Prezzo di vendita uguale al valore catastale
Lunedì da incubo per Piazza Affari: -3,75% con banche e titoli oil in caduta libera
Incipit di ottava con il piede sbagliato per Piazza Affari. Sui mercati azionari globali si è abbattuta oggi un?ondata vera e propria di vendite dettata dall?acuirsi dei timori che l’aumento …
Rischio bolla per i tech o solo correzione? Dubbi sulla mega-crescita
La pandemia da coronavirus ha portato grandi vantaggi al gruppo FAANG (Facebook, Apple, Amazon, Netflix e Google) che quest'anno ha registrato un aumento di valore fino al 70%. L'isolamento e …
Deutsche Bank, HSBC e anche la numero uno Usa: scandalo riciclaggio da 2.000 mld $ scuote le grandi banche
Giornata campale per le banche con ribassi consistenti per tutte le big europee del settore. L'Euro Stoxx Banks segna addirittura oltre -6% oggi scivolando ai minimi da marzo. Da inizio …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Prezzo di vendita uguale al valore catastale

    Salve a tutti, vorrei vendere a mio figlio un mio appartamento attualmente libero ad un prezzo di favore.

    Rischio qualcosa a fissare il prezzo esattamente o poco superiore al valore catastale dell'immobile, che è naturalmente molto inferiore al valore di mercato dell'immobile stesso?

    Grazie mille a chi mi risponderà!

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    20,436
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    no non rischi niente, ma i soldi con cui lui paga, sono suoi? occhio ai controlli sui conti, se viene fuori che erano tuoi e quindi una donazione mascherata, mi sa che non è salutare

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da g_m_p Visualizza Messaggio
    no non rischi niente, ma i soldi con cui lui paga, sono suoi? occhio ai controlli sui conti, se viene fuori che erano tuoi e quindi una donazione mascherata, mi sa che non è salutare
    Si si i soldi sono suoi, avverrebbe tutto secondo le regole, l'unico dubbio rigurda proprio la congruità del prezzo.

    Ti ringrazio per la solerte risposta.

  4. #4

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    2,288
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    certo che rischi. l'art 9 del tuir prevede che la vendita avvenga al valore "normale" non catastale.

    quindi c'è il rischio che vi riqualifichino l'operazione se ci sono casi di plusvalenza (meno di 5 anni di proprietà del precedente proprietario, società di mezzo, etc.)

    la fattispecie non è così lineare.

  5. #5
    L'avatar di seroli-
    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    8,043
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da Reostato Visualizza Messaggio
    Salve a tutti, vorrei vendere a mio figlio un mio appartamento attualmente libero ad un prezzo di favore.

    Rischio qualcosa a fissare il prezzo esattamente o poco superiore al valore catastale dell'immobile, che è naturalmente molto inferiore al valore di mercato dell'immobile stesso?

    Grazie mille a chi mi risponderà!
    fai come ti torna meglio, al limite fai ricorso, tanto lo stato ora vuole solo i soldi, la donazione costa meno della vendita, quindi quando hai pagato l'imposta di registro, puoi anche non fartela pagare la casa, tanto non ci guarda nessuno perchè lo stato ha gia' preso la sua fetta con l'imposta di registro.

    Fai tutti pagamenti in bonifico, se non sono suoi, fai un bonifico dal tuo conto al suo e viceversa per la vendita, nessuno dice nulla.

  6. #6

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    4,746
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    0
    potrebbe avere problemi anche con gli altri "eredi" se ci sono

  7. #7

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da No_Free_Lunch Visualizza Messaggio
    certo che rischi. l'art 9 del tuir prevede che la vendita avvenga al valore "normale" non catastale.

    quindi c'è il rischio che vi riqualifichino l'operazione se ci sono casi di plusvalenza (meno di 5 anni di proprietà del precedente proprietario, società di mezzo, etc.)

    la fattispecie non è così lineare.
    Ciao, l'immobile è da me posseduto da oltre 20 anni, non ci sono società di mezzo, avevo intuito che l'art. 9 del Tuir non avesse implicazioni su vendite tra privati.

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    779
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Si, vi sono altri eredi, per questo non farei una donazione ma una vendita, non per fare un favoritismo ma per livellare situazioni di altro tipo.

    Grazie a tutti, molto gentili e utili.

  9. #9

    Data Registrazione
    May 2010
    Messaggi
    2,288
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    se ce l'hai da più di 5 anni e l'uso è residenziale, no problem.

    se l'uso già fosse stato commerciale poteva esserci il presupposto per l'evasione dell'imposta di registro (perché si basa sul valore normale dell'immobile e non catastale come nel caso del residenziale)

  10. #10
    L'avatar di porchetto
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    14,326
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    1746 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da g_m_p Visualizza Messaggio
    no non rischi niente, ma i soldi con cui lui paga, sono suoi? occhio ai controlli sui conti, se viene fuori che erano tuoi e quindi una donazione mascherata, mi sa che non è salutare
    nessuna donazione mascherata

    lui dona leggittimamente i soldi con i quali il figlio acquista la casa

    così si evitano problemi sull'immobile

    comunque si può anche dichiarare un prezzo più alto, con il metodo del prezzo valore poi le tasse si pagano comunque sulla rendita catastale

Accedi