiane. Conta che finora i casi di applicazione di questa procedura nota come "Sconto in fattura" sono pochissime. Cio' nono stante rappresenta una grandissima opportunità per gli operatori che la hanno finora completamente fraintesa.

    Le imprese hanno nella grandissima parte problemi di liquidita e flussi di cassa al filo del centesimo quindi per loro e' troppo rischioso accollarsi del credito fiscale che non sanno bene come e quando recupereranno. In piu aggiungici il fatto che l'iva sulle ristrutturazioni verso soggetti passivi IVA per le imprese va in reverse charge e toglie ulteriore linfa per sostenere i flussi dic asssa (errore madornale usare l'iva per ste cose ma tant'e'...).

    Detto questo, le imprese capiscono benissimo l'utilita dello sconto in fattura ma non hanno la liquidita per sostenerlo. Chi avrebbe liquidita per far ste cose? Alcune imprese che pero non smuovono uffici contabili e consulenti legali per fare operazioni da 5000 euro e neanche da 100000. Le esco che potrebbero fare ste cose con agilita', invece non hanno capito assolutamente lo spirito della legge e cercano solo tutele e coperture finanziari applicando rincari assurdi. E quindi come fare? la soluzione non l'ha ancora escogitata nessuno ma dovrebbe fondamentalmente far incontrare chi ha nil pane (il credito fiscale) con chi ha i denti (soggetti capienti) e generare profitti attraverso degli interessi. Attraverso los conto in fattura si possono tranquillamente generare ritorni (netti evidentemente perche si tratta di detrazioni fiscali) del 5% senza nessun tipo di problema e con un livello di rischio relativamente basso. Manca pero il veicolo per fare questa operazione, per adesso.

  7. #7
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    356
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    5284694
    Citazione Originariamente Scritto da xfast Visualizza Messaggio
    Abbiamo sondato a livello condominiale le imprese...ZERO disponibilità.....!!! Zero possibilità !! Legge inutile del TUTTO.....Pensavo qualcuno potesse ritirare del credito ed esempio da 50000 K e dare che ne so 40000/42000 incassando loro sotto voci strane la differenza...!! Comunque la legge fatta è una grande presa per il c..o ciao
    Il meccanismo ad esempio per un intervento in ecobonus condominiale con un rincaro del 20% funziona cosi:

    50k Lavori da fare
    60k Importo contrattuale
    39K Importo detrazione
    21k A carico del condominio
    29k Sconto effettivo

    Il cessionario si ritroverebbe ad avere un credito fiscale di 39K ripartito in 5 anni (grazie alla procedura "Sconto in Fattura") a fronte di un esborso immediato di 29k. Se ce li ha cash guadagna il 6.8% netto annuale. Quale stupidotto ignorante non farebbe una cosa del genere? Se facessero una cessione successiva al 6% per il nuovo cessionario potrebbero fare il 3.5% al mese o al secondo, e di nuovo... quale stupido ignorante non farebbe una cosa del genere?

    Una volta trovato il cessionario finale capiente che andra' in compensazione basta trovare cantieri e ci dovrebbe essere la corsa delle esco ai cantieri altro che.

  8. #8
    L'avatar di pydra
    Data Registrazione
    Apr 2015
    Messaggi
    4,876
    Mentioned
    93 Post(s)
    Quoted
    3107 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Quella che proponi però è una truffa allo stato, c'è questo piccolo dettaglio.

    A parità di preventivo/lavori a farsi nessuno sano di mente penserebbe di scontarti in fattura una cifra in 10 anni, neanche le banche danno mutui a tasso 0.

  9. #9

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    219
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    109 Post(s)
    Potenza rep
    4955373
    Citazione Originariamente Scritto da pydra Visualizza Messaggio
    Quella che proponi però è una truffa allo stato, c'è questo piccolo dettaglio.

    A parità di preventivo/lavori a farsi nessuno sano di mente penserebbe di scontarti in fattura una cifra in 10 anni, neanche le banche danno mutui a tasso 0.
    Le ditte recuperano il credito in 5 anni....

  10. #10
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    356
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    5284694
    Citazione Originariamente Scritto da pydra Visualizza Messaggio
    Quella che proponi però è una truffa allo stato, c'è questo piccolo dettaglio.

    A parità di preventivo/lavori a farsi nessuno sano di mente penserebbe di scontarti in fattura una cifra in 10 anni, neanche le banche danno mutui a tasso 0.
    Ma non dire sciocchezze "truffa allo stato"!
    Questo e' esattamente quello che lo stato vuole incentivare: incrementare attivita' edilizia di recupero del patrimonio esistente.
    E infatti mette delle regole anche piuttosto stringenti. Non pensiamo sempre che siano tutti fessi o ladri.
    Al MISE sanno fare i conti benissimo e l'AdE scrive i provvedimenti in modo arzigogolato mica perche gli piace: sanno esattamente cosa lasciar fare e cosa no.

Accedi