acquisto immobili in leva con mutuo - Pagina 2
Fuga dal progetto Libra, buona o cattiva notizia per il Bitcoin?
Prima PayPal e poi a seguire a ruota Visa, Mastercard, eBay, Stripe, Mercado Pago e da ultimo Booking.com. Sta collezionando una defezione dietro l?altra il progetto Libra, la moneta virtuale …
Carrellata bilanci dal colossi di Wall Street: JP Morgan vince prima battaglia contro virata dovish Fed
Il margine di interesse netto di JP Morgan ce la fa, e cresce a dispetto della virata dovish della Federal Reserve: è in questo parametro (sigla NNI: net interest income) …
Umiliazione per l’ex star dei gestori: fine dei giochi per il fondo flagship di Neil Woodford
All'apice della sua storia, il fondo Woodford Equity Income Fund contava asset per un valore superiore a 10 miliardi di sterline. Ora vale appena 3,1 miliardi di sterline, e gli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di vivaslan
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    2,523
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    795 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Credo che sia piu' conveniente, ma parliamo di ben altre somme da avere a disposizione rispetto ad una persona fisica.. Se hai 2/3 immobili non credo sia conveniente.
    Il primo link che ho trovato su google

    Costi SRL: Apertura, Costituzione, Tasse, Gestione | myaccounting
    Forse se si rimane fino ad un fatturato di 65000 euro conviene.
    Ma che succede se si supera tale cifra?
    Si paga 15% fino a 65000 euro e poi le varie aliquote oppure si perde l’agevolazione dei 15% anche per i primi 65000?

  2. #12

    Data Registrazione
    Jul 2016
    Messaggi
    1,861
    Mentioned
    11 Post(s)
    Quoted
    1323 Post(s)
    Potenza rep
    11582446
    Citazione Originariamente Scritto da vivaslan Visualizza Messaggio
    Forse se si rimane fino ad un fatturato di 65000 euro conviene.
    Ma che succede se si supera tale cifra?
    Si paga 15% fino a 65000 euro e poi le varie aliquote oppure si perde l’agevolazione dei 15% anche per i primi 65000?
    per fatturato cosa si intende gli introiti degli affitti? se si 65000 di affitti devi avere almeno 10 immobili per raggiungere piuttosto per chi è dipendente si può fare?

  3. #13
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,612
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    5845 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da vivaslan Visualizza Messaggio
    Forse se si rimane fino ad un fatturato di 65000 euro conviene.
    Ma che succede se si supera tale cifra?
    Si paga 15% fino a 65000 euro e poi le varie aliquote oppure si perde l’agevolazione dei 15% anche per i primi 65000?
    Non so, calcola che oltre al 15% va pagata credo obbligatoriamente l'INPS, un minimo di commercialista e il 15%. Immagino che se poi superi i famosi 65k il tutto ha ancora meno senso. Poi non so cosa significherebbe fare una societa' per chi gia' ha un lavoro, se vanno sommati i redditi o altro, da approfondire comunque

  4. #14
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    13,519
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    4304 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Non so, calcola che oltre al 15% va pagata credo obbligatoriamente l'INPS, un minimo di commercialista e il 15%. Immagino che se poi superi i famosi 65k il tutto ha ancora meno senso. Poi non so cosa significherebbe fare una societa' per chi gia' ha un lavoro, se vanno sommati i redditi o altro, da approfondire comunque
    di un aspetto simile, se ne parlava ieri sera alla trasmissione di Floris, o meglio si è detto che sembra esserci un "boom" di richieste di partite IVA da pensionati che hanno oltre la pensione un'attività di consulenza, nel loro caso la pensione è soggetta alla normale tassazione IRPEF, mentre la consulenza, se rimane entro i 65K, viene tassata con il regime FT.

  5. #15
    L'avatar di er cash
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    356
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    271 Post(s)
    Potenza rep
    5284694
    Citazione Originariamente Scritto da vivaslan Visualizza Messaggio
    Faccio alcune domande.
    Aprire una S.r.l immobiliare per comprare e locare o rivendere immobili è conveniente alla luce della nuova tassazione della flat tax al 15% fino a 65.000 euro di fatturato?

    Si può quindi pagare solo il15 % di tasse sulle locazioni, addirittura inferiore alla cedolare secca del 21%, e detrarre tutte le spese di ristrutturazione, guasti, e IMU?

    Che problemi ci sono se intestiamo gli immobili alla nostra società e poi decidiamo di smobilizzare e chiudere la S.r.l. ? Vanno venduti ad altra società oppure si può vendere anche a dei privati, e in tal caso che tassazione avremmo?
    Gli immobili saranno proprieta della persona fisica. Impresa curera la ristrutturazione/riqualificazione facendosi titolare del finanziamento relativo garantito da ipoteca e fideiussione rilasciata dalla persona fisica. La ditta individuale o srl lavorerà in regime di reverse charge riducendo cosi il fabbisogno per la parte relativa all'IVA, il costo di ristrutturazione andra in ammortamento non piu in 33 anni ma sulla durata residua del contratto di locazione stipulato con la persona fisica (quindi al massimo 12), in piu potra cedere le detrazioni fiscali.

    Quindi non e' detto che la flat tax sia conveniente visto che ad esempio non consente l'ammortamento e detrazione dei costi che invece riduce in forma forfettaria...
    Ultima modifica di er cash; 22-05-19 alle 14:18

  6. #16

    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    23,230
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    5877 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Se non hai altre grosse entrate, difficilmente vai oltre un mutuo e forse un prestito. Oltre questa soglia non basta nemmeno la busta paga ed il reddito da locazioni, ma altre garanzie oltre gli immobili stessi che intendi mettere a reddito.
    perché ?

    se i redditi della prima locazione si incrementano grazie ai maggiori affitti percepiti, come mai non dovrebbero poter concedere un altro mutuo?
    grazie mille
    ciao
    Andrea

  7. #17

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    73
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    54 Post(s)
    Potenza rep
    972921
    Citazione Originariamente Scritto da er cash Visualizza Messaggio
    Gli immobili saranno proprieta della persona fisica. Impresa curera la ristrutturazione/riqualificazione facendosi titolare del finanziamento relativo garantito da ipoteca e fideiussione rilasciata dalla persona fisica. La ditta individuale o srl lavorerà in regime di reverse charge riducendo cosi il fabbisogno per la parte relativa all'IVA, il costo di ristrutturazione andra in ammortamento non piu in 33 anni ma sulla durata residua del contratto di locazione stipulato con la persona fisica (quindi al massimo 12), in piu potra cedere le detrazioni fiscali.

    Quindi non e' detto che la flat tax sia conveniente visto che ad esempio non consente l'ammortamento e detrazione dei costi che invece riduce in forma forfettaria...
    Per una PF con reddito imponibile non è più conveniente farsi personalmente titolare del finanziamento per la ristrutturazione ed affidarsi ad imprese per i vari lavori? Qual è il vantaggio di creare una srl ad hoc?

Accedi