Altezza inferiore 2,70
Fuga dal progetto Libra, buona o cattiva notizia per il Bitcoin?
Prima PayPal e poi a seguire a ruota Visa, Mastercard, eBay, Stripe, Mercado Pago e da ultimo Booking.com. Sta collezionando una defezione dietro l?altra il progetto Libra, la moneta virtuale …
Carrellata bilanci dal colossi di Wall Street: JP Morgan vince prima battaglia contro virata dovish Fed
Il margine di interesse netto di JP Morgan ce la fa, e cresce a dispetto della virata dovish della Federal Reserve: è in questo parametro (sigla NNI: net interest income) …
Umiliazione per l’ex star dei gestori: fine dei giochi per il fondo flagship di Neil Woodford
All'apice della sua storia, il fondo Woodford Equity Income Fund contava asset per un valore superiore a 10 miliardi di sterline. Ora vale appena 3,1 miliardi di sterline, e gli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Feb 2012
    Messaggi
    252
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    57 Post(s)
    Potenza rep
    8698353

    Altezza inferiore 2,70

    Ciao a tutti, ho visionato un alloggio all'interno di una cascina interamente ristrutturata ubicato in una zona di campagna.
    La cascina posso supporre sia stata edificata nell'800 o nei primi del 900 e l'alloggio ha un'altezza interna di 2,58 m.
    L'alloggio è stato ristrutturato recentemente e sono stati spostati tramezzi ecc..., il proprietario mi assicura che ha l'abitabilità e riguardo le altezze si è in deroga in quanto edificio ante '67.
    Certamente adeguare le altezze è pressoche' impossibile perchè l'alloggio è un piano intermedio e non ci si può alzare o abbassare se non demolendo praticamente l'intero immobile...tuttavia io sapevo che quando si ristruttura per richiedere l'abitabilità bisogna rispettare le norme attualmente vigenti (e dunque 2,70 m).
    Cosa ne pensate?

    Inoltre a parte l'abitabilità che ora verificherò in comune...può essere un problema acquistare un alloggio con un'altezza cosi, in un'ottica di rivendibilità futura?

    Grazie

  2. #2
    L'avatar di ryuga88
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    152
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    71 Post(s)
    Potenza rep
    1359747
    Non saprei ma in comune potranno risponderti. Approfittane mentre gli chiedi dell'abitabilità.
    Quanto alle difficoltà di rivendita per me si, sicuramente inciderà.

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    92
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    2707793
    Per derogare rispetto a quanto stabilito dalle norme non è detto che sia sufficiente che l'immobile sia stato edificato in data antecedente al 01 settembre 1967.
    La prima legge fondamentale dell'urbanistica è la 1150 del 1942 e ci sono comuni che si sono dotati di piani urbanistici anche prima del 1967.
    Tuttavia è possibile derogare quando i locali aventi altezza inferiore a quella regolamentare hanno legittimità urbanistica e già nella situazione preesistente avevano destinazione abitativa.
    Per essere più chiaro faccio un esempio se allo stato attuale abbiamo una camera con altezza m.2,58 possiamo mantenere tale destinazione anche nello stato di progetto.
    Viceversa se di partenza abbiamo un locale cantina, deposito, lavanderia, bagno ecc. non possiamo realizzarci locali destinati alla permanenza di persone come camere, soggiorni ecc.

Accedi