Casa indipendente, appartamento o villette a schiera? - Pagina 3
Btp di nuovo sotto stress e Piazza Affari cade, Unicredit peggiore tra le banche
Btp di nuovo sotto il fuoco delle vendite e giro di boa settimanale amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib è arretrato oggi dello 0,86% in area 23.578 punti, dopo …
Vendita bond e impennata tassi: la colpa è del FOMO sull’azionario?
E' per caso il fenomeno noto con acronimo FOMO a guidare rally del rischio? La nota di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter Asset Management
Live streaming con il ceo di Molmed il 18 novembre
Nuovo Live streaming  su Finanzaonline.com il prossimo 18 novembre con protagonista la società MolMed spa, quotata sull’MTA di Piazza Affari. In diretta sul forum di FinanzaOnline dalle ore 10:00 del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,137
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    486 Post(s)
    Potenza rep
    18394574
    Citazione Originariamente Scritto da Raffaele84! Visualizza Messaggio
    casa indipendente o villetta, ovvio...e poi se il condominio è grande ogni opera di ristrutturazione comporta oneri significativi già solo per il ponteggio e opere di messa in sicurezza
    ma in un condominio grande i costi sono divisi tra tanti, per cui il costo a testa e' molto piu' basso

  2. #22

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,137
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    486 Post(s)
    Potenza rep
    18394574
    io ho vissuto in una casa singola in gioventù e poi sempre in appartamento (essendomi trasferita varie volte, in appartamenti diversi), per me non c'e' storia: appartamento tutta la vita !!! i casini condivisi pesano assai meno, il condominio è piu' efficiente, l'amministratore si puo' tenere sotto controllo, puoi permetterti servizi che in una casa singola non potresti (tipo la portineria, ma anche campi da tennis, parco condominiale, giochi per i bambini, etc... che divisi tra tanti sono accessibili anche a chi ha uno stipendio normale)

    sulle relazioni con i condomini, puo' capitare quello con cui non sono buone, ma ci sono anche quelli con cui si diventa amici ... e in genere sono di piu' i secondi dei primi, altrimenti forse e' il caso di fare un esame di coscienza

    poi dover convincere gli altri delle proprie idee per decidere qualcosa a livello condominiale aiuta a fare meno ca**ate

  3. #23
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,154
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    613 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    1000 volte meglio l'appartamento. La gestione è infinitamente più facile.
    La storia dei condomini è molto sopravvalutata, certo può capitare delle rogne e un amministratore ladro, ma sono rari casi. Poi se uno ha una casetta ad un piano magari si può fare, ma vi dico che già gestire un ascensore in una casa indipendente è una roba da impazzimento. Stessa cosa per mettere due ponteggi.
    Ho rifatto un tetto in un condominio la mia parte è 2000 €, in una casa indipendente avrei speso almeno 35.000 €.
    Unica cosa evitare le riunioni di condominio pagate la vs quota e zitti

    Certo poi se uno sta in pensione e ha tempo per seguire lavori, autorizzazioni e cavoli vari...

    Altra cosa da considerare la liquidità dell'investimento, la vicinanza a servizi vari come scuole e negozi, etc... Chiaramente un condominio è (mediamente) più servito di una casa isolata.

  4. #24

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    167
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    126 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Mike_74 Visualizza Messaggio
    Piuttosto che una villetta a "Calderara, Lippo, Longara" andrei in un seminterrato in zona decente.
    Per una villa in bella zona devi essere milionario.
    ho specificato se uno ha i soldi.

  5. #25
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,414
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    928 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da PieroUBR Visualizza Messaggio
    Ma a quanto ammontano in percentuali le spese di una casa indipendente rispetto a un appartamento?
    se consideriamo manutenzioni + riscaldamento + illuminazione e cura degli spazi esterni direi un 50% per cento in più ... almeno questo è stata la mia
    esperienza. Però magari vale la pena di spendere 100 € in più al mese per avere la privacy di una case indipendente.

  6. #26

    Data Registrazione
    Jul 2017
    Messaggi
    838
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    500 Post(s)
    Potenza rep
    34065828
    Citazione Originariamente Scritto da Mike_74 Visualizza Messaggio
    Piuttosto che una villetta a "Calderara, Lippo, Longara" andrei in un seminterrato in zona decente.
    Per una villa in bella zona devi essere milionario.
    Beh, con 400k ti prendi molto di più di un seminterrato, anche in pieno centro a Bologna. Il punto è che per diverse persone vivere nel centro di Bologna è troppo stressante (smog, traffico, carenza di parcheggi, inquinamento acustico, spazi più angusti a parità di budget, poco verde, spaccio e punkabbestia, odore di piscio per le strade, schiamazzi notturni continui, etc). Si tratta di capire cosa rappresenta per te una "zona decente"...

  7. #27
    L'avatar di mcord
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    985
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    332 Post(s)
    Potenza rep
    23456983
    Villa indipendente ...

    ... e con giardino di dimensione atta a mantenere i vicini oltre il range di percettibilità

  8. #28

    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    94
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    2707793
    Un giardino di 5.000 mq pensi che sia sufficiente?

  9. #29
    L'avatar di mcord
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    985
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    332 Post(s)
    Potenza rep
    23456983
    Anche meno ... dipende da come hanno costruito i vicini e da che abitudini hanno

  10. #30

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    47
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    25 Post(s)
    Potenza rep
    4
    Citazione Originariamente Scritto da PieroUBR Visualizza Messaggio
    E come si può evitare cio?
    Io per esempio sono in un appartamento con riscaldamento centralizzato ma con contacalorie. A cosa dovrei fare attenzione?
    A fine anno con la proprietaria mi ha comunicato che se la caldaia ha erogato meno di quanto ho effettivamente speso mi distribuirà i soldi che ho versato anticipatamente. Ma come controllare e verificare che non vengo fregato?
    beh a fine anno o comunque nei primi mesi dell'anno successivo l'amministratore fa un consuntivo delle spese e dei consumi. Basta controllare che le letture siano effettive. il TUO contatore puoi controllarlo anche tu e annotarti i consumi a inizio e fine anno. io ho fatto così nella tua situazione

Accedi