Acquisto casa : quali tattiche per ribassare il prezzo? - Pagina 4
Rivoluzione smartworking: da Apple ad Amazon, i titoli che ne usciranno vincitori (tra cui un’italiana)
Il lavoro a distanza è diventato la nuova normalità nel tempo del coronavirus. Più di 3 miliardi di persone sono confinate in casa in tutto il mondo a causa del …
Inizio aprile indigesto per Enel e Intesa Sanpaolo, sul Ftse Mib sfreccia Atlantia (+5%)
Incipit di aprile con la retromarcia inserita per Piazza Affari, reduce dal recupero delle ultime sedute che aveva portato l?indice milanese a risalire di circa il 20% dai minimi toccati …
Azionario sotto attacco COVID-19. Trimestre peggiore della storia per Piazza Affari e borsa Madrid
Non solo Wall Street: diverse le borse mondiali che hanno archiviato il primo trimestre dell’anno peggiore della loro storia. Tra queste, le borse di Milano e di Madrid, che hanno …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Apr 2009
    Messaggi
    3,303
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da fighterrx Visualizza Messaggio
    Sbagliato. Se fai una offerta -20% ti poni già un limite e sei sicuro che non lo otterrai mai (lui al limite proporrà -10% e se va bene concluderete a -15%).

    Devi dire: il prezzo è troppo alto, la casa mi interessa ma date le condizioni di mercato, bla bla bla, devi calare.

    A questo punto LUI....
    se sono IO: se vuole mi fa un'offerta per iscritto altrimenti la smetta di farmi perdere tempo che non stiamo a pettinare le bambole

  2. #32

    Data Registrazione
    Mar 2000
    Messaggi
    6,913
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da Saku90 Visualizza Messaggio
    Dogo scusa non ho capito se la tua risposta fosse diretta a me, in ogni caso aggiungo al post precedente che l a.i. al primo incontro ha precisato che si potrebbe limare ancora qualcosa! Purtroppo è per noi la prima casa e risparmiare anche quei 10 15k in più sul mutuo sarebbe una gran cosa! Vorrei capire se con i dati che ho e con il mercato attuale è veritiero il dato che circola sulle riduzioni del 16 % sul prezzo "esposto"! E se facendo un offerta che per il mio ragazzo sarebbe esageratamente bassa rischio di far scappare il venditore oppure no! Io sono dell idea che in questi casi sono io che faccio il favore a chi vende comprandogli casa e non lui a vendere a me... ma potrei sbagliarmi
    Grazie in anticipo
    Ho risposto a claudyo, altrimenti rispondevo a te.

    BTW, il 16% sul prezzo esposto ci può stare, nel senso che il prezzo esposto è il prezzo che l'agenzia ritiene "da vetrina" (ma talvolta ci sono i prezzi del venditore "perditempo") e quindi un punto dal quale parte sempre una ragionevole trattativa.

    Tuttavia dipende sempre dal prezzo esposto.

  3. #33

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    7
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da dogo Visualizza Messaggio
    Ho risposto a claudyo, altrimenti rispondevo a te.

    BTW, il 16% sul prezzo esposto ci può stare, nel senso che il prezzo esposto è il prezzo che l'agenzia ritiene "da vetrina" (ma talvolta ci sono i prezzi del venditore "perditempo") e quindi un punto dal quale parte sempre una ragionevole trattativa.

    Tuttavia dipende sempre dal prezzo esposto.
    Grazie mille e scusa :P

    Per tornare a noi sabato siamo tornati a vedere la casa, parlando con l'agente ( oltre ad aver sparato prezzi al mq improponibili) ci ha detto che meno di 140K non ha nemmeno senso fare l'offerta perché non accetterebbe.
    A questo punto abbiamo deciso di fare un offerta intorno a questi 140k e vedere che succede l'unico ns. dubbio ora è che succede se il perito la valutasse molto meno? posso , se la perizia risulta molto più bassa rispetto a quello che la paghiamo, chiedere al venditore di rivedere il prezzo concordato? o addirittura inserirla come clausola nella mia proposta d'acquisto? ovvero che subordiniamo l'acquisto dell'immobile solo in caso in cui la perizia sia coerente con il valore al quale noi la stiamo acquistando?

    grazie molte!

  4. #34

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    25,222
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    3032 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Il prezzo, generalmente, è la cosa che interessa di più al venditore. Secondo me non ha senso una clausola sospensiva sul prezzo. Dubito che l'accetti.

  5. #35

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno, approfitto della discussione x chiedere consiglio. Circa un anno fa avevo visionato un immobile il cui prezzo era di € 260K a distanza di un anno è stato ribassato a 210K. Ho presentato un offerta di 180, ma l'agente mi ha detto di alzare l'asticella a 195, mentre io l'ho alzata a 190 dicendo chiaramente che oltre tale cifra non sono intenzionato ad andare. Secondo voi la trattativa come si incanalerà? Grazie anticipate

  6. #36
    L'avatar di goodseeds
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    24,955
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    3759 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    va nel seguente modo
    che se il venditore è con l'acqua alla gola accetterà di cedere a qualsiasi prezzo se invece non lo è si impunterà e tu rischierai forse di perdere l'immobile al quale sei interessato.

  7. #37

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    23
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    14 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da goodseeds Visualizza Messaggio
    va nel seguente modo
    che se il venditore è con l'acqua alla gola accetterà di cedere a qualsiasi prezzo se invece non lo è si impunterà e tu rischierai forse di perdere l'immobile al quale sei interessato.
    Grazie x l'opinione, c'è da dire che la casa è lì da un anno e +, inoltre ho visto che è stata data a + agenzie. L'intenzione di vendere c'è, l'unica considerazione secondo è quanto vuole scendere. Altro dato la mia caparra è molto sostanziosa, (metà di quanto offerto). Chi vivrà vedrà. Saluti

  8. #38

    Data Registrazione
    May 2014
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    buon giorno, avrei una domanda circa i prezzi , vedo che per la stessa zona le quotazioni dell'agenzia delle entrate sono differenti da quelle del borsino immobiliare, mi chiedo quale delle due quotazioni sia la più vicina alla realtà, quella da prendere più in considerazione per formulare una proposta di acquisto?

  9. #39
    L'avatar di Chi Unque
    Data Registrazione
    Mar 2016
    Messaggi
    1,803
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    803 Post(s)
    Potenza rep
    41588268
    Citazione Originariamente Scritto da estherelishe Visualizza Messaggio
    buon giorno, avrei una domanda circa i prezzi , vedo che per la stessa zona le quotazioni dell'agenzia delle entrate sono differenti da quelle del borsino immobiliare, mi chiedo quale delle due quotazioni sia la più vicina alla realtà, quella da prendere più in considerazione per formulare una proposta di acquisto?
    Purtroppo questo genere di quotazioni non sono mai attendibili al 100%, soprattutto se non si tratta di immobili situati in grandi città ma di immobili in paesi
    Per fare il prezzo devi conoscere da una fonte attendibile il prezzo di immobili compravenduti di recente (non l'agente immobiliare, che non è attendibile). Il modo in assoluto più attendibile sarebbe quello di vedere gli atti di trasferimento della proprietà

  10. #40

    Data Registrazione
    Aug 2002
    Messaggi
    1,164
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    726 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Il modo migliore per trattare è quello di non mostrarsi "innamorati" dell'immobile. Bdg marchiato a fuoco in mente e non cedere di un millimetro.
    Consiglio politicamente scorretto: le donne hanno meno paura degli uomini nel fare proposte indecenti sparigliando le carte ma se arrivate in trattativa avanzata da compratore meglio non presentarsi con compagne/mogli, perchè tendenzialmente hanno già deciso che quello è il loro immobile e sono già nella fase arredo-mobilio-tende.
    Nella parte del venditore invece sono meno diplomatiche, e non scendono a compromessi.
    Insomma la mia esperienza mi porta a dire che si fanno più affari con gli uomini

Accedi