impianto elettrico del 1974: rifacimento totale o...? - Pagina 11
Dividendo Intesa Sanpaolo fa gola a tanti, titolo gongola e vede i top dal 2018 con +35% Ytd
Intesa Sanpaolo sugli scudi in attesa del corposo dividendo che verrà staccato lunedì 18 ottobre. Il titolo ha veleggiato oggi nelle posizioni di testa del Ftse Mib (close a +2,05% …
E’ frenesia da Bitcoin, +35% a ottobre con conto alla rovescia per lancio primo ETF ad hoc negli States. Occhio a trappola sell on news
Nuovo scatto del Bitcoin che si porta nei pressi dei 60.000 dollari per la prima volta in sei mesi avvicinandosi al suo massimo storico, mentre i trader esprimono fiducia sul …
ESG, più di $7 trilioni società esposte a cripto-shock. Ma Morgan Stanley teme più inflazione che criptovalute: ‘Fed faccia scoppiare un po’ quella bolla’
James Gorman, amministratore delegato di Morgan Stanley, lancia un appello alla Fed affinché “faccia scoppiare un po’ questa bolla” che ha creato, e sottolinea anche, guardando al Bitcoin e ad …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #101

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    140
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    71 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da salsipuede Visualizza Messaggio
    su una costruzione di quasi 50 anni avere riscaldamento solo "elettrico" porterebbe attualmente a costi insostenibili. In due ristrutturazioni che sto realizzando su edifici del primo Novecento ho eliminato il gas all'interno, ma più che altro per motivi di sicurezza, installando il piano di cottura a induzione e portando la caldaia (riscaldamento e acqua sanitaria) all'esterno. Ho inoltre installato climatizzatore inverter, che può fungere anche da "riscaldamento elettrico", ma credo che in questa veste lo userò solo occasionalmente nelle mezze stagioni, forse... Volendo mantenere il gas per eventuali usi futuri da parte di nuovi proprietari, puoi sempre prevedere un rubinetto sigillato in cucina.
    grazie per avermi risposto
    costi insostenibili cosa intendi? nel farlo progettarlo o nella bolletta futura dell'enel? perche' i costi condominiali del gas, che nel mio caso sono centralizzati, sono molto alti
    sto piu' che altro cercando di capire se un ambiente di piu' di 100 mq con l'impianto elettrico possa venire riscaldato adeguatamente, c'e' chi dice che l'elettrico ha senso negli appartamenti di circa 50 mq nei grandi non riscalda bene

  2. #102
    L'avatar di salsipuede
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    6,257
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    1919 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    intendo costi di esercizio molto alti,
    rispetto al riscaldamento a gas.

  3. #103

    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    526
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    9304982
    Citazione Originariamente Scritto da babbana Visualizza Messaggio
    vorrei un opinione da parte vostra, visto la competenza, avrebbe senso, visto i costi condominiali alti avendo il riscaldamento centralizzato, chiudere il gas, fare la cucina a induzione e riscaldamento elettrico?
    non ho mai cucinato a induzione
    Io ho la cucina a bombola, ma con un impianto elettrico tradizionale di 3 kwh ce la si fa o salta tutto?
    Comunque stavo pensando di cambiare solo le prese elettriche, questo basta per avere la detrazione del 50% o devo rifare per forza tutto l'impianto? La casa è piccola ed è in un condominio degli anni '60...

  4. #104
    L'avatar di cavallobolso
    Data Registrazione
    Sep 2011
    Messaggi
    4,835
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    273 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Ma stai scherzando?
    Rifai tutto, non risparmiare sull'impianto elettrico

    E te lo dico da ingegnere elettrico

  5. #105

    Data Registrazione
    Aug 2020
    Messaggi
    103
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    63 Post(s)
    Potenza rep
    2714670
    Citazione Originariamente Scritto da yumatu Visualizza Messaggio
    Io ho la cucina a bombola, ma con un impianto elettrico tradizionale di 3 kwh ce la si fa o salta tutto?
    Comunque stavo pensando di cambiare solo le prese elettriche, questo basta per avere la detrazione del 50% o devo rifare per forza tutto l'impianto? La casa è piccola ed è in un condominio degli anni '60...
    Per una ragione di sicurezza cambia tutto quello che si trova a valle del contatore. Se riesci elimina anche la bombola in cucina che è sempre GPL e pericoloso.

  6. #106

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,824
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    975 Post(s)
    Potenza rep
    41807426
    Citazione Originariamente Scritto da gioviale56 Visualizza Messaggio
    Non buttare via soldi inutilmente e metti il "salvavita " se non c'è , dove vivo io ci sono i fili rigidi e andrebbero sostituiti , ma mio cugino che sono 40 anni che fà l'elettricista mi dice sempre che sono ancora i migliori...
    certo come no...è come sostenere che la fiat ritmo del 1985 sia meglio della bmw serie 5 di adesso...

  7. #107

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    1,824
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    975 Post(s)
    Potenza rep
    41807426
    cambia tutto subito!!!

Accedi